evangelici.net - l'alternativa cristiana in rete
RSS
Cerca

Gli Speciali di Evangelici.net

Ricucire la vita
di Stefano Cucchi


EL SALVADOR (America Centrale) - settembre 2002.

I responsabili di Compassion Italia (missione evangelica per l'adozione a distanza) visitano i centri operativi in El Salvador. Compassion El Salvador ha un ufficio nazionale in cui lavorano una ventina di persone e 76 centri operativi che si appoggiano alle locali chiese evangeliche. 10.000 sono i bambini aiutati insieme alle loro famiglie.

Qui la povertà deturpa, dilania, lacera la vita di persone senza avvenire e senza speranza, ma basterebbe così poco per aiutarle...

Ad esempio, 70 euro sono sufficienti per acquistare una macchina per cucire. Se riuscissimo ad acquistarne 1000, Compassion El Salvador potrebbe attrezzare nuovi laboratori di formazione professionale per i ragazzi più grandi e per i loro genitori. In questo modo essi potrebbero iniziare un'attività produttiva o essere assunti da una delle locali aziende tessili.

I direttori di Compassion Italia e Compassion El Salvador parlano del progetto e nasce l'idea di un impegno tutto italiano per questo Paese. Viene così lanciata l'iniziativa "70 euro per ricucire la vita", rivolta ai privati e alle aziende.

I privati possono partecipare con un minimo di 10 euro. Le aziende possono effettuare una donazione (erogazione liberale a favore di o.n.l.u.s., detraibile dal reddito d'impresa). Anche per i privati la somma offerta è detraibile dal reddito, in base alle normative vigenti.

I versamenti possono essere effettuati sul Conto Corrente Postale 19311141, intestato a Compassion Italia onlus.

Questa iniziativa rientra nei programmi di Educazione Non Formale che, in aggiunta ai normali programmi di istruzione scolastica messi a punto nei vari Paesi, garantiscono ai bambini e ragazzi di sviluppare abilità professionali che li renderanno in grado di essere un giorno competitivi nel mercato del lavoro.

Un Fondo speciale appositamente destinato a questo scopo - il "Fondo Formazione Professionale" - permette loro di frequentare corsi professionali di vario genere. La scelta del tipo di attività viene effettuata in loco dall'ufficio nazionale, e varia di Paese in Paese a seconda delle necessità specifiche e della situazione economico-culturale. In Uganda, ad esempio, si insegna agli adolescenti ad allevare il bestiame e a fabbricare mattoni; in Brasile si privilegia la falegnameria; in El Salvador, la sartoria in quanto è molto diffuso l'uso delle divise scolastiche e le aziende tessili sono in rapida espansione. In quasi tutti i Paesi esistono corsi di dattilografia per bambini, propedeutici ai corsi di informatica che frequenteranno negli anni successivi.

Il fatto di imparare un mestiere fornisce al ragazzo benefici che vanno ben al di là della semplice soluzione del problema economico contingente. Aumenta infatti il suo senso di dignità e autostima, e soprattutto può sentirsi protagonista del suo futuro anziché vittima delle circostanze.

In molti casi, inoltre, il beneficio è non solo del bambino ma dell'intera famiglia. Questo, sia perché - una volta terminato il Programma di assistenza - potrà vivere col suo lavoro tutto il nucleo famigliare, sia perché i corsi vengono frequentati anche dai genitori, che nel giro di poco tempo vengono introdotti nel mercato del lavoro al quale non avevano forse mai potuto accedere.

Per conoscere meglio l'attività di Compassion in Italia e nel mondo: www.compassion.it

Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti