Culti ammessi, sfuma l'emendamento di Malan

Notizia inserita il 7/11/2018 alle 08:43 nella categoria: Dall'Italia

Se la maggioranza non avesse deciso di stringere le maglie alle proposte delle opposizioni, forse ora racconteremmo la storia di un'intuizione risolutiva per i culti acattolici, quelli che ancora oggi vengono regolati da un regio decreto del 1930.

Tra gli emendamenti dell'opposizione al Decreto legge sicurezza, infatti, uno riguardava da vicino le minoranze religiose: il senatore evangelico Lucio Malan ha tentato di far inserire tra le pieghe della normativa un articolo in grado di sbloccare i riconoscimenti di nuovi ministri di culto, superando il parere del Consiglio di Stato che dal 2012 condiziona il rilascio di nuove autorizzazioni. L'emendamento, ci ha raccontato Malan a margine dei lavori, puntava a «stabilire regole certe per l’approvazione dei ministri di culto da parte del Ministero dell’Interno, approvazioni che, dopo lo sciagurato parere del Consiglio di Stato di qualche anno fa, sono state in pratica bloccate con l’introduzione di parametri e requisiti ingiusti e persino mal calcolati».

La proposta di Malan, oltre a una serie di opportune garanzie sul piano della sicurezza, puntava a richiedere «almeno 30 persone di cui occuparsi e almeno 120 aderenti alla confessione in tutta Italia», parametri ben diversi da quelli suggeriti sei anni fa dal Consiglio di Stato (secondo cui «l’approvazione della nomina di un ministro dovrebbe tendere al valore orientativo di 500 persone»).

Purtroppo l'emendamento «è stato dichiarato inammissibile per estraneità di materia, come gran parte di quelli dell’opposizione che allargassero minimamente l’ambito del decreto», ma Malan non si rassegna: «non mi fermerò qui», promette, «presenterò un disegno di legge apposito, ripresenterò l’emendamento a ogni occasione, e chiederò al ministro dell’interno spiegazioni. Qui occorre davvero quel cambiamento, di cui per ora si parla soltanto».

nella foto: il senatore Lucio Malan

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1541576603.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

988
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti