Il sostegno degli evangelici a Bolsonaro

Notizia inserita il 19/10/2018 alle 15:15 nella categoria: Esteri

In Brasile il candidato alla presidenza Jair Bolsonaro ha staccato il suo diretto avversario, Fernando Haddad, ottenendo al primo turno il 46,03% dei voti contro il 29,28% di Haddad: il risultato di Bolsonaro è frutto di un numero di sostenitori in continua crescita, tra cui si contano anche le chiese evangeliche (che in Brasile raccolgono il 22% della popolazione).

In attesa del ballottaggio il settimanale Internazionale propone un profilo, critico ma documentato, sul candidato, che viene definito «formalmente cattolico, anche se evangelico per convenienza politica».

Il servizio riporta un dettaglio finora poco noto: a maggio 2016 Bolsonaro sarebbe stato battezzato nel Giordano secondo quella che, stando a quanto riferito, sembra proprio una cerimonia battesimale evangelica.

foto: internazionale.it

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1539954909.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale Ŕ benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

554
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti