╚ il momento di Shavuot, la festa di pentecoste

Notizia inserita il 11/6/2016 alle 14:58 nella categoria: Israele

MILANO - Dall'11 al 13 giugno le comunitÓ ebraiche di tutto il mondo celebrano Shavuot, la festa delle Settimane, nota anche come festa delle primizie o della mietitura.

La festivitÓ cade cinquanta giorni dopo Pesach, la Pasqua ebraica: proprio per il periodo di tempo che intercorre tra le due festivitÓ, Shavuot Ŕ nota anche come Pentecoste (dal greco πεντηκοστή, pentekostÚ, cinquantesima). Inoltre, per il periodo in cui cade, viene definita anche Festa delle primizie (Hag Abicurým) o della mietitura (Hag Hakazýr).

La festa, ampiamente descritta in Levitico 23:9-14, ai tempi della Bibbia veniva fissata anno dopo anno, calcolando i giorni che seguivano la Pasqua; oggi, in base al sistema scientifico di calcolo stabilito da Hillel II, Shavuot cade sempre tra il 6 ed il 7 del mese di Sivan (maggio-giugno) e dura due giorni. ╚ una delle tre feste di pellegrinaggio prescritte dalla Bibbia, insieme a Pasqua e alla festa dei Tabernacoli (Esodo 23:14-17).

Oltre al collegamento alla mietitura e al raccolto agricolo, secondo la Torah orale ebraica Shavuot Ŕ legata al dono dei Dieci Comandamenti dati da Dio a MosŔ sul Monte Sinai/Horeb, e per tale ragione rappresenta un giorno particolarmente gioioso. Per i cristiani Pentecoste Ŕ connessa anche alla discesa dello Spirito Santo sui primi discepoli di Ges¨, che port˛ alla formazione della prima chiesa.

LA CELEBRAZIONE - Durante la festa gli ebrei si astengono dal lavoro, proprio come avviene durante lo Shabbat. Alla vigilia gli ebrei si adoperano nel decorare con fiori e rami le sinagoghe e le proprie abitazioni, ricordando il profumo diffusosi attorno al Sinai durante il dono dei Comandamenti; le donne, inoltre, accendono le candele per dare il via alla festa. Dopo le preghiere della sera, le famiglie gioiscono insieme con un pasto festivo, introdotto dalla recitazione del Kiddush (una particolare benedizione su vino e cibo).

Durante la notte della vigilia Ŕ usanza tra gli ebrei rimanere svegli fino all'alba dedicandosi allo studio della Torah (Antico Testamento), in particolare del libro dei Salmi e del Cantico dei Cantici. Il primo giorno di Shavuot (6 di Sivan) il popolo si reca alla sinagoga per ascoltare la lettura dei Dieci Comandamenti, in ricordo del dono della Legge che Dio fece a MosŔ e a tutto il popolo. Proprio come il giorno precedente, si effettua il Kiddush seguito dal pasto festivo.

Il secondo giorno di Shavuot si leggeranno passaggi biblici da Deuteronomio 15-16 e Numeri 28. Inoltre nella ricorrenza vengono ricordati i defunti cari a ogni famiglia e ci si impegna a praticare la caritÓ. Come di consueto viene recitato il Kiddush seguito dal pasto festivo, e alcune comunitÓ in questo giorno si dedicano anche alla lettura del libro di Ruth. Allo spuntare delle stelle, la festivitÓ termina.

Per Shavuot vengono consumati pane e molti latticini, in accordo con la tradizione secondo la quale źla Torah ha il sapore di latte e miele╗. Tra i cibi consumati vi sono i latkes (pancakes) al formaggio, la crostata alla crema di latte e quella di ricotta, la cheesecake, il malabi (budino di latte di origine turca), le blintzes di tradizione ashkenazita (crŕpes ripiene di ricotta) ed il labna (formaggio acido a base di yogurt).

La tradizione degli ebrei italiani prevede inoltre la preparazione di un dolce chiamato Monte Sinai, che consiste in una pasta di marzapane preparata con delle uova filate e cedri canditi, caratterizzato da un particolare profumo di fiori d'arancio.

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1465649935.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale Ŕ benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1680
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti