India, pronto il Nuovo Testamento in nyishi

Notizia inserita il 13/10/2014 alle 16:36 nella categoria: Esteri

NUOVA DELHI - È stata presentata ufficialmente lo scorso 2 ottobre la prima versione del Nuovo Testamento in lingua nyishi, idioma indiano parlato nell'Arunachal Pradesh, regione posta nell'estremo nordest dell'India al confine con TIbet, Bhutan e Birmania.

La traduzione, annuncia l'Osservatore romano, nasce dall'impegno di un parroco salesiano, don Sebastian Thuruthiyil, che insieme alla sua équipe ha completato l'opera in sei anni di lavoro.

La lingua nyishi è parlata da oltre 300 mila persone e nell'Arunachal Pradesh il 13% della popolazione professa la fede cristiana.

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1413210996.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

2386
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti