Porte Aperte verso il trentesimo convegno annuale

Notizia inserita il 23/4/2014 alle 16:09 nella categoria: Chiesa Perseguitata

RIMINI - L'appuntamento che in tanti anni ha richiamato migliaia di credenti della chiesa libera, rappresentanti di decine di denominazioni e centinaia di chiese evangeliche sparse nella Penisola è alle porte. Chiuse il 25 aprile le iscrizioni, si prospetta ancora una volta il tutto esaurito per il Convegno annuale di Porte Aperte - l'organizzazione internazionale evangelica a sostegno della Chiesa perseguitata - in programma presso l'Hotel Punta Nord di Torre Pedrera (Rimini). Gli arrivi sono previsti il pomeriggio di venerdì 2 maggio (la prima sessione è la sera dopo la cena) e le partenze la domenica 4 maggio (dopo il pranzo).

L'incontro annuale di Rimini rappresenta un'occasione unica per informare e sensibilizzare la chiesa libera e un'osservatorio privilegiato per fare scoprire attraverso testimonianze di prima mano mondi di dolore che in Occidente talvolta non riusciamo a immaginare.

Quest'anno, come annunciato, il tema scelto per il convegno è "Ferite da fasciare", in riferimento a un versetto tratto dal libro del profeta Isaia (61:1). L'area su cui si concentrerà l'attenzione dei lavori è l'Africa, e saranno presenti due relatori-testimoni dal continente. Ci sarà Fratello Michael che dal 1990 collabora con Porte Aperte all'interno del suo Paese, l'Egitto, e in questo periodo critico per i cristiani egiziani visita le chiese sostenendole per mezzo di Porte Aperte, svolgendo così anche il prezioso ruolo di testimone verso l'esterno su quanto accade realmente alla chiesa nel suo Paese. Sarà inoltre al convegno Sorella Damaris, una delle molte vedove cristiane in Nigeria, per testimoniare al mondo quanto ha provato e quanto sta succedendo nel suo Paese.

Si parlerà di Egitto e Nigeria, ma troverà spazio anche la Corea del Nord, perché durante i giorni del convegno verrà presentato un nuovo libro pubblicato da Porte Aperte: Il paradiso dei Kim. Una testimonianza sul mondo del "regno eremita", autoproclamato paradiso in terra, che da dodici anni risulta in cima alla lista dei Paesi dove i cristiani sono più perseguitati.

Per la serata di sabato tornerà al Convegno con un concerto di lode Giuseppe De Chirico, cantautore e worship leader. Sempre Giuseppe De Chirico guiderà i momenti di lode del Convegno, coadiuvato da altri musicisti.

Per i più giovani è previsto l'avvenimento speciale e segreto "Secret Church" (qui un video di presentazione).

Come di consueto evangelici.net seguirà da vicino le tre giornate di lavori con i suoi resoconti; inoltre, in collaborazione con Porte Aperte, proporrà aggiornamenti in tempo reale attraverso i propri canali su facebook e twitter. [gp]

Per maggiori informazioni (costi, logistica, programma completo): Porte Aperte Convegno

Notizie correlate:
Porte Aperte, la cronaca via Twitter
Il sabato africano di Porte Aperte (3/5)
Porte Aperte, 30 anni di ferite da fasciare (2/5)

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1398262153.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

3804
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti