Società biblica, verso una nuova traduzione della Bibbia

Notizia inserita il 23/10/2013 alle 15:13 nella categoria: Dall'Italia

ROMA - La Società biblica britannica e forestiera e la Società biblica in Italia prevedono per il 31 ottobre 2017, cinquecentesimo anniversario della Riforma protestante, la pubblicazione del "nuovo Testamento e Salmi" e per il 2023 la pubblicazione dell'intera Bibbia in una nuova traduzione in italiano. Lo annuncia Eric Noffke, presidente della Società biblica in Italia in una lettera rivolta alle comunità evangeliche in vista della prossima ricorrenza della "Domenica della Riforma (27 ottobre 2013).

Eric Noffke scrive: «Il metodo che vorremmo seguire [per la nuova traduzione, ndr], già illustrato agli esecutivi delle chiese evangeliche, è il più corale fin dalla partenza, perché vede coinvolto un gruppo di traduttori, consulenti e revisori scelti nel mondo dell'evangelismo italiano per fare una traduzione fedele alla lettera dei testi biblici e in una lingua moderna, sotto la guida della Società biblica britannica e forestiera e dei suoi esperti».

Nella stessa lettera Eric Noffke ricorda che «il grande merito dei Riformatori, a cominciare da Martin Lutero, fu quello di richiamare la cristianità alla sua fonte, a Cristo, alla Parola di Dio fatta carne, la cui unica testimonianza autorevole si trova nelle Sacre Scritture e nel Nuovo Testamento. [gp]

Per maggiori informazioni: tel. 06/69941416; fax 06/69941702; email: info@societabiblica.eu

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1382533980.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

3229
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti