Sud Sudan, sconvolgenti distruzioni ad Abyei

Notizia inserita il 18/10/2012 alle 11:17 nella categoria: Esteri

ABYEI (Sud Sudan/Sudan) Daniel Deng Bul, arcivescovo della Chiesa episcopale del Sudan (ECS) , č rimasto scioccato al vedere le distruzioni commesse dall'esercito sudanese nella cittą di Abyei, contesa tra Sudan e Sud Sudan. Lo ha affermato lo stesso arcivescovo, di ritorno da una visita ad Abyei, in un'intervista all'emittente cattolica Bakhita Radio. Secondo Deng i militari di Khartoum, che occupano la cittą, hanno distrutto uffici pubblici, chiese, scuole ed abitazioni.

La moschea - riferisce l'agenzia Fides - č l'unico edificio rimasto in piedi ad Abyei, ha affermato il leader religioso che si chiede quale sia la ragione per la quale l'esercito sudanese abbia distrutto chiese e scuole lasciando intatta la sola moschea, interrogandosi se i militari di Khartoum intendano trascinare i due Paesi in un conflitto a carattere religioso.

Il destino di Abyei, zona ricca di petrolio al confine tra i due Stati, rimane una delle questioni lasciate irrisolte dall'accordo sottoscritto da Sudan e Sud Sudan il 27 settembre ad Addis Abeba (Etiopia), che regola in particolare la divisione dei proventi del petrolio, estratto nel Sud Sudan ed esportato tramite le strutture sudanesi.

di: R.P.
da: Radio Vaticana
data: 17 ottobre 2012

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1350551847.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale č benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

4203
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti