Desio, emozione per le "Melodie di Galilea"

Notizia inserita il 28/1/2012 alle 19:52 nella categoria: Musica e dintorni

DESIO (MB) - Oltre 130 persone, venerdì sera a Desio, hanno assistito a "Melodie di Galilea", l'inedito appuntamento proposto dalla chiesa evangelica Gospel di via Brennero per commemorare la Giornata della Memoria, «come omaggio a chi ha sofferto a causa della violenza nazista - è stato spiegato in apertura di serata -, e come attestazione di vicinanza dell'ambiente evangelico al popolo ebraico».

Il racconto del dramma, affidato a Paolo Jugovac, ha accompagnato idealmente il folto pubblico negli anni Quaranta del secolo scorso attraverso le vicende di chi soffrì a causa dei troppi che all'epoca si voltarono dall'altra parte favorendo l'orrore, ma anche di quanti, in tutta Europa, rischiando la propria vita misero in salvo i perseguitati.

A scandire il racconto una selezione di celebri brani ebraici, cantati in italiano, inglese e in ebraico, interpretati dal tenore di fama internazionale Ricardo Mirabelli, dalla pianista e soprano Luisa Tournea e dal cantautore Davide Marazzita, accompagnati dal valido supporto vocale, strumentale e coreografico del complesso Gospel Project, alternati alle liriche recitate da Stefano Soldi e ai salmi letti in lingua originale da Limor Robaha.

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1327776769.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

5783
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti