Evangelici alle Fosse Ardeatine in ricordo di De Simoni

Notizia inserita il 24/3/2011 alle 22:20 nella categoria: Dall'Italia

ROMA - In seguito all'incontro dell'11 marzo di una delegazione AEI (Alleanza evangelica italiana) con il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, quest'anno, per ricordare Fidardo De Simoni, una rappresentanza di cristiani evangelici ha potuto partecipare alla cerimonia di commemorazione dei caduti nell'eccidio del 24 marzo 1944 alle Fosse Ardeatine.

Fidardo De Simoni, evangelico pentecostale, figura, infatti, tra le 335 vittime dell'eccidio nazista. Convertitosi all'Evangelo nel 1935, proprio nell'anno in cui ebbero inizio le persecuzioni contro il movimento pentecostale italiano, De Simoni era finito in carcere a Regina Coeli per aver dato ospitalità a due soldati inglesi.

Che fosse pentecostale non fu direttamente la causa del suo arresto, se non perché, essendo un cristiano militante, agì per carità cristiana e su pressioni della moglie e di una delle figlie, ma esserlo fu certamente un'aggravante viste le disposizioni persecutorie con cui il regime fascista mise al bando il culto pentecostale con una circolare del 9 aprile 1935, a firma del sottosegretario all'interno Buffarini Guidi, controfirmata dal ministro Bocchini del governo Mussolini, che ordinava la chiusura di tutte le chiese pentecostali, affermando che il culto pentecostale era un pericolo per "l'integrità della razza".

Oltre a responsabili di comunità e associazioni cristiane evangeliche, della delegazione ha fatto parte Stefania Mascitti, nipote di De Simoni.

«È importante - ha dichiarato Leonardo De Chirico, vice-presidente AEI - che gli evangelici siano consapevoli della loro storia che è anche la storia del nostro Paese, dei suoi momenti felici come dei suoi drammi. La Bibbia ci comanda non di venerare i morti, ma di ricordare quelli che ci hanno preceduto per imitarne la fede nel nostro tempo». [gp]


Per informazioni: www.alleanzaevangelica.org

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1301001600.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1762
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti