Visita pastorale in scuola pubblica, è polemica

Notizia inserita il 9/12/2009 alle 14:19 nella categoria: Dall'Italia

CHIETI - I genitori di un'alunna della scuola media Mezzanotte di Chieti Scalo, della chiesa evangelica battista, hanno espresso forte disappunto per la visita pastorale del vescovo Bruno Forte nell'istituto pubblico, richiamando il dirigente Antonio Ridolfi al rispetto delle leggi italiane in merito alla laicità dello Stato.

La questione è nata in seguito alla decisione del dirigente scolastico di invitare il vescovo per una visita pastorale presso la scuola media; Nicola Savino e Donata Bocci, genitori di un'alunna della struttura pubblica, hanno messo in evidenza l'incongruità dell'invito, chiedendo formalmente che la visita venisse annullata.

La richiesta, rivolta per iscritto al dirigente, al vescovo, al Sindaco e all'Assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Chieti, non è stata accolta e l'appuntamento, previsto per lo scorso 5 dicembre, si è svolto regolarmente.

Durante la visita, la figlia dei coniugi Nicola è stata lasciata in classe, in compagnia di un'operatrice scolastica e non ha potuto usufruire della promessa ora alternativa.

«Il professor Ridolfi non ha voluto ascoltare ragioni, nessuno ha risposto alle nostre lettere, e nostra figlia ha dovuto anche subire un'umiliante provocazione da parte della docente di Italiano, che ha detto alla ragazzina che non era intelligente, perché non voleva partecipare alla visita del vescovo».

La chiesa evangelica battista di Chieti Scalo ha espresso piena solidarietà alla famiglia Nicola e ha ribadito che «ritiene gravissimo e fortemente discriminante l'atteggiamento del dirigente che, ha mostrato una sconcertante sudditanza ai poteri religiosi di maggioranza», inoltre precisa come «la Costituzione, il Concordato, le Intese, le Sentenze di diversi TAR sono unanimemente concordi nel sostenere che in orario scolastico non si organizzano messe, preghiere, benedizioni, riti cultuali e visite pastorali».

I responsabili della comunità battista e i coniugi Nicola dichiarano la propria disponibilità al confronto e al dialogo, precisando che continueranno a sostenere la loro posizione, considerato che sono previste visite dello stesso tenore da parte del vescovo in altre scuole pubbliche della zona. [sr]

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1260364799.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

2531
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti