Sabaoth, «Portiamo Gesù in discoteca»

Notizia inserita il 31/1/2008 alle 12:04 nella categoria: Dall'Italia

MILANO - In un servizio del settimanale Gente, in uscita nelle edicole da ieri, i giovani credenti evangelici del ministero Sabaoth di Milano raccontano il loro impegno tra i frequentatori delle discoteche.

Indossano maglie con scritte chiare e concise: "Coca, solo light", "Sesso. È presto", "Canne, solo da pesca" e, Bibbia alla mano, avvicinano i discotecari e, mentre regalano magliette e distribuiscono volantini, trasmettono un messaggio di speranza, testimoniando un modo di vivere diverso, alternativo, una vita con Gesù.

«"Dio c'è ed è tra noi". Questa è la filosofia di Elisa, Leticia, Roberta e Romina, quattro adolescenti milanesi - scrive Giorgio Rossani di Gente - che indossano t-shirt con scritte inconsuete per la loro età. Sono loro, assieme a un gruppo di ragazzi di età compresa tra 13 e i 27 anni, i nuovi "missionari evangelici della strada".

Frequentano il pub evangelico "Le Pecore", in zona Brera a Milano, e invitano i giovani che contattano ad andare a trovarli.
«Sono un vero e proprio esercito - continua Rossani - di adolescenti che, grazie anche a testimonial famosi, come la cantante Ornella Vanoni e il campione del Milan Ricardo Kakà, fanno conoscere ai giovani la fede cristiana evangelica».

Il servizio prosegue con le testimonianze di Raffaella Sciuto, responsabile del gruppo evangelistico, che racconta del suo passato di cubista, dell'uso di sostanze stupefacenti e del suo cambiare strada dopo l'incontro con Gesù, e di Giuseppe Giannone, che rubava per comprare la droga, fino alla svolta decisiva che lo ha portato alla conversione: «un giorno - racconta Giuseppe - ho letto su un calendario una frase della Bibbia: da quel momento è cambiato tutto, come se mi fossi illuminato».

Certo, durante l'evangelizzazione si incontra anche qualche difficoltà, ma «non ci facciamo intimorire - spiega Raffaella sulle pagine del settimanale - e andiamo avanti per la nostra strada. In realtà non facciamo altro che conoscere coetanei e raccontare loro le nostre esperienze. Due settimane fa davanti alla discoteca Borgo del Tempo Perso abbiamo regalato 200 magliette: alla fine tutti i giovani ballavano con i nostri slogan stampati sul petto».

A conclusione del servizio, Gente propone anche un breve commento del calciatore del Milan Ricardo Kakà.

Domenica scorsa alcuni giovani del ministero Sabaoth sono stati invitati alla trasmissione "Sabato e domenica", in onda su Rai 1, per parlare del valore della castità prematrimoniale, dopo essere stati intervistati sul tema da Panorama. [sr]

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1201777476.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

2263
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti