CA, il bilancio di un'edizione innovativa

Notizia inserita il 15/8/2007 alle 11:05 nella categoria: Musica e dintorni

ACQUASPARTA - Si è conclusa sulle note di "Oh happy day" cantato degli studenti del corso di Lidia Genta nella piazza principale di Acquasparta la settima edizione di Christian Artists: un'edizione diversa, che cambia le tradizionali dinamiche della manifestazione. Le tre giornate di arte e musica hanno avuto il consueto impatto sui partecipanti, ma non solo: ospitato nel borgo medievale umbro di Acquasparta, Christian Artists ha assunto una nuova connotazione. Uscendo per la prima volta dall'autoreferenzialità di un comprensorio isolato e inserendosi nel contesto sociale di un centro abitato, all'obiettivo tradizionale legato alla formazione artistica si è aggiunta per gli artisti presenti la sfida di mettere in pratica la propria esperienza spirituale, portando una testimonianza di fede cristiana pratica e concreta per le vie e le piazze della località ospitante.

La giornata conclusiva di Christian Artists 2007 è cominciata con le ultime sessioni dei seminari, per poi dare spazio alla sessione plenaria e all'oratore del giorno, Fernando de Franca, impegnato sul tema "Essere termostati significa essere in grado di apportare cambiamenti che lascino un segno per Cristo".

Nel pomeriggio, oltre allo spazio-bambini con Dario Lavermicocca, si sono svolti i provini della Piattaforma, coordinamento per la musica cristiana di qualità, in vista della pubblicazione del prossimo cd-compilation di CdM Italia. Alle audizioni ha partecipato una decina di autori e interpreti da tutta Italia, espressione di generi che spaziavano dal cantautorale al worship, dal pop al blues, dalla dance al lirico.

Ad aprire la serata finale, sul palco situato nella piazza principale del borgo, sono stati due cantautori in formazione, Carlos Tudose da Pavia e Nazario Melchionda da Venezia, che hanno proposto alcuni loro brani prima di lasciare spazio a una band composta da Lidia Genta (voce), Stefano Rigamonti (piano), Luca Varesano (basso), Marco Cuzzovaglia (batteria) che ha accompagnato il numeroso pubblico presente attraverso un repertorio di noti brani di ispirazione cristiana.

In chiusura, la consegna di due premi all'organizzazione di Christian Artists: «Abbiamo vinto insieme una scommessa» ha dichiarato il presidente di Acquasparta 2000, Marcello Pigerna, nel consegnare ad Alessia Ciuchi il riconoscimento da parte del Senato della Repubblica, aggiungendo la speranza che Palazzo Cesi «possa diventare la sede stabile di Christian Artists». «Grazie per il calore che avete portato nel nostro paese», ha fatto eco Stefano Casciotta, presidente della Pro Loco, consegnando la targa del Comune di Acquasparta.

«Quest'anno collezioniamo ricordi da amici nuovi; gli anni scorsi eravamo sempre tra di noi, quest'anno ci siamo aperti a un pubblico nuovo ed è bello sapere che tutto è andato bene, e che ci volete di nuovo», ha chiosato Alessia Ciuchi, organizzatrice, sintetizzando il cambiamento che l'edizione 2007 ha segnato per Christian Artists.

Soddisfazione anche per la reazione positiva della componente cattolica di Acquasparta, che ha risposto con curiosità e calore all'iniziativa, incoraggiata attivamente alla partecipazione ai seminari e alle serate in piazza.

Al termine della serata Alessia Ciuchi ha anche anticipato il periodo della prossima edizione, che si svolgerà ancora ad Acquasparta sulla consueta distanza delle tre giornate nella seconda metà di luglio 2008.

Le prime foto di Christian Artists 2007 sono disponibili all'indirizzo www.samuelemarazzita.com/ca2007

(nella foto: Palazzo Cesi ad Acquasparta, sede dei lavori di Christian Artists 2007)

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1187168725.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1262
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti