Sabaoth festival, ecco i partecipanti

Notizia inserita il 11/10/2006 alle 17:22 nella categoria: Musica e dintorni

MILANO - Sono stati resi noti i nomi degli artisti che parteciperanno al quarto Sabaoth Festival della musica cristiana, in programma sabato 18 novembre presso il Palalido di Milano (piazza Stuparich - zona piazzale Lotto).

Delle trentanove proposte presenti alle selezioni con un loro demo - un numero in aumento di edizione in edizione - sono stati dieci, tra singoli e gruppi, i partecipanti scelti per calcare il palco del festival; la giuria di esperti, convocata nei giorni scorsi dal Ministero Sabaoth e presieduta da Roselen Boerner Faccio, come ogni anno ha espresso le proprie valutazioni concentrandosi sull'aspetto musicale (melodia, arrangiamento, qualità dell'esecuzione) e testuale (contenuto e messaggio).

Tra i gruppi e i solisti che calcheranno il palco del festival unici "veterani" risultano i laziali del gruppo Aman, che quest'anno proporranno il brano "Credo in te"; tra i musicisti già attivi nel panorama evangelico saranno presenti anche Fabio Notarnicola, worship leader della chiesa "Gesù vive" di Milano e autore del cd "Qui si loda" (2002), con "Brasile", e il coro Voci di Sion, già noto per il cd "Celebriamo il nostro Dio" (1999), che sarà in gara con "Ascolta ogni battito".
Presenti alcuni promettenti come Beatrice Paone ("Un giorno nuovo"), già presente al Festival Controcorrente 2005, e i giovanissimi milanesi Worship station ("Ho bisogno di Te").
In gara anche Anghelos ("Superstite"), Gianni di Pietro ("Come in quel giardino"), Paola Fumagalli ("Guarda bene"), Andrea Mercurio ("Guida tu"), Stefano Varnavà - Emmanuele Cucchi ("Finché non avrai capito").

«La quantità dei brani pervenutici - spiega Roselen Boerner Faccio, responsabile del Ministero Sabaoth e presidente della giuria - ci hanno confermato l'importanza del nostro festival, nato nel 2000 proprio per sostenere e lanciare gli artisti cristiani italiani. La qualità delle performance ci fa ben sperare per una crescita di questa arte nel nostro Paese, che deve ambire a produrre musica nuova e originale, non per forza influenzata da ciò che viene dall'estero».

Per informazioni sul festival: www.sabaothfestival.com

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1160580160.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1201
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti