Un "Popolo in festa" e consacrato a Concorezzo

Notizia inserita il 10/7/2006 alle 12:10 nella categoria: Musica e dintorni

CONCOREZZO (MI) - Oltre venti chiese rappresentate per quasi duecento presenze che spaziavano dal Piemonte al Veneto, dall'Emilia Romagna al Friuli Venezia Giulia: questi i risultati ottenuti sabato 8 luglio da "Popolo in festa 2006", manifestazione che ormai da cinque anni chiude idealmente le attività annuali dei gruppi giovanili delle chiese evangeliche della Brianza. «Non possiamo nasconderci che è stato un anno difficile, con varie defezioni tra gli organizzatori - spiega Davide Marazzita, del comitato di coordinamento -, ma grazie a Dio siamo riusciti a garantire comunque una cadenza mensile per gli incontri e lo stesso svolgimento di "Popolo in festa", un appuntamento cui ormai i giovani della Lombardia (e non solo) tengono particolarmente».

Nei locali della chiesa di Concorezzo, presentati da Paolo Jugovac - conduttore del Circuito radio cristiane - si sono alternate una decina di formazioni tra musica, teatro, danza con lo scopo di «festeggiare Dio mettendo i propri talenti a disposizione degli altri». Apertura con la significativa preghiera degli organizzatori sotto il palco, prima di lasciare spazio all'hard rock dei Cross off, al pop degli Aeternitas, alla musica di lode degli Impatto profondo, al set acustico di Cris&Mara, alle danze del Gruppo Gesta e di Mary, alle rappresentazioni sceniche di Alessandro Mancini e del team di Concorezzo. Uno spazio speciale è stato riservato a Gianni e Katia, duo torinese reduce da numerosi concerti e un recente cd ("Preferisco stare", 2005), accompagnato per l'occasione da Luca Varesano al pianoforte, Raffaele Pisano alle percussioni e Roberto Albano alla batteria: un set di brani e improvvisazioni incentrato sul tema della serata, l'importanza per il cristiano di proporsi una continua riconsacrazione a Dio, per non venir distratto dagli stimoli di una società piena di spunti spesso poco edificanti.

Una riflessione specifica sul tema è stata poi proposta, con la solita verve toscana, da Antonio Pannocchia, responsabile della chiesa "Tabernacolo" di Arcore; il momento di lode condotto da Davide Marazzita ha concluso la serata accompagnando i presenti ad analizzare la situazione della propria vita cristiana.

Le attività di Giovani in Brianza si fermano come di consueto per la pausa estiva, per riprendere a fine settembre. Le foto della serata sono già visibili online sul sito di Giovani in Brianza: http://www.musicacristiana.it/brianza.

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1152526252.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1127
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti