Spazio ai talenti del Campo musica

Notizia inserita il 12/8/2005 alle 01:13 nella categoria: Musica e dintorni

AGEROLA (NA) - La serata talenti è una tradizione ormai consolidata del Campo musica: un appuntamento irrinunciabile per i tanti artisti in erba (ma non solo) che durante la settimana hanno seguito i corsi proposti nei vari seminari: e quest'anno la serata è stata una vera maratona con decine di artisti.

Introduzione a sorpresa che, riprendendo il tormentone mattutino del campo-convento, introduce il presentatore Davide Tatriele e le due "vallette", Rosa Battista e Liliana.
Partenza con Orazio Gentile di Milano San Siro e Rosalba Ciavarrella di Sannicandro, chitarra e piano, dal corso del maestro Fabio Ambrosino, con "Melodia di riconciliazione"; subito dopo, con il brano "Nel santuario", il coro (numerosissimo) del corso di canto tenuto da Lidia Genta.
A seguire, gli studenti del corso di Rosa Battista con brani cristiani storici in arrangiamento rivisitato: Marco La Torre con "Ei mi toccò", penalizzato da qualche problema tecnico; Eliseo Dota capace di dare a "Loderò l'Eterno" inflessioni Gospel, limitate purtroppo nell'espressione dall'emozione del momento; Marianna Fasano con "I miei anni più belli" in versione bossanova, insieme a un coro di campisti; Carmen Fasano con "Confiderò", in una versione resa insidiosa dai numerosi cambi di tonalità; Sara De Marco con "Gesù": menzione al coraggio di proporla senza alcun supporto strumentale.

Si torna a un repertorio contemporaneo con Davide D'Apice e "Posso immaginare", versione italiana di "I can only imagine" dei "Mercy Me"; quest'anno, tra le novità, anche uno spazio dedicat ai bambini, accompagnati dall'eclettica Rosa Battista alla chitarra.

Prima esibizione a Campo musica per i Massive Change, formazione irpina, con i loro brani pop-rock italiano; Eliseo Dota torna sul palco con un brano di sua composizione, "Se non ci fossi tu", accompagnato alla chitarra da Giovanni Angeloro.

Intermezzo di danza con un numero di Marco Granatiero, prima di tornare alla musica con Sara De Marco: con partecipazione di Carmen, Marianna, Stefano al pianoforte, Junior alla batteria ha proposto "Don't stop", un suo brano che invita a non smettere mai di migliorarsi.
È di nuovo la volta di Carmen Fasano accompagnata dal coro in "Santo Santo", prima di lasciare spazio a Grazia D'Auria che, spiritosamente, impersona una straniata Maria Grazia Cucinotta che visita la missione EPI.
Simona Prota, voce e chitarra, con "I chiodi nelle mani" - brano di Rossana Giorgi tratto dal musical della chiesa di Modena - accompagnata dal Maestro Fabio Ambrosino, autore del nuovo arrangiamento.
Marco La Torre torna (al pianoforte il maestro Ambrosino) con "I stand by you", brano secolare interpretato nell'occasione come un invito di Dio all'uomo ad andare da lui nei momenti difficili: interpretazione non valorizzata dalla tonalità bassa, probabilmente scelta a causa di un improvviso mal di gola.

Grazia D'Auria propone "Vola via con me", "Correrò" e "Amore senza confini" di Albino Montisci: insospettata voce e interpretazione di tutto rispetto, accompagnata ai cori da Davide Tatriele e Stefania Piovesan.

La serata, animata anche dagli sketch audio di crc.fm, si chiude quando ormai è l'una di notte ancora con Carmen Fasano e una versione intimista di "Si mi dios es real", e Davide D'Apice, piano e voce, con "A Dio sia la gloria".

Il sito del Campo musica: http://www.campomusica.com

(Paolo Jugovac)

[nella foto: i presentatori Davide Tatriele, Rosa Battista, Liliana Di Marzo]

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1123802024.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

2205
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti