Parte la quinta edizione del Campo musica

Notizia inserita il 6/8/2005 alle 22:39 nella categoria: Musica e dintorni

AGEROLA (NA) - È cominciato puntuale con un concerto dei Continental italiani la quinta edizione del Campo musica, manifestazione che ormai da un quinquennio accompagna le
estati dei musicisti cristiani in erba e non solo, proponendo corsi, seminari tecnici, approfondimenti, concerti.

La quinta edizione del Campo musica segna un cambiamento radicale per la manifestazione: non più nell'accogliente scenario di Poggio Ubertini, sui colli toscani, ma trecento chilometri più in basso, al centro evangelico EPI di Agerola, in provincia di Napoli. Dove sia Agerola è facilmente individuabile su una qualsiasi mappa, meno semplice trovare il centro evangelico, perso in una frazione di una frazione del paese, ignota anche agli stessi agerolesi. Presto per dire se il cambio ha agevolato o penalizzato il Campo; sul piano oggettivo si può segnalare il vantaggio di poter tenere concerti all'aperto, sul terrazzo davanti alla casa; meno comoda l'assenza di un auditorium, cui però supplisce un refettorio di buone
dimensioni.

Questo cambio di sede del Campo musica ha avuto l'onore di essere festeggiato - e, a sua volta, di festeggiare - il ritorno all'attività concertistica dei Continentals
italiani, di nuovo sui palcoscenici italini dopo qualche stagione di pausa.

I Continentals, coordinati sempre dalla vulcanica Alessia Ciuchi, propone una formazione nuova, entusiasta, composta prevalentemente da persone che non hanno mai sperimentato in precedenza un palco "vero"; sedici elementi provenienti da tutta Italia (ma non solo) messi insieme e preparati da un altro "esordiente", almeno per quanto riguarda il ruolo di direttore artistico: Alessandro Esposito, per una volta
lontano dalla sua chitarra ma comunque entusiasta e compreso nel suo impegno.

Il tema della serata, "Tu vivi in me", tratto da un recente album degli stessi Continentals, è stato come da tradizione sviluppato con brani eseguiti su basi registrate e accompagnati dall'inconfondibile espressività e vitalità fisica dei ragazzi sul palco. Voci ancora da rodare, in questa anteprima agerolese condita da una buona dose di emozione, ma compensate da una grande grinta e da alcune
individualità degne di nota che non hanno lasciato indifferente il centinaio di presenti, pur non essendo il pubblico "da evangelizzare" cui i Continentals si
rivolgono con i loro spettacoli.

Breve nota conclusiva sulla cornice: era la prima volta che un concerto del Campo musica si svolgeva all'aperto, su una suggestiva terrazza che permetteva di guardare lo spettacolo musicale e nel contempo di abbracciare con lo sguardo sui colli punteggiati di luci nella notte e un cielo prodigo di stelle. Il modo migliore per festeggiare una rentrée.

Il Campo musica prosegue la sua attività fino a sabato 13 agosto; dettagli e programma si possono trovare su http://www.campomusica.com.
Le prossime date dei Continentals italiani: www.evangelici.net/notizie/1122384441.html

(Paolo Jugovac)

[nella foto: la struttura EPI di Agerola]

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1123360746.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1091
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti