Christian Artists 2004 tra "Arte e vita di chiesa"

Notizia inserita il 3/6/2004 alle 20:24 nella categoria: Musica e dintorni

POGGIO UBERTINI (FI) - Ottanta partecipanti, sette seminari specifici tra corsi di musica, arte figurativa e comunicazione Internet, quattro concerti serali nel corso dei quali si sono susseguiti una decina di artisti tra cui Scott Alan, Sara Leonardi, Rosario Girasole, Angelo D'Apice, Isaura Nencini, i Mosajco.
Questi i dati della terza Christian Artists, il seminario per artisti cristiani proposto dal 29 maggio al 2 giugno nel comprensorio di Poggio Ubertini (FI).

Tre giorni con un programma intenso che partiva già alle 7.30 con una meditazione pre-colazione insieme a Franco Deriu, missionario di origine sarda attivo attualmente a Perugia; alle 9.30 e alle 15 i seminari specifici che caratterizzano il convegno: web design (insegnante Nazario Melchionda di Mestre), arrangiamento musicale (Rosario Girasole di Roma), mimo (Michela Piccolo di Milano), scultura (Fiorella Thomas di Roma) nella prima sessione; composizione (Scott Alan), juggling (con Joel Volle), disegno (Naomi Thomas) nel pomeriggio.

Lo studio biblico principale, che tradizionalmente ispira il nome del convegno, quest'anno verteva sul tema "Arte e vita di Chiesa: difficoltà e benedizioni"; a parlarne è stato chiamato Andrew Thomas, responsabile della Chiesa apostolica di Roma, che con ironia e competenza ha trattato un argomento importante quanto delicato.

Nel pomeriggio, spazio a incontri a tema: particolarmente seguito l'incontro sull'importanza della preghiera per cambiare in chiave cristiana Hollywood e lo star-system (svolta nonostante il forfait di Matt Duncan, promotore di "Artists in Christian Testimony"); da segnalare la presentazione in anteprima di "Creatività e arte", scritto da Leen La Riviere (fondatore dei Christian Artists europei) e disponibile ora anche in italiano.

Interessanti i concerti serali: ha aperto la serie Scott Alan; domenica è stata la volta di Sara Leonardi, Rosario Girasole, Angelo D'Apice; lunedì si sono esibiti Isaura Nencini, Ebenezer, i Mosajco; martedì, ultima serata, si sono alternati sul palco una serie di giovani cantautori, alcuni dei quali hanno rivelato doti non indifferenti.

Commenti soddisfatti da parte dei presenti, provenienti da ogni latitudine del nostro paese, oltre che dalla Svizzera e dal Belgio, che nel corso delle tre giornate hanno potuto stabilire contatti, instaurare collaborazioni e imbastire progetti comuni per il futuro.

Un risultato positivo colto anche dall'organizzazione: Alessia Ciuchi, responsabile del Christian Artists italiano, ha lanciato un appello per allargare ulteriormente la collaborazione al progetto, annunciando contestualmente la prossima edizione per il periodo 1-5 giugno 2005.

Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/notizie/1086287055.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

1279
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti