Luca Frigerio - Caravaggio. La luce e le tenebre

Recensione del 4/2/2014

Un viaggio nella spiritualità del Caravaggio attraverso le sue opere: Luca Frigerio accompagna il lettore in undici tappe che raccontano la storia e le ragioni di altrettante celebri opere del Merisi. Ambiguità, mistero e inquietudine punteggiano la vita dell’artista, carattere sanguigno che oscillava tra “disagio esistenziale e gioia di vivere”. Un pittore amato per la genuinità di uno stile senza finzione, l’intensità estrema delle emozioni rappresentate e il realismo dei suoi soggetti, modellati - e fu una rivoluzione - sull’uomo della strada.

Frigerio spazia tra la Vocazione di san Matteo e il Riposo durante la fuga in Egitto, la Conversione di Saulo, l’Incredulità di san Tommaso, la Cena in Emmaus, per citare solo i quadri più celebri presi in esame.

«I dipinti di Caravaggio - commenta l’autore - in ultima analisi parlano dunque della continua azione santificante della Grazia di Dio, in ogni situazione dell’esistenza, perfino nelle più squallide. Non c’è uomo che non possa essere salvato, non c’è peccato che non possa essere redento». Quei capolavori stanno lì a ricordarcelo.

Caravaggio. La luce e le tenebre
Autore: Luca Frigerio
Editore: Ancora
Anno: 2010
Pagine: 288
Prezzo: € 29,00

comments powered by Disqus
 

 

11325
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti