Maeve Haran - La schiuma sul cappuccino

Recensione del 4/2/2014

In un’epoca stressante come la nostra, ci salveranno - recitava qualche anno fa un brano dello Zecchino d’oro - «le piccole cose belle che donano felicità». Maeve Haran sostiene che sono le piccole gioie quotidiane a dare un gusto speciale alla giornata, e sfida il lettore a riconoscerle. I più cinici potranno cominciare stilando ogni giorno un elenco di “tre cose belle”, per poi continuare spontaneamente una volta avviato il circolo virtuoso.
A seguire, l’autrice propone quasi duecento piccole soddisfazioni quotidiane, raccontate in pillole di una pagina o poco più, alcune ispirate dai gusti personali, altre legate al piacere di un comportamento positivo verso gli altri («donare a un centro di beneficenza»), senza lesinare qualche spunto in controtendenza (“ammalarsi”: a volte c’è bisogno di un giorno di pausa). In generale, leggere i suggerimenti dell’autrice può stimolare il desiderio di individuare a propria volta quei piccoli momenti in cui la felicità fa capolino nella quotidianità e, se riconosciuta, può stemperare in un sorriso lo stress di una giornata troppo intensa.

La schiuma sul cappuccino
Autore: Maeve Haran
Editore: Paoline
Anno: 2012
Pagine: 219
Prezzo: € 14,50

comments powered by Disqus
 

 

10801
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti