Benedetto XVI - Testimoni del messaggio cristiano

Recensione del 4/2/2014

La storia del cristianesimo non comincia né si conclude con noi. Per ricordarlo può tornare utile un’opera - valida sintesi elaborata da uno studioso esperto - che ripropone personaggi della storia cristiana ignoti ai più, ma che meriterebbero invece di venire riscoperti con i loro pregi e, inevitabilmente, i limiti posti dal temperamento e dall’epoca in cui vissero.
L’autore, in una galleria che raccoglie trenta profili di studiosi, predicatori, apologeti, concentra l’attenzione - tra gli altri - sulla cura per lo studio e la comprensione della Bibbia nelle sue diverse dimensioni (letterale, morale, spirituale) di Origene Alessandrino; la difesa della fede cristiana, di fronte all’ostilità delle autorità, di Tertulliano; le esortazioni pastorali e l’attenzione per la preghiera di Cipriano; la prospettiva cristocentrica e l’intento morale di Eusebio di Cesarea; l’invito di Basilio a un cristianesimo caritatevole; la poetica e lo slancio verso Dio di Gregorio di Nazianzo.
In ognuno una caratteristica, un elemento, uno spunto di riflessione che stimola la conoscenza e, perché no, l’imitazione.

Testimoni del messaggio cristiano
Autore: Benedetto XVI
Editore: Mondadori
Anno: 2012
ISBN: 16,00
Pagine: 156

comments powered by Disqus
 

 

10609
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti