Condannato il piromane della Louisiana

Articolo inserito il 30/11/2020 alle 09:06

È stato condannato a 25 anni di carcere Holden Matthews, il piromane che, nel 2019, aveva dato fuoco a tre chiese battiste afroamericane in Louisiana. Il ragazzo, 23 anni, aveva inizialmente accampato un alibi poco credibile ispirato al suo profilo di musicista black metal, salvo poi dichiararsi profondamente pentito, chiedere scusa e confessare di aver ritrovato, nel frattempo, la sua fede in Dio. Oltre alla pena detentiva Matthews dovrà risarcire le tre comunità evangeliche per un totale di 2 milioni e 600 mila dollari.

foto: apnews.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1606723612.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

350
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti