Boy scout, negli USA esplode lo scandalo

Articolo inserito il 27/11/2020 alle 10:25

L'idea, come molte intuizioni, era significativa: creare un'organizzazione per dare ai giovanissimi un'occasione di stare in compagnia dei loro coetanei, imparando i rudimenti della vita all'aria aperta e, insieme, i valori della lealtà, dell'onestà, dell'altruismo.

Nel 1907 Robert Baden Powell, generale di Sua Maestà e figlio di un pastore protestante, fondò i boy scout prendendo ispirazione da questi principi, e l'iniziativa si diffuse rapidamente in tutto il mondo, formando generazioni di bambini e adolescenti. Negli ultimi anni le cose devono essersi andate storte, se la magistratura del Delaware ha avviato una procedura di fallimento, richiesta dalla stessa associazione a margine di un capitolo infamante nella storia del gruppo: un numero sempre maggiore di ex boy scout ha denunciato di aver subito, negli anni, molestie, abusi e violenze da membri dell'associazione. Un numero di casi esorbitante: le vittime uscite allo scoperto per ora sono 81 mila.

foto: repubblica.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1606469100.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

475
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti