Otto per mille, le scelte degli italiani

Articolo inserito il 22/7/2020 alle 09:01

Tempo di otto per mille: il Ministero delle finanze ha reso noti i dati relativi agli importi assegnati alle diverse confessioni in base alle scelte espresse dai contribuenti nel 2016. In testa alla classifica si conferma la Chiesa cattolica (per un totale di oltre 1,38 milioni di euro), seguita dallo Stato (203 milioni di euro); tra le altre confessioni cristiane spicca la Chiesa valdese, scelta da quasi 548 mila contribuenti per un totale di 42.839.013 euro, seguita ad ampia distanza da Chiesa luterana (2.304.630 euro), avventisti (1.762.364 euro), Assemblee di Dio (1.394.817 euro), battisti (1.355.665 euro), apostolici (348.704 euro), mentre le comunità ebraiche hanno ottenuto 4.609.261 euro. I dati completi sono qui

foto: finanze.gov.it 



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1595401319.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

363
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti