Brasile, evangelico il nuovo ministro della giustizia

Articolo inserito il 6/5/2020 alle 08:59

È evangelico il nuovo ministro della giustizia brasiliano: si chiama André Luiz Mendonça ed è un tecnico di spessore, in possesso di una credibilità che gli renderà meno complicato dipanare la delicata situazione in cui versa il Paese sul fronte giudiziario. Il presidente Bolsonaro ha dovuto ripiegare sul nome di Mendonça per evitare che la scelta di un altro fedelissimo portasse ulteriori grattacapi in un periodo che per lui risulta già piuttosto complesso: proprio nei giorni scorsi il Tribunale supremo federale, segnala Repubblica, «ha autorizzato l'avvio di un'inchiesta sulle gravi accuse lanciate dall'ex ministro della Giustizia Sergio Moro nei confronti di Jair Bolsonaro», accusato di «interferenza, di intromissioni, di controllo sulle attività investigative della Polizia federale».

foto di Luis Macedo/Câmara dos Deputados - Câmara dos Deputados do Brasil (1, 2), CC BY 3.0



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1588748358.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

424
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti