Covid, tra raduni e focolai

Articolo inserito il 20/3/2020 alle 12:01

Anche in Francia si fanno i conti con la diffusione del virus, che potrebbe aver avuto in un recente convegno evangelico un cluster più significativo del previsto: «al raduno evangelico di duemila fedeli a Mulhouse, nel dipartimento dell'Alto Reno, nell'est della Francia, dal 17 al 24 febbraio, possano essere rimaste contagiate fra le 500 e le 800 persone», spiegano i medici.

A finire in quarantena preventiva con il sospetto di aver contratto il covid-19 sono anche i fondatori di Youversion, la più popolare applicazione per la lettura della Bibbia su dispositivi mobili: Craig Groeschel e Bobby Gruenewald, pastori dell'organizzazione evangelica Life Church - che conta 34 chiese sul territorio statunitense -, erano presenti a fine febbraio in Germania a una conferenza che ha visto la partecipazione di oltre settemila delegati, e a margine della quale un relatore è risultato positivo al virus. 

Intanto in Siria, dove di certo i problemi non mancano, le chiese evangeliche pregano per l'Italia.

foto: ilmessaggero.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1584702067.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

348
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti