Amazzonia, polemiche su Bolsonaro

Articolo inserito il 21/2/2020 alle 11:22

Ancora polemiche su Jair Bolsonaro: il presidente brasiliano ha affidato a Ricardo Lopes Dias, "un ex missionario evangelico" (così Repubblica), «le sorti di almeno 120 tribù dell'Amazzonia brasiliana, quelle isolate e mai venute a contatto con il resto del mondo».

Lopes Dias è un antropologo che per dieci anni, dal 1997 al 2007, ha operato presso la Missao Novas Tribos do Brasil con l'obiettivo di raggiungere con il vangelo le tribù amazzoniche. "Non evangelizzerò gli indigeni", promette oggi il neofunzionario, posto alla guida del Funai (Fondazione nazionale degli indigeni) con una serie di manovre che i detrattori di Bolsonaro hanno giudicato piuttosto opache e che potrebbero costituire l'ennesimo passo verso lo sfruttamento commerciale dell'Amazzonia.

foto: repubblica.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1582280539.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

515
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti