Locuste, un flagello biblico

Articolo inserito il 11/2/2020 alle 18:02

Le locuste continuano ad affliggere l'Africa orientale: dopo Somalia ed Etiopia ora è la volta del Kenya, che starebbe vivendo «la più grave invasione di locuste del deserto degli ultimi settant'anni».

Lettera 43, oltre a ricordare che «un solo sciame può contare fino a 150 milioni di esemplari, percorrere 150 chilometri al giorno e consumare sempre in una giornata 200 tonnellate di raccolto e risorse», rievoca il flagello biblico ricordando che «è l’ottava piaga d’Egitto, e la terzultima: ultima possibilità di pentimento prima delle tenebre e della morte dei primogeniti degli uomini e delle bestie», ma anche il "castigo" citato nel libro del profeta Gioele «per punire i peccati di Israele. In entrambi i casi, il Signore manda poi un vento a spazzare via le bestie, quando ritiene che la lezione sia stata sufficiente».

foto: lettera43.it (Locuste a Lerata, villaggio a 300 km da Nairobi/Getty Images).



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1581440577.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

406
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti