Bibbia e riso, il dibattito continua

Articolo inserito il 6/2/2020 alle 14:54

«Sì, Gesù nella sua vita terrena rideva e anche il Padre è molto dotato di senso dell’umorismo, è allegro e ironico»: è la conclusione cui è giunto il gesuita americano James Martin, che ha analizzato con attenzione la Bibbia riscontrando una presenza di buonumore superiore rispetto a quanto si possa pensare.

A supporto della sua tesi, Martin cita - tra le altre cose - l'accusa mossa a Gesù dai farisei ("è un mangione e un beone", in opposizione alla figura ascetica di Giovanni Battista) e il fatto che il Messia frequentasse i matrimoni, per antonomasia luogo di gioia e allegria; oltre a questo, Martin ripercorre i passi in cui Gesù risponde ai suoi interlocutori con ironia, provocando un effetto sorpresa che noi moderni cogliamo solo fino a un certo punto.

foto da youtube.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1580997248.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

442
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti