Edom, nuovi reperti confermano la cronologia biblica

Articolo inserito il 23/11/2019 alle 07:29

Nuove prove archeologiche hanno confermato l'esistenza degli Edomiti, che la Bibbia cita nel libro della Genesi tra le popolazioni più potenti dell'area mediorientale. In realtà il dubbio non riguardava l'esistenza del regno di Edom in sé quanto la sua datazione, che i nuovi reperti hanno anticipato a tremila anni fa.

Lo sviluppo è emerso dallo studio delle scorie provenienti dalla fusione del metallo in un antico sito di produzione di manufatti in rame nella valle di Aravah, nel deserto tra Israele e Giordania: l'analisi delle tecniche utilizzate dagli antichi Edomiti testimonia l'esistenza di un'entità statale forte e centralizzata già nella metà del XI secolo avanti Cristo, ossia trecento anni prima di quanto si supponesse in base agli studi precedenti.

foto: haaretz.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1574490565.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

689
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti