Riapre la biblioteca cristiana di Qaraqosh

Articolo inserito il 17/9/2019 alle 20:59

Nel 2014, i guerriglieri dell'Isis occuparono Qaraqosh, località irachena situata nella piana di Ninive, dando fuoco alla biblioteca cristiana della città. Qaraqosh - nota anche come Bakhdida - è stata liberata nel 2016 e ora, grazie anche al contributo di Open Doors, la biblioteca ha potuto riaprire i battenti.

Al momento la struttura conta 650 testi, ma è il valore simbolico a fare la differenza in una città che, dopo l'incubo, sta vivendo una fase di rinascita: oltre cinquemila famiglie cristiane, che cinque anni fa avevano dovuto lasciare la città sotto la minaccia degli integralisti islamici, sono tornate da poco nelle loro case (e nelle loro chiese). 

foto: premier.org.uk



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1568746759.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

336
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti