Immigrati, crescono gli evangelici

Articolo inserito il 4/8/2019 alle 13:54

La Fondazione Ismu ha scattato una fotografia dell'appartenenza religiosa degli immigrati: gli stranieri residenti, secondo gli ultimi dati, sono in prevalenza cristiani, 2.815.000 contro 1.580.000 musulmani. Entrando nello specifico, gli ortodossi sono il 29,7%, i cattolici il 18,6% e, nella parte bassa della classifica, 3,5% sono evangelici (136 mila). A tale proposito, dal confronto con il 2018 si nota che «non tutte le fedi cristiane sono in diminuzione: fanno eccezione infatti gli evangelici che, a differenza di ortodossi, cattolici e copti e altri, sono aumentati di 52mila unità rispetto al 2018, anno in cui se ne stimavano 131mila».

foto: ismu.org



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1564919660.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

748
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti