La fede di Boris Johnson

Articolo inserito il 2/8/2019 alle 09:17

Da martedì scorso Boris Johnson, l'eccentrico politico inglese è il nuovo premier britannico. Personaggio imprevedibile e poco tradizionale, già sindaco di Londra ai tempi delle Olimpiadi, appena entrato a Downing Street (salutato con entusiasmo da Donald Trump) non ha perso tempo, annunciando l'intenzione di procedere all'uscita secca - ossia senza accordi - dall'Unione europea.

Nei suoi anni in politica Johnson ha parlato raramente di fede, ma quando l'ha fatto le sue dichiarazioni si sono rivelate schiette e originali, in linea con il personaggio. Come quando ha paragonato la sua fede personale a un segnale radiofonico poco stabile, che "va e viene", spiegando che "a volte il segnale è forte, a volte temo che scompaia, e poi torna di nuovo". Quando era sindaco di Londra il nuovo premier britannico si è espresso anche sull'importanza della preghiera e, al Global Day of Prayer, davanti a un pubblico di diecimila persone, ha dissentito apertamente dalla proposta di bandire le preghiere con cui il Parlamento britannico apre quotidianamente i lavori delle Camere: «ogni giorno il Parlamento inizia i lavori con la preghiera, per Sua Maestà e per tutti i politici, affinché governino equamente. Ed è un momento molto, molto interessante... penso che funzioni e penso che qualsiasi tentativo di vietarlo sarebbe fuorviante», ha concluso.

In un'altra occasione Johnson si è espresso invece sui "gruppi di fede" che portano "il messaggio della salvezza", spiegando di non avere da parte sua "assolutamente alcun problema in questo senso". «Perché no? Una delle cose che penso sia andata storta negli ultimi anni è che abbiamo sviluppato una ipersensibilità politicamente corretta a tutto ciò che può essere classificato a distanza come religioso, ma francamente io non ho alcuna difficoltà in questo senso».

foto: premier.org.uk



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1564730274.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

543
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti