Reggio Emilia, Malan: ĢIl parlamento si attivi subitoģ

Articolo inserito il 1/7/2019 alle 12:00

Fa discutere la vicenda dei bambini emiliani che, stando a una serie di intercettazioni ambientali, un gruppo di operatori senza scrupoli ha strappato e tenuto lontani dalle loro famiglie attraverso artifici e pressioni volte a convincere i bambini di maltrattamenti in realtà mai subiti. La vicenda ha avuto un particolare riscontro sui media grazie all'arresto del sindaco di Bibbiano (RE), sospettato di essere coinvolto nello scandalo insieme a dirigenti comunali, operatori socio sanitari, psicoterapeuti, assistenti sociali, educatori: una situazione che, se confermata dai giudici, minerebbe alla base la credibilità di un intero sistema nato per tutelare i minori più fragili e diventato invece, per loro e le loro famiglie, un incubo.

La vicenda, con i suoi toni particolarmente clamorosi, è in realtà solo dell'ultimo scandalo di una lunga serie: «già tre anni fa - ricorda in un tweet il senatore evangelico Lucio Malan - sono intervenuto su questi mostruosi abusi contro bambini e famiglie. Ma nessuno si mosse». Malan fa riferimento a un'interrogazione - e, quindi, a un atto ufficiale - presentata insieme alla collega Bonfrisco per chiedere che il sistema dei servizi sociali venisse rivisto in tempi rapidi, un'interrogazione cui è seguita una conferenza stampa in Senato - il video integrale è disponibile su Youtube - nel corso della quale i due firmatari hanno tracciato un quadro generale della situazione e proposto una serie di testimonianze concrete.

A distanza di tre anni da quella denuncia una riflessione condivisa pare quanto mai necessaria e urgente: «chiedo un comitato d’indagine parlamentare - rilancia il senatore - che ascolti tutti i casi sospetti. Bambini, mamme e papà aspettano».

foto tratta dalla conferenza stampa su youtube.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1561975236.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale č benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

398
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti