Iraq, gli estremisti incendiano il raccolto dei cristiani

Articolo inserito il 21/6/2019 alle 16:00

Ultimi colpi di coda dell'Isis in Iraq: La Stampa riferisce che sono «i campi dei contadini cristiani, per esempio a Qaraqosh, a essere presi di mira in maniera sistematica... sono migliaia di ettari andati in fumo, come punizione per la resistenza ai miliziani durante il regno dello Stato islamico. Una vendetta estrema degli ultimi seguaci di Abu Bakr al Baghdadi». Un'azione riproposta anche in Siria, nelle zone controllate dai ribelli e dai curdi, dove in un mese sono stati dati alle fiamme ventimila ettari coltivati a grano.

foto: lastampa.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1561125631.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

487
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti