Giroud: "Troppi cristiani perseguitati nel mondo"

Articolo inserito il 3/6/2019 alle 17:10

Il francese Olivier Giroud, attualmente in forza al Chelsea, ha partecipato a Londra a un incontro di sensibilizzazione di Open Doors/Porte Aperte sulla situazione dei cristiani perseguitati.

Giroud è rimasto particolarmente colpito dalla notizia che sono 245 milioni i cristiani vessati per la loro fede («è inimmaginabile vedere oggi tanti cristiani perseguitati nel mondo. È incredibile avere numeri simili!»), tanto da dedicare un tweet al tema.

Nel corso della serata il calciatore ha anche parlato del proprio rapporto con Dio: «Se sono qui - ha dichiarato -, è perché ho sempre avuto una buona stella. Questa stella è Dio e suo figlio. Sono convinto che quello che sto facendo è per un solo scopo, quello di servire Gesù Cristo».

foto: portesouvertes.fr



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1559574655.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

482
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti