Gran Bretagna: "Cristiani, quasi genocidio"

Articolo inserito il 16/5/2019 alle 09:01

Sono oltre trecento milioni le persone al mondo perseguitate per motivi religiosi, e l'80% di loro è cristiana: lo conferma una relazione commissionata dal ministro degli esteri britannico, Jeremy Hunt. Secondo il dossier la persecuzione dei cristiani in diverse parti mondo raggiunge livelli che "probabilmente si avvicinano alla definizione internazionale di genocidio", e la situazione sta peggiorando ulteriormente: la presenza cristiana rischia di scomparire in diverse aree del Medioriente tra cui la Siria, l'Iraq, l'Egitto, ma anche nel nordest della Nigeria e nelle Filippine.

foto: christianheadlines.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1557990075.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

619
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti