Torino, spacciatore si fingeva pastore

Articolo inserito il 25/4/2019 alle 17:49

Uno spacciatore nigeriano che vive in Italia e usa come copertura per i suoi traffici il titolo di predicatore evangelico: non è la trama di un film ma quanto emerso a Torino a margine di un'azione di polizia che ha portato all'arresto di due basisti, descritti come «referenti del traffico internazionale di droga che reclutava corrieri in Romania e importava grossi carichi d'Europa».

Uno degli arrestati, un quarantottenne nigeriano, risultava membro del corpo pastorale di una chiesa evangelica nella periferia nord di Torino, ma a quanto pare aveva ben altre priorità rispetto alla cura d'anime. La chiesa in questione, va sottolineato, era ignara della doppia vita del predicatore e, va da sé, risulta del tutto estranea ai fatti.

foto: torino.repubblica.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1556207379.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

886
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti