Cina, ancora in carcere il pastore evangelico Wang Yi

Articolo inserito il 1/1/2019 alle 15:28

Rimangono in carcere dodici membri della chiesa evangelica di Chengdu, nella regione cinese del Sichuan, arrestati lo scorso 9 dicembre. Tra loro anche il pastore della comunità, Wang Yi, e sua moglie. La BBC conferma che la vicenda ha sollevato preoccupazioni sul giro di vite voluto dal governo nei confronti delle attività religiose nel Paese e denuncia il trattamento subito da alcuni membri della chiesa durante la loro detenzione.

foto: bbc.com



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1546352887.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

369
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti