USA, la Corte suprema tutela la libertā di coscienza

Articolo inserito il 12/6/2018 alle 15:39

La Corte suprema USA ha dato ragione al pasticciere del Colorado «che - ricorda La Stampa - si era rifiutato di fare una torta a una coppia gay per le sue nozze, in nome del Primo Emendamento» motivando la decisione «con l’obiezione di coscienza di natura religiosa».

Per la Corte suprema, che si è espressa con una maggioranza netta (7 sì e 2 no), nel censurare il pasticciere «la Commissione per i diritti civili del Colorado ha mostrato ostilità verso la religione».

foto: lastampa.it



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1528810780.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale č benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

303
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti