Malesia, petizione internazionale per il pastore rapito

Articolo inserito il 6/6/2018 alle 12:48

Porte Aperte lancia una petizione internazionale in favore di Raymond Koh, pastore evangelico malesiano rapito a febbraio dello scorso anno. Secondo l’organizzazione la polizia ha trattato il caso con un approccio omertoso, forse riconducibile a un possibile coinvolgimento nella vicenda di alcuni suoi esponenti; il cambio alla guida del Paese e la recente riapertura del processo da parte della Commissione per i diritti umani però «offrono un’opportunità unica per l’immediata difesa del pastore Koh».

foto: porteaperteitalia.org



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1528282104.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus

318
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti