Porte Aperte, il bilancio del 2017

Articolo inserito il 1/1/2018 alle 12:08

Porte Aperte segnala che «oltre 808.000 persone di addirittura 143 paesi nel mondo hanno alzato la voce in favore dei perseguitati in Medio Oriente». L'annuncio è contenuto nella lettera di fine anno del direttore dell'organizzazione, Cristian Nani. In questo senso, rileva Nani, il 2017 è stato un anno importante sul fronte della sensibilizzazione nei confronti di chi soffre a causa della sua fede; e se la persecuzione aumenta anno dopo anno, conclude Nani, «il più grande movimento in favore dei perseguitati sta prendendo corpo».

foto di archivio dal Convegno di Porte Aperte del 2017.



Condizioni d'uso
Puoi ripubblicare questo materiale senza scopo di lucro e solo inserendo in calce la dicitura "fonte: http://www.evangelici.net/focus/1514804922.html" (comprensiva di link). A titolo di cortesia si raccomanda la segnalazione della ripubblicazione a . La citazione parziale è benvenuta, ma nel rispetto delle condizioni d'uso.

comments powered by Disqus
 

 

398
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti