Evangelici.net segnalazioni

Israele, la stagione delle intese

Inserita il 23/9/2020 alle 09:13

Storica intesa tra Israele, Emirati Arabi e Bahrein siglata alla Casa Bianca davanti a Donald Trump. L'Accordo di Abramo - così è stato denominato il patto - prevede la normalizzazione dei rapporti diplomatici e degli scambi commerciali e turistici, con un risvolto religioso non da poco: i fedeli musulmani cittadini dei due Paesi arabi potranno visitare Gerusalemme, e stando ai testi preliminari degli accordi - rileva Giordano Stabile sulla Stampa - pare che agli ebrei sarà consentito di pregare sulla Spianata del Tempio.

Sul piano formale, ricorda l'Osservatore romano, l'accordo con gli Emirati arabi è un trattato di pace, mentre con il Bahrein è stata firmata una "dichiarazione di pace"; entrambi i testi non sono ancora stati resi pubblici, ma il risultato è stato definito storico da Donald Trump, che nel discorso tenuto durante la cerimonia della firma «ha affermato che presto altri Paesi islamici normalizzeranno le loro relazioni con Israele». Tra i Paesi candidati ai prossimi accordi si parla di Oman, Sudan, Marocco, Kuwait, mentre si registrano spiragli anche dall'Arabia Saudita, che ha confermato l'apertura ai voli da Israele. Il quadro generale lascia amareggiati gli esponenti dell'Autorità palestinese, che parlano di "disfatta per la Lega araba".

foto: vaticannews.va

stampa | chiudi


Pubblicata da evangelici.net