Evangelici.net segnalazioni

Ostia, condannato a cinque anni l'investitore

Inserita il 28/12/2020 alle 11:01

La sera del 2 gennaio 2015 due coniugi di Ostia, Mario e Maria Mortai, vennero falciati sulle strisce pedonali da un pirata della strada poco dopo essere usciti dalla sala di culto evangelica della località.

Poco meno di sei anni dopo il guidatore è stato condannato in primo grado per omicidio colposo a una pena di cinque anni e otto mesi di reclusione, alla sospensione della patente per tre anni e mezzo nonché a sei mesi di lavori di pubblica utilità. Soddisfazione per la sentenza è stata espressa dall'avvocato che patrocina la famiglia delle due vittime.

(nella foto, le due vittime)

 

stampa | chiudi


Pubblicata da evangelici.net