Evangelici.net segnalazioni

La preghiera del deputato USA sorprende il mondo

Inserita il 13/1/2021 alle 09:53

Inizialmente tutti hanno pensato a una boutade di qualche testata satirica, e invece è successo davvero: qualche giorno fa negli USA, alla Camera dei Rappresentanti, a condurre la preghiera di apertura della 117ma legislatura è stato un deputato democratico del Missouri, Emanuel Cleaver. Che ha concluso l'intervento "nel nome del Dio monoteista, Brahma, e nel nome del Dio conosciuto con molti nomi da diverse fedi". Cleaver ha poi voluto sigillare con un sorprendente "amen and a-woman", piegando così la tradizionale formula ebraica (che ovviamente non ha nessuna correlazione etimologica con il concetto di "men", uomini) al politicamente corretto.

La cosa forse più surreale è che Cleaver, stando alle biografie presenti in rete (sebbene in quella ufficiale non se ne trovi traccia), risulta essere un ministro di culto metodista.

A completare il quadro è stato il successivo commento di Cleaver, che secondo l'Associated Press si è rammaricato per le polemiche sostenendo che il suo "era un gioco di parole inteso come un tributo alle sue colleghe"; il deputato, da politico navigato, si è anche detto "profondamente deluso" dal fatto che la preghiera «sia stata interpretata male e fraintesa da alcuni per adattarla a una narrativa che alimenta risentimento e una maggiore divisione della nostra gente in fazioni».

foto: apnews.com

stampa | chiudi


Pubblicata da evangelici.net