Evangelici.net notizie

Certezze torna nel segno di Losanna

Inserita il 12/8/2014 alle 22:21 nella categoria: Dall'Italia

ROMA - Si apre sull'esperienza italiana a Città del Capo il primo numero di Certezze, storico periodico dei Gruppi biblici universitari che torna a pubblicare dopo una pausa di 18 anni.

Nato nel 1951 dall'impegno - tra gli altri - di Maria Teresa De Giustina, Marcella Fanelli e Jean Elliott, cui il primo numero è dedicato, Certezze torna con l'obiettivo di offrire, attraverso uscite monografiche semestrali, un contributo ulteriore a quella "fede che pensa" che da sempre rappresenta il motto dei GBU, e punta a farlo esercitando - scrive nella presentazione Giacomo Carlo Di Gaetano, citando John Stott - quel "duplice ascolto" verso la Bibbia, per rinnovarne costantemente l'annuncio, e verso il mondo, per coglierne «i sussurri, i nuovi linguaggi, le promesse e le delusioni».

Il primo numero di Certezze è dedicato a "Lo spirito di Losanna... quarant'anni dopo": articolato in tre sezioni, dopo la sintesi introduttiva proposta da Di Gaetano il periodico offre una tribuna più ampia all'esperienza della delegazione italiana che nel 2010 ha partecipato al III congresso della serie, svoltosi in Sudafrica, e che l'anno successivo ha relazionato a Roma sulle varie tematiche sviluppate a Città del Capo; a seguire il volume presenta le riflessioni della delegazione sull'ipotesi di una consultazione globale da tenere in Italia focalizzando l'attenzione su "La testimonianza del vangelo in un contesto di cristianità nominale".

Dopo l'uscita monografica sul Movimento di Losanna il secondo numero di Certezze, previsto per l'autunno 2014, toccherà il tema delle identità con contributi di Miroslav Volf (rapporto tra evangelo e cultura), Giancarlo Rinaldi (rapporto tra fede e politica) e John Stott (relazione tra individui dello stesso sesso).

Il volume:
Certezze
anno 1/ numero 1
Edizioni Gbu, 2014
238 pp - 10 €

Per informazioni: info@edizionigbu.it

stampa | chiudi


Pubblicata da evangelici.net