Evangelici.net notizie

La svolta di Bolsonaro

Inserita il 7/1/2019 alle 15:34 nella categoria: Esteri

Il nuovo presidente del Brasile è entrato in carica e nel suo discorso di insediamento ha posto l'accento, nota il Corriere, non sulla «povertà diffusa o le diseguaglianze sociali (termini mai pronunciati)» ma sulla necessità di «restaurare i principi della Patria e riscattare le nostre origini giudaico-cristiane» combattendo le ideologie, gender incluso. Nel discorso, annota Cotroneo, Dio "è stato nominato una decina di volte".

Appena entrato in carica Bolsonaro si è confrontato subito con i primi, delicati equilibri cui aveva annunciato di voler metter mano, a partire dalla questione di Gerusalemme capitale; tuttavia, secondo un'analisi de Il Manifesto, mantenere la posizione non sarà semplice come Bolsonaro credeva.

Di Bolsonaro sui giornali si parla anche a proposito della ormai lunga lista di successi politici ottenuti (o favoriti) in tutto il Sudamerica dagli evangelici: si conferma così il ruolo sempre più importante ricoperto nella regione da parte di un movimento che, secondo le ultime stime, rappresenta ormai quasi il 20% della popolazione.

foto: corriere.it

stampa | chiudi


Pubblicata da evangelici.net