Evangelici.net segnalazioni

Asia Bibi verso l'asilo politico

Inserita il 6/2/2019 alle 09:18

Forse per Asia Bibi l'incubo è davvero finito: mercoledì la Corte suprema pakistana ha definitivamente rigettato il ricorso degli oppositori, confermando quindi in via definitiva l'assoluzione della donna dall'accusa di blasfemia. Asia Bibi, dopo la liberazione, continuava a vivere sotto scorta in una località segreta per evitare eventuali blitz da parte degli estremisti islamici che hanno più volte minacciato azioni violente nei suoi confronti. Secondo i media internazionali le figlie della donna si sono già trasferite in Canada, e ora anche Asia e il marito potrebbero espatriare, usufruendo dell'asilo politico promesso dal premier canadese Justin Trudeau. 

foto: premier.org.uk

stampa | chiudi


Pubblicata da evangelici.net