I Forum di Evangelici.net (https://www.evangelici.net/cgi-bin/forum/YaBB.pl)
Vita di chiesa e cammino cristiano >> Attualità a confronto con la Bibbia >> Pestilenze
(Messaggio iniziato da: New il 02.06.2011 alle ore 15:15:21)

Titolo: Pestilenze
Post di New il 02.06.2011 alle ore 15:15:21
Batterio killer, l'allarme dell'Oms
«È una variante mai vista prima»

http://www.corriere.it/esteri/11_giugno_02/batterio-killer-oms_3fbdedea-8d0b-11e0-8b49-ca4aa220e493.shtml

Sono già arrivate le pestilenze predette in Luca 21:11?

vi saranno grandi terremoti, e in vari luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo. - Luca 21:11

Titolo: Re: Batterio killer
Post di zizzi il 02.06.2011 alle ore 15:48:49
Esagerato!!! Permittimi di dirlo.. mi sono mangiata le rape tedesche che mi hanno portato dalla Germania.. la settimana prima che venisse fuori, questa epidemia.. Le ho fatte bollire e me le sono mangiate.. Ho avuto, qualche problema ma è passato tutto.. ovviamente sentita questa storia mi sono permessa di buttarne via l intero regalo, avendone mangiata una parte.. ma sto benee!!! Ora è tutto, ok!! Comunque ancora non sanno cos'è che ha scatenato questa cosa, ma la Spagna è gia pronta a chiedere i danni, ed io i cetrioli, me li mangio lo stesso!!! E' la solita storia del latte, della mucca, del pollo.. uova, ogni anno una storia diversa.. per farci spaventare!!  B-) B-)ed far tracollare l economia.. non credo a questa storia della Bibbia, perchè qui ce li facciamo, noi i danni!!

Titolo: Re: Batterio killer
Post di pasquale68 il 02.06.2011 alle ore 16:18:14
Zizzi...ma come non credi alla Bibbia?
Abbiamo molti segni che ci fanno comprendere che il ritorno di Cristo è vicino...
che credenti siamo se non crediamo alla Parola di Dio?

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 02.06.2011 alle ore 16:19:55

on 06/02/11 alle ore 15:48:49, zizzi wrote:
Esagerato!!!

Cara Zizzi, non ho fatto un'affermazione, ma solamente una domanda.
Come sai il Signore ha detto di stare attenti ai segni dei tempi (Matteo 24:32-34 / Luca 12:54-55) e di conseguenza mi domando: potrebbe essere questo un segno dei tempi?

SHALOM  

Titolo: Re: Batterio killer
Post di zizzi il 03.06.2011 alle ore 16:33:22

on 06/02/11 alle ore 16:18:14, pasquale68 wrote:
Zizzi...ma come non credi alla Bibbia?
Abbiamo molti segni che ci fanno comprendere che il ritorno di Cristo è vicino...
che credenti siamo se non crediamo alla Parola di Dio?


Non credo alla Bibbia, su questo.. assolutamente no.. i tdg che incontro continuano a ripetermelo fino alla nausea degli ultimi giorni, o che saranno segni.. e francamente tutte queste storie sono solo ballerine..
Ogni cosa che accada è un segno, ogni cosa che accada sono gli ultimi giorni, ogni epidemia che arriva è un segno..
Ogni giorno che arriva allora??? Se è felicita' cos'è???
Se va negativo, terremoti, alluvioni, epidemie sono segni.. e se i segni fossero altri.. E se la Bibbia non ne avesse mai parlato???
Ma come potete capirlo se è un segno.. se si è negli ultimi giorni.. sentire ultimi giorni equivale proprio a un assurda barzelletta..
Cosa vuol dire per la Bibbia ultimi giorni.. e chi potra' stabilirli con precisione.. continuiamo, a muoverci, a sbatterci cosi' pensando che ogni cosa che accada sia un segno??? Dio, è furbo.. non da' segni a destra e a sinistra.. io nella storia degli ultimi giorni non ci credo.. come non credo ai segni.. sara' solo in mano a Dio.. il resto è da osservare..senza illudersi, e fare le trattazioni future.. Dio ha sempre rivelato il vero??? Potrebbe sbagliarsi.. potrebbe illuderci.. potrebbe farci sbagliare strada.. ci fa credere che quelli possano essere segni invece sono niente..
Sono terribilmente scettica su questa storia.. tutto cio' dipende dal nostro volere.. NEW ogni cosa che accada non puo' essere un segno.. troppo scontato..  ::) ::)
PS Pasquale non sono una credente.. sto cercando di esserla.. cosi' comprenderai i miei dubbi.. sto cercando di avvicnarmi a Dio per quanto possibile..

Titolo: Re: Batterio killer
Post di 7sandrop il 03.06.2011 alle ore 16:47:40
zizzi interviene:


Quote:
E se la Bibbia non ne avesse mai parlato???


Ma tu la bibbia l'hai letta?

Mi auguro che ciò avvenga nei prossimi 10 anni.

Con affetto.

7sandrop

zizzi conclude:
Quote:
PS Pasquale non sono una credente.. sto cercando di esserla.. cosi' comprenderai i miei dubbi.. sto cercando di avvicnarmi a Dio per quanto possibile..


cara zizzi, questa volta ti voglio proprio consolare: il mio pastore
Valdese dice che "l'amore per la montagna rappresenta la ricerca della fede".

7sandrop

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 03.06.2011 alle ore 18:17:27

on 06/03/11 alle ore 16:33:22, zizzi wrote:
NEW ogni cosa che accada non puo' essere un segno.. troppo scontato.  

E' per questo che bisogna discernere.
Quel batterio killer mi fa pensare a ciò che ha scritto David Wilkerson nel suo libro LA VISIONE a pagina 74; riporto questa parte in colore nero:

Gli scienziati ci avvertono che ci sono nuove specie di germi, di virus e di insetti resistenti ai veleni che minacciano di sconvolgere l'equilibrio naturale.

L'attuale batterio killer sembra resistente. Caso o segno dei tempi?




Titolo: Re: Batterio killer
Post di MoltoAmato il 03.06.2011 alle ore 22:01:42
In quale anno ha scritto questa cosa Wilkerson?


Titolo: Re: Batterio killer
Post di zizzi il 04.06.2011 alle ore 01:34:37

on 06/03/11 alle ore 18:17:27, New wrote:
E' per questo che bisogna discernere.
Quel batterio killer mi fa pensare a ciò che ha scritto David Wilkerson nel suo libro LA VISIONE a pagina 74; riporto questa parte in colore nero:

Gli scienziati ci avvertono che ci sono nuove specie di germi, di virus e di insetti resistenti ai veleni che minacciano di sconvolgere l'equilibrio naturale.

L'attuale batterio killer sembra resistente. Caso o segno dei tempi?

Nessuno dei due, NEW. Non è per caso.. e nemmeno un segno.  Ti prego di prenderle molto alla larga le mie osservazioni NEw.. proprio perchè non sono credente, ed io la vedo in questa maniera.

Per Sandro.. No, come tu sai.. sono allinizio. Grazie della consolazione mi piace molto l affermazione di quel pastore valdese non sapevo, che quell amore di montagna..  volesse dire una ricerca di fede.. a parte che non trovo nessi.. ma qui sono of topik.. e.. mi dirai altrove..
Notte.. :friends:

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 04.06.2011 alle ore 10:54:56

on 06/03/11 alle ore 22:01:42, MoltoAmato wrote:
In quale anno ha scritto questa cosa Wilkerson?

Non lo so, sul libro che ho qui c'è scritto  1° Edizione italiana: Febbraio 1994

Titolo: Re: Batterio killer
Post di MoltoAmato il 04.06.2011 alle ore 13:03:35

on 06/04/11 alle ore 10:54:56, New wrote:
Non lo so, sul libro che ho qui c'è scritto  1° Edizione italiana: Febbraio 1994


No, perché di nuovi batteri resistenti agli antibiotici se ne parla in ambito scientifico almeno dal 1947.

Titolo: Re: Batterio killer
Post di Giamba il 07.06.2011 alle ore 10:11:45
Indubbiamente la Bibbia dice il vero, ma io penso anche che quando Gesù parlava di pestilenze, parlasse di qualcosa di veramente serio. Tirare in ballo le profezie bibliche per una ventina di morti in un paese di un centinaio di milioni di abitanti mi sembra veramente una banalizzazione che non rende rispetto all'importanza della Scrittura. Senza dimenticare il fatto che viviamo negli ultimi tempi da quando Gesù è asceso al cielo, la pestilenza che uccise metà della popolazione europea a metà del XIV secolo quella si che era una pestilenza "biblica"! Eppure da allora sono passati quanti secoli? Per favore, non banalizziamo la Bibbia correndo dietro a tutti gli allarmismi mediatici.

Titolo: Re: Batterio killer
Post di alle il 10.06.2011 alle ore 13:13:54

on 06/07/11 alle ore 10:11:45, Giamba wrote:
Indubbiamente la Bibbia dice il vero, ma io penso anche che quando Gesù parlava di pestilenze, parlasse di qualcosa di veramente serio. Tirare in ballo le profezie bibliche per una ventina di morti in un paese di un centinaio di milioni di abitanti mi sembra veramente una banalizzazione che non rende rispetto all'importanza della Scrittura. Senza dimenticare il fatto che viviamo negli ultimi tempi da quando Gesù è asceso al cielo, la pestilenza che uccise metà della popolazione europea a metà del XIV secolo quella si che era una pestilenza "biblica"! Eppure da allora sono passati quanti secoli? Per favore, non banalizziamo la Bibbia correndo dietro a tutti gli allarmismi mediatici.

Concordo.

Alle volte il è desiderio del ritorno del Signore Gesù, che ci spinge a esagerare un po'.  ;-)

Comunque, hanno beccato la fonte e possiamo mangiarci in pace pomodori e cetrioli (che - non è argomento d'attualità, né biblico, lo ammetto - ma sono da me graditissimi e non me li sono fatti mancare )
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Batterio-killer-individuata-la-fonte-Sono-i-germogli-di-fagioli-la-causa_312114987954.html

Titolo: Re: Batterio killer
Post di linchen il 10.06.2011 alle ore 17:23:30
Attenzione agli estremismi di ogni lato. ;-)

In II Pietro 3 troviamo delle Parole che ci danno la giusta via di mezzo fra il gusto dell'allarmismo e il pericolo di dimenticare le esortazioni di Dio:




Quote:
3 Sappiate questo, prima di tutto: che negli ultimi giorni verranno schernitori beffardi, i quali si comporteranno secondo i propri desideri peccaminosi 4 e diranno: «Dov'è la promessa della sua venuta? Perché dal giorno in cui i padri si sono addormentati, tutte le cose continuano come dal principio della creazione».
5 Ma costoro dimenticano volontariamente che nel passato, per effetto della parola di Dio, esistettero dei cieli e una terra tratta dall'acqua e sussistente in mezzo all'acqua; 6 e che, per queste stesse cause, il mondo di allora, sommerso dall'acqua, perì; 7 mentre i cieli e la terra attuali sono conservati dalla medesima parola, riservati al fuoco per il giorno del giudizio e della perdizione degli empi.
8 Ma voi, carissimi, non dimenticate quest'unica cosa: per il Signore un giorno è come mille anni, e mille anni sono come un giorno. 9 Il Signore non ritarda l'adempimento della sua promessa, come pretendono alcuni; ma è paziente verso di voi, non volendo che qualcuno perisca, ma che tutti giungano al ravvedimento. 10 Il giorno del Signore verrà come un ladro: in quel giorno i cieli passeranno stridendo, gli elementi infiammati si dissolveranno, la terra e le opere che sono in essa saranno bruciate.
11 Poiché dunque tutte queste cose devono dissolversi, quali non dovete essere voi, per santità di condotta e per pietà, 12 mentre attendete e affrettate la venuta del giorno di Dio, in cui i cieli infocati si dissolveranno e gli elementi infiammati si scioglieranno! 13 Ma, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, nei quali abiti la giustizia.
14 Perciò, carissimi, aspettando queste cose, fate in modo di essere trovati da lui immacolati e irreprensibili nella pace; 15 e considerate che la pazienza del nostro Signore è per la vostra salvezza, come anche il nostro caro fratello Paolo vi ha scritto, secondo la sapienza che gli è stata data; 16 e questo egli fa in tutte le sue lettere, in cui tratta di questi argomenti. In esse ci sono alcune cose difficili a capirsi, che gli uomini ignoranti e instabili travisano a loro perdizione come anche le altre Scritture.
17 Voi dunque, carissimi, sapendo già queste cose, state in guardia per non essere trascinati dall'errore degli scellerati e scadere così dalla vostra fermezza; 18 ma crescete nella grazia e nella conoscenza del nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo. A lui sia la gloria, ora e in eterno. Amen.

Titolo: Re: Batterio killer
Post di alle il 10.06.2011 alle ore 18:46:41

on 06/10/11 alle ore 17:23:30, linchen wrote:
Attenzione agli estremismi di ogni lato. ;-)

In II Pietro 3 troviamo delle Parole che ci danno la giusta via di mezzo fra il gusto dell'allarmismo e il pericolo di dimenticare le esortazioni di Dio:


Perfetto. Il brano biblico riportato è veramente d'attualità.  :friends:

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 16.06.2011 alle ore 09:05:54

on 06/10/11 alle ore 17:23:30, linchen wrote:
Attenzione agli estremismi di ogni lato.

Gli estremismi no, però notare certi segni non è estremismo. La Bibbia ci parla di segni dei tempi e, poiché ce ne parla, vuol dire che dobbiamo conoscerli per discernerli e questo non vuol dire trarre conclusioni affrettate, né fissare date, ma prendere consapevolezza dei giorni difficili per prepararsi ad agire di conseguenza:

Or sappi questo: che negli ultimi giorni verranno tempi difficili, - 2Timoteo 3:1

Titolo: Re: Batterio killer
Post di linchen il 16.06.2011 alle ore 14:20:10


Per me non c'e' problema. La Parola di Dio ha sempre
ragione. Dovremmo studiarla per approfondire e capire
quello che ci sta succedendo intorno.

Titolo: Re: Batterio killer
Post di Marmar il 16.06.2011 alle ore 15:04:51
Comunque quando la Bibbia si riferisce agli ultimi giorni, in genere, è alla cosiddetta "grande tribolazione", un tempo di durata di 7 anni, ed in particolare l'ultima sua metà, ossia 1260 giorni. Il calcolo è fatto secondo il calendario ebraico.

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 16.06.2011 alle ore 15:36:49
Caro Marmar,
gli ultimi giorni sono iniziati con la grande Pioggia, cioè col risveglio Pentecostale:

"E avverrà negli ultimi giorni, dice Dio, che spanderò del mio Spirito sopra ogni carne; e i vostri figli e le vostre figlie profetizzeranno, i vostri giovani avranno delle visioni e i vostri vecchi sogneranno dei sogni. - Atti 2:17

«Dopo questo avverrà che io spanderò il mio Spirito sopra ogni carne; i vostri figli e le vostre figlie profetizzeranno, i vostri vecchi faranno sogni, i vostri giovani avranno visioni. - Gioele 2:28

Or dunque, fratelli, siate pazienti fino alla venuta del Signore; guardate come l'agricoltore aspetta il prezioso frutto della terra con pazienza, finché abbia ricevuto la pioggia della prima e dell'ultima stagione. - Giacomo 5:7  

Titolo: Re: Batterio killer
Post di zizzi il 16.06.2011 alle ore 16:15:31
Ancora con questa storia degli ultimi giorni..  :-P :-P :-P
Non ci saranno mai gli ultimi giorni..

L ultimo giorno, è quando chiuderai gli occhi per sempre.. allora si' che è l ultimo giorno!!!

Non ci credero' mai alla storia degli ultimi giorni!!! E tie'..
E me ne frego!!!

Vivo, vivo, e vivo.. e basta.. non curante di quello che avverra'!!  B-) :-P B-) :-P
New, proprio io non credo a questa storia.. assolutamente no!!!

Titolo: Re: Batterio killer
Post di Figlio_della_Natura il 16.06.2011 alle ore 16:31:38
Io mi rifiuterò sempre di credere che queste terribili cose siano volontà divina:  :no:

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-5c9310ae-ca20-4679-8d27-a6a5b59f928e.html

Titolo: Re: Batterio killer
Post di linchen il 16.06.2011 alle ore 17:31:09
Il regno di Dio e' quello che verra' stabilito da Lui stesso, secondo i suoi termini. Che la cosa ci piaccia o meno, non cambia i fatti.

La verita' e' che spesso ci sentiamo a disagio e ci rifiutiamo di accettare le cose che non comprendiamo, e questo e' giusto e anche comprensibile.

Ma, ricordiamoci che prima del giudizio finale Dio (il Creatore, Signore e Giudice del mondo) dara' una via d'uscita ad ogni persona onesta e sincera.

Ecco il piano di Dio descritto in pochi versi:

Apocalisse 14:6

"Poi vidi un altro angelo che volava in mezzo al cielo, recante il vangelo eterno per annunziarlo a quelli che abitano sulla terra, a ogni nazione, tribù, lingua e popolo. 7 Egli diceva con voce forte: «Temete Dio e dategli gloria, perché è giunta l'ora del suo giudizio. Adorate colui che ha fatto il cielo, la terra, il mare e le fonti delle acque".

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 16.06.2011 alle ore 17:37:59

on 06/16/11 alle ore 16:31:38, Figlio_della_Natura wrote:
Io mi rifiuterò sempre di credere che queste terribili cose siano volontà divina:  :no:
http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-5c9310ae-ca20-4679-8d27-a6a5b59f928e.html

Non è mica stata voluta da Dio quella brutta malattia! E' stato il diavolo che vuole uccidere e rubare.

Titolo: Re: Batterio killer
Post di New il 16.06.2011 alle ore 17:45:15

on 06/16/11 alle ore 17:31:09, linchen wrote:
Ma, ricordiamoci che prima del giudizio finale Dio (il Creatore, Signore e Giudice del mondo) dara' una via d'uscita ad ogni persona onesta e sincera.

E la Bibbia dice:

Conosciamo il SIGNORE, sforziamoci di conoscerlo!
La sua venuta è certa, come quella dell'aurora; egli verrà a noi come la pioggia, come la pioggia di primavera che annaffia la terra».
- Osea 6:3

Titolo: Re: Batterio killer
Post di Marmar il 16.06.2011 alle ore 19:03:14
New, apprezzo il tuo rigore, forse sei giovane e la tua è esuberanza, una cosa indispensabile nell'adolescenza. Non voglio farti un rimprovero, ci mancherebbe altro, ma prova a pensare che forse può esistere qualcuno che è già passato da dove stai passando tu. Mettersi in discussione è uno dei pochi modi per crescere.  ;-) ;-)

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 31.07.2014 alle ore 16:06:47
http://video.repubblica.it/mondo/videoscheda-ebola-i-sintomi-e-la-diffusione/173805/172383

http://www.repubblica.it/esteri/2014/07/31/news/bellizzi_il_pericolo_ebola_remoto_la_malattia_si_trasmette_solo_per_contatto_diretto-92814897/

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Ebola-MSF-Epidemia-fuori-controllo-La-Gran-Bretagna-convoca-una-riunione-emergenza-254514e5-f0f7-47ca-84e7-6a026fae2bbd.html

Anche se in passato ci sono state altre ben più diffuse pestilenze. Con queste notizie sul virus ebola, viste nell'attuale quadro politico, economico possiamo pensare a Luca 21:11?

vi saranno grandi terremoti, e in vari luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo. - Luca 21:11

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Giamba il 31.07.2014 alle ore 17:00:42

on 07/31/14 alle ore 16:06:47, New wrote:
http://video.repubblica.it/mondo/videoscheda-ebola-i-sintomi-e-la-diffusione/173805/172383

http://www.repubblica.it/esteri/2014/07/31/news/bellizzi_il_pericolo_ebola_remoto_la_malattia_si_trasmette_solo_per_contatto_diretto-92814897/

Anche se sembra che il pericolo che arrivi in Italia sia remoto, in Africa la situazione è grave.

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Ebola-MSF-Epidemia-fuori-controllo-La-Gran-Bretagna-convoca-una-riunione-emergenza-254514e5-f0f7-47ca-84e7-6a026fae2bbd.html

Con queste notizie su ebola, possiamo pensare a Luca 21:11?

vi saranno grandi terremoti, e in vari luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo. - Luca 21:11


Io continuo a pensare quello che ho scritto nel mio post precedente, datato 7 giugno 2011
;-)

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 31.07.2014 alle ore 18:22:13

on 07/31/14 alle ore 17:00:42, Giamba wrote:
Io continuo a pensare quello che ho scritto nel mio post precedente, datato 7 giugno 2011

L'ho riletto caro Giamba e solo d'accordo che il virus ebola preso da solo non sia un segno sufficiente per pensare di essere entrati negli ultimi tempi, anche perché in passato ci sono state altre ben più diffuse pestilenze.

E' soprattutto vero che Gesù ha detto che né Lui, né gli angeli di Dio, conoscono il momento, ma solamente il Padre conosce il giorno e l’ora (Matteo 24:36), ma è pur vero che dobbiamo stare attenti ai segni dei tempi (Matteo 24:32-34 Luca 12:54-55).

In Luca 21:11 si legge di "grandi terremoti" "pestilenze" "carestie" e questi segni attualmente si vedono, però è anche vero che questi segni ci sono stati pure nel passato e che non si vedono i "fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo"; però c'è un altro evento biblico che ci fa tanto pensare, ossia il ritorno del Popolo Ebraico nella Sua Terra (Isaia 41:1-2, Geremia 31:7-8, Ezechiele 36:8-12, Gioele 3:1-2 ecc.) e nel quadro attuale, mettendo assieme come in un mosaico, tutti questi segni e considerando anche l'attuale situazione politica, economica, religiosa e la dilagante immoralità e cupidigia degli uomini, mi sembra lecito porsi la domanda: stiamo forse già entrando negli ultimi tempi?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 10.08.2014 alle ore 16:37:48
Attualmente non c'è rischio che il virus ebola arrivi in Italia:

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/ebola-lorenzin-no-rischi-in-italia-misure-gia-adottate/news-dettaglio/4530909

http://scienza.panorama.it/salute/Ebola-nessun-pericolo-da-mare-nostrum

E c'è la buona notizia che il vaccino che potrebbe arrivare tra pochi mesi:

http://www.ansa.it/sito/notizie/flash/2014/08/08/-ebola-oms-e-emergenza-internazionale-_96315336-7358-4a67-96a9-bdaa5591a3c6.html

Però la situazione in Africa è seria, bisogna pregare per quelle popolazioni, confidare nel Signore, confidiamo nel Suo amore, crediamo alla Sua Parola, incoraggiamoci a vicenda e preghiamo tanto, tanto, tanto.

Esorto dunque, prima di ogni altra cosa, che si facciano suppliche, preghiere, intercessioni, ringraziamenti per tutti gli uomini, per i re e per tutti quelli che sono costituiti in autorità, affinché possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in tutta pietà e dignità. - 1Timoteo 2:1-2

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 11.08.2014 alle ore 12:45:07
A sentire i ragionamenti di chi, preso dal panico, irragionevolmente teme che gli immigrati possano portare l'ebola da noi e per questo vorrebbe espellerli dall'Italia; mi sembra che quella persona stia cadendo nel grave errore di quelli che accusarono degli innocenti cittadini di essere untori responsabili della diffusione dell'epidemia di peste a Milano che troviamo narrata nei Promessi Sposi del Manzoni.
Vennero assurdamente accusate delle oneste persone di ungere con olio infetto porte, maniglie, ecc. di diffondere il contagio e così furono condannati a morte parecchi innocenti. Il Manzoni racconta di un povero vecchietto di oltre 80 anni che fu assalito dalla folla inferocita (che era in chiesa) perché visto a spolverare una panca prima di sedersi. Il poveretto fu preso a pugni e calci e trascinato in prigione alle torture.

Stamo quindi attenti a non essere precipitosi, a rispettare gli altri, a non dare allarmi inesistenti  e soprattutto confidiamo nel Signore perché la sicurezza, la pace, la serenità, la gioia la si trova solo in LUI che ci dice:

nessun male potrà colpirti, né piaga alcuna s'accosterà alla tua tenda. - Salmi 91:10

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 21.08.2014 alle ore 17:51:12
Buone notizie! Ringraziamo il SIGNORE!

http://www.repubblica.it/salute/2014/08/21/news/ebola_dimesso_medico_americano_zmapp-94201776/

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 22.08.2014 alle ore 10:33:59
Il Dr. Kent Brantly, dopo la guarigione, come prima cosa ha detto:

"Sono qui perché ho pregato un Dio che risponde alle preghiere"

Qui si può leggere la sua commovente testimonianza:

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/ebola-guariti-la-missionaria-e-il-medico-americani-colpiti-dal-virus_2063904.shtml

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 27.01.2020 alle ore 20:46:40
in alcune chiese che seguo,  qualche  mese fa c'è stata una profezia che avvisava che ci saranno tanti  morti all'inizio del 2020 e di pregare per i fratelli malati che Dio guarirà.

se la profezia è opera di falsi profeti non dobbiamo temere, ma se la profezia è ispirata dallo Spirito Santo, beh il virus cinese farà tanti milioni di morti.

preghiamo per i nostri fratelli.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 28.01.2020 alle ore 15:08:53

on 01/28/20 alle ore 15:00:26, New wrote:
E' il maligno che manda i virus!

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2020/01/28/xi-il-virus-e-un-demone_35f8385b-5b7f-4d03-b91b-939f2620fda7.html


La profezia non implica il fatto che sia Dio a mandare le piaghe.
Semplicemente Dio lo rivela ai Suoi e lo permette

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 29.01.2020 alle ore 19:45:19
il topic è tornato di grandissima attualità.

cosa pensate rappresenti il coronavirus?

1) fà parte di una guerra batteriologica in atto
2) una casualità
3) l'inizio delle piaghe apocalittiche
4) un pretesto creato su misura per limitare la libertà e reprimere le sommosse ad Hong Kong
5) il pretesto per la chiusura di tutte le frontiere e l'instaurazione di una dittatura mondiale

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 30.01.2020 alle ore 11:39:02

on 01/29/20 alle ore 19:45:19, tom_anad wrote:
cosa pensate rappresenti il coronavirus?

A mio avviso è opera del maligno.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Leona il 30.01.2020 alle ore 17:02:53
Personalmente escludo i punti 1 - 4 - 5.

Certo come ogni cosa che succede a questo mondo, Dio permette che accada, ma siamo noi uomini che ci siamo dati da fare per farci del male. E poichè molti uomini hanno fatto loro divinità la brama del denaro non rispettando il creato che il Signore ci ha affidato, si, credo che dietro a questo ci sia il maligno.


Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 30.01.2020 alle ore 17:27:30

on 01/29/20 alle ore 19:45:19, tom_anad wrote:
il topic è tornato di grandissima attualità.

cosa pensate rappresenti il coronavirus?


Magari si tratta di una esercitazione per arrivare al punto 5.


Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 30.01.2020 alle ore 18:33:40

on 01/30/20 alle ore 17:27:30, daleoe wrote:

Magari si tratta di una esercitazione per arrivare al punto 5.


personalmente concordo al 100%

Ovviamente non abbiamo le prove e quindi non possiamo insistere.

Quando ci saranno le prove sarà troppo tardi

Che Dio ci aiuti e torni presto

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Liuk il 22.02.2020 alle ore 17:09:50
Sto notando come in questi giorni circoli sui social una "presunta" profezia (non ricordo esattamente di chi) che avrebbe annunciato, se non ho letto male addirittura 30-40 anni prima, questa epidemia nel centro di Wuhan (sarebbe stata quindi anche molto precisa)
Si nota che le persone tendono a dar retta con più facilità ai vari Nostradamus e a questi profeti, anzichè alle parole di Cristo.
Ma molti sembrano ignorare che 2000 anni fa ci fu annunciato pure questo!

Matteo 24:24
perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti.

Questi falsi profeti a quanto pare sarebbero anche in grado di compiere " grandi segni e prodigi" (intendendo con ciò anche il saper prevedere il futuro?) da trarre in inganno, se possibile, anche gli eletti....

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Leona il 22.02.2020 alle ore 19:25:30
Personalmente questo nuovo pericolo del corona virus non mi preoccupa più di quel tanto.
Quando sarà il momento, per ognuno di noi, ce ne andremo chiamati da Dio. Dunque perché preoccuparsi del corona virus? Preoccupiamoci piuttosto di come il Signore ci troverà e ci giudicherà. E parliamo a chi ci sta vicino di questo, per aiutarlo a rivedere la sua vita alla luce del giudizio di nostro Signore.
Poi se vogliamo vedere in ogni evento un segno della fine dei tempi, ricordiamoci che nel secolo scorso la grande epidemia di spagnola ha fatto  – credo - 6 milioni di morti. E due guerre mondiali sono state eventi che a molti devono essere apparse come foriere della fine del mondo.

E ciò che hanno passato gli ebrei nei campi di concentramento o i prigionieri religiosi e politici nei gulag sovietici, non sono stati questi eventi descritti nell’Apocalisse? E potremmo continuare con le atrocità commesse in giro per il mondo da regimi spietati e da personaggi demoniaci.

Anticipo coloro che mi diranno che non credo alla Parola. Li assicuro che credo che Gesù ritornerà in gloria e giudicherà il mondo, ma quando non ci è detto di sapere. Nel frattempo continuiamo a pregare ed avere fede in Dio ed a comportarci come persone fiduciose, affinché possiamo testimoniare agli altri che abbiamo fiducia nel nostro Signore.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Sandro_48 il 22.02.2020 alle ore 20:09:21

on 02/22/20 alle ore 19:25:30, Leona wrote:
Personalmente questo nuovo pericolo del corona virus non mi preoccupa più di quel tanto.
Quando sarà il momento, per ognuno di noi, ce ne andremo chiamati da Dio. Dunque perché preoccuparsi del corona virus? Preoccupiamoci piuttosto di come il Signore ci troverà e ci giudicherà. E parliamo a chi ci sta vicino di questo, per aiutarlo a rivedere la sua vita alla luce del giudizio di nostro Signore.
Poi se vogliamo vedere in ogni evento un segno della fine dei tempi, ricordiamoci che nel secolo scorso la grande epidemia di spagnola ha fatto  – credo - 6 milioni di morti. E due guerre mondiali sono state eventi che a molti devono essere apparse come foriere della fine del mondo.

E ciò che hanno passato gli ebrei nei campi di concentramento o i prigionieri religiosi e politici nei gulag sovietici, non sono stati questi eventi descritti nell’Apocalisse? E potremmo continuare con le atrocità commesse in giro per il mondo da regimi spietati e da personaggi demoniaci.

Anticipo coloro che mi diranno che non credo alla Parola. Li assicuro che credo che Gesù ritornerà in gloria e giudicherà il mondo, ma quando non ci è detto di sapere. Nel frattempo continuiamo a pregare ed avere fede in Dio ed a comportarci come persone fiduciose, affinché possiamo testimoniare agli altri che abbiamo fiducia nel nostro Signore.

Mi piace !  Brava Leona, concordo con te.-  
Sandro_48  (ma cosa c'entra il maligno se i cinesi mangiano di tutto , perchè hanno fame, anche la non raccomandabile carne di pipistrello ? ( Da cui sarebbe stato trasmesso il virus ? )  Quando arriva la nostra ora, ce ne andremo tutti .  è ora di farci un esame di coscienza.  La vostra si chiama  una interpretazione apocalittica della storia, come vigeva al tempo del profeta Daniele,  e intanto sono passati 2 millenni e passa !  E siamo ancora qui....

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 22.02.2020 alle ore 20:43:14

on 02/22/20 alle ore 17:09:50, Liuk wrote:
....Sto notando come in questi giorni circoli sui social una "presunta" profezia (non ricordo esattamente di chi) che avrebbe annunciato, se non ho letto male addirittura 30-40 anni prima, questa epidemia nel centro di Wuhan (sarebbe stata quindi anche molto precisa).....
...



E' un semplice romanzo non una profezia.
L’autore è uno scrittore americano,  Dean Koontz che ha pubblicato il romanzo dal titolo The Eyes of Darkness nel 1981.


ci sono molte coincidenze con Wuhan ma non è una profezia solo casualità.

shalom


Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 22.02.2020 alle ore 20:46:05

on 02/22/20 alle ore 20:09:21, Sandro_48 wrote:
Mi piace !  Brava Leona, concordo con te.-  
Sandro_48  (ma cosa c'entra il maligno se i cinesi mangiano di tutto , perchè hanno fame, anche la non raccomandabile carne di pipistrello ? ( Da cui sarebbe stato trasmesso il virus ? )  Quando arriva la nostra ora, ce ne andremo tutti .  è ora di farci un esame di coscienza.  La vostra si chiama  una interpretazione apocalittica della storia, come vigeva al tempo del profeta Daniele,  e intanto sono passati 2 millenni e passa !  E siamo ancora qui....


in verità non ho capito cosa tu voglia intendere.

potresti essere più conclusivo

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Liuk il 23.02.2020 alle ore 14:43:29

on 02/22/20 alle ore 20:43:14, tom_anad wrote:
E' un semplice romanzo non una profezia.
L’autore è uno scrittore americano,  Dean Koontz che ha pubblicato il romanzo dal titolo The Eyes of Darkness nel 1981.


ci sono molte coincidenze con Wuhan ma non è una profezia solo casualità.

shalom


Grazie della precisazione ;)

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 25.02.2020 alle ore 06:46:07
guardate questo video (è in inglese) e dite cosa ne pensate.

https://youtu.be/lGoWqWhiIc4

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 29.02.2020 alle ore 22:20:33
Troppo interessante per non rifletterci su.

https://www.youtube.com/watch?v=PGVBGh32f-s

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.03.2020 alle ore 09:16:07

on 02/29/20 alle ore 22:20:33, Marmar wrote:
Troppo interessante per non rifletterci su.

Sì, fa molto riflettere, ma chiedo: C'è nella Bibbia un passo che profetizza tali cose?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 01.03.2020 alle ore 09:26:13

on 03/01/20 alle ore 09:16:07, New wrote:
Sì, fa molto riflettere, ma chiedo: C'è nella Bibbia un passo che profetizzi l'uso di un'arma batteriologica?


Luca 21:11
vi saranno grandi terremoti, e in vari luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo.

AP 6:8 Guardai e vidi un cavallo giallastro; e colui che lo cavalcava si chiamava Morte; e gli veniva dietro l'Ades. Fu loro dato potere sulla quarta parte della terra, per uccidere con la spada, con la fame, con la mortalità e con le belve della terra.


salvo altri;

Profeticamente ci dovranno essere, guerre, terremoti, pestilenze, fame.

Ovviamente i termini moderni tipo "guerra batteriologica, carrarmato, missile, bomba atomica ecc. " non erano ancora stati coniati e quindi non possiamo trovarli scritti come oggi li conosciamo noi.

Altro discorso è se questa pestilenza sia quella apocalittica oppure no,  poichè non possiamo con certezza stabilire la cronologia  temporale degli eventi.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.03.2020 alle ore 09:59:02

on 03/01/20 alle ore 09:26:13, tom_anad wrote:
Luca 21:11
vi saranno grandi terremoti, e in vari luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo.

AP 6:8 Guardai e vidi un cavallo giallastro; e colui che lo cavalcava si chiamava Morte; e gli veniva dietro l'Ades. Fu loro dato potere sulla quarta parte della terra, per uccidere con la spada, con la fame, con la mortalità e con le belve della terra.

Grazie per la risposta, ma cercavo un passo biblico che deponesse in modo preciso per un'arma batteriologica prodotta da uomini.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 01.03.2020 alle ore 11:52:32

on 03/01/20 alle ore 09:59:02, New wrote:
Grazie per la risposta, ma cercavo un passo biblico che deponesse in modo preciso per un'arma batteriologica prodotta da uomini.


scusami se riprendo quanto in parte già scritto.

Nella bibbia troviamo scritte le profezie degli ultimi tempi nel linguaggio conosciuto ai tempi della sua scrittura.
Si parla di eserciti, e ci sono anche oggi, si parla di scudi e lance, e già qui è tutto cambiato. Ma questo non significa che le profezie sono sbagliate, quello che noi dobbiamo intendere è che ci saranno guerre combattute con le armi di oggi.

Questo vale anche per la domanda che tu poni.
La bibbia parla di pestilenze che saranno tra le piaghe che contribuiranno a uccidere gli uomini ribelli.
Non è importante da chi e come i virus si diffondono, il messaggio è che ci saranno pestilenze.

In apocalisse si parla di locuste che sputano fuoco dalla bocca e uccidono con le loro code. Oseresti pensare che nel tempo stabilito saranno vere locuste?

Noi dobbiamo cogliere il messaggio e non rifiutare la bibbia solo perché alcuni termini moderni non compaiono sulla stessa.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.03.2020 alle ore 12:18:18

on 03/01/20 alle ore 11:52:32, tom_anad wrote:
Noi dobbiamo cogliere il messaggio e non rifiutare la bibbia solo perché alcuni termini moderni non compaiono sulla stessa.

Forse non ci siamo capiti: Non sto rifiutando la Bibbia, ci mancherebbe! Sto solo cercando dei passi della Bibbia che confermino l'ipotesi del video postato da Marmar, cioè che il virus corona non sia di origine naturale, ma opera di uomini preparata per fini "politici".

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 01.03.2020 alle ore 12:30:23
usando il tuo linguaggio

forse non ci siamo capiti

qual'è la differenza?

c'è un virus, c'è una pestilenza. Dov'è òa differenza se è stato trasmesso dagli animali, dalle cattive condizioni igieniche o prodotto in laboratorio.

E' come dire che quando ci saranno le guerre andremo a vedere se nella Bibbia c'è scritto se la colpa è di Trump oppure di Putin.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.03.2020 alle ore 12:38:24

on 03/01/20 alle ore 12:30:23, tom_anad wrote:
Dov'è òa differenza se è stato trasmesso dagli animali, dalle cattive condizioni igieniche o prodotto in laboratorio.

La differenza è enorme: il video postato sostiene l'ipotesi che il virus non è arrivato per vie naturali (come afferma invece la versione ufficiale), ma è stato prodotto in laboratorio e le due ipotesi sono enormemente diverse.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 01.03.2020 alle ore 13:37:40
La Bibbia non considera l'origine delle piaghe apocalittiche, dice solo che vi saranno.

SECONDO ME, il fatto che alcune scritture sembra che pongano Dio all'origine di qualche piaga ha a che fare con la creazione.

Facciamo un esempio: io apro un text editor, quindi mi trovo in un ambiente nel quale posso scrivere ciò che voglio, non vi sono limiti, tutto ciò che ha a che fare con un testo posso crearlo. Potrei scrivere la Divina Commedia, con tutto ciò che riguarda la punteggiatura il font la formattazione, e via discorrendo: non vi sono limiti.

I problemi sorgono quando si vorrebbero fare alcuni calcoli, se pur banali. In ambiente text, non è possibile fare nemmeno 2+2, perché non è previsto.

Diverso è, invece, se apro un foglio elettronico. In tal caso se volessi produrre un testo complesso, mi troverei di fronte a molte difficoltà, perché non sono nell'ambiente adatto. Non vi sarebbero, però, limitazioni al fare calcoli anche molto complessi, poiché l'ambiente in cui mi trovo permette tutto ciò.

Qualcosa di simile potrebbe verificarsi nella creazione, quella attuale permette che si operi sia nel bene, sia nel male. Tutto questo è opera di Dio, che ha creato un ambiente in cui ciò si può fare, e le scritture, spesso, non rendono possibile stabilire se alcuni avvenimenti siano da attribuire alla volontà di Dio, o di qualcun altro. Questo perché, in fondo, è stata la volontà del Creatore a rendere, in questo ambiente in cui viviamo, possibile che qualcuno operi in un modo oppure nell'altro, o come accade sempre, in entrambi.

Il giudizio renderà poi possibile stabilire quale fosse la forza che lo ha spinto ad agire, anche se il suo comportamento non è perfetto, poiché la perfezione in questo ambiente non è possibile. E' stato creato così per permettere a tutti di dimostrare quello che hanno voluto essere, realmente.

Non sarà così nel mondo a venire, nella nuova terra, sotto i nuovi cieli, quando Dio stesso abiterà con noi; allora, in quella creazione, in quell'ambiente, il male non sarà più possibile.

Quindi non è detto che sia importante che le scritture spieghino quale sia l'origine di alcuni fatti, poiché tutti quanti potrebbero essere riconducibili alla volontà di Dio che ha permesso che potessero avvenire, per ovvi motivi. Molto spesso la causa delle piaghe che hanno colpito l'umanità sono di origine umana, ma ugualmente la volontà di Dio è implicata nel fatto che tutto ciò era possibile che accadesse, perché previsto nella creazione.

Non mi lapidate.  :bye2:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 01.03.2020 alle ore 13:51:18
bravo Marmar

analisi condivisibile

:clap2:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.03.2020 alle ore 14:16:54

on 03/01/20 alle ore 13:37:40, Marmar wrote:
le scritture, spesso, non rendono possibile stabilire se alcuni avvenimenti siano da attribuire alla volontà di Dio, o di qualcun altro

Sì, per alcuni avvenimenti le scritture non lo rendono possibile, ma per quanto riguarda il discorso sulle malattie la Bibbia afferma che è il diavolo che porta le malattie, ogni infermità è opera del diavolo. Dio porta invece le guarigioni:

vale a dire, la storia di Gesù di Nazaret; come Dio lo ha unto di Spirito Santo e di potenza; e com'egli è andato dappertutto facendo del bene e guarendo tutti quelli che erano sotto il potere del diavolo, perché Dio era con lui. - Atti 10:38

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 01.03.2020 alle ore 17:26:34
Caro New,
Se lo sai perché lo chiedi?

Scrivi direttamente il tuo pensiero.

Shalom :-D

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.03.2020 alle ore 17:41:22

on 03/01/20 alle ore 17:26:34, tom_anad wrote:
Caro New,
Se lo sai perché lo chiedi?

Dopo aver ascoltato il video di Marmar avevo chiesto aiuto per trovare dei versetti che spiegassero se il coronavirus avesse avuto origine naturale o fosse stato prodotto in laboratorio.
Per quanto riguarda le discussioni in genere, come tutti, anch'io ho una mia idea che ovviamente è solo una mia idea e, poiché non sono infallibile, cerco conferme. Poi è bello confidarsi e dialogare con i fratelli nella reciproca stima:

Filippesi 2:3 Non fate nulla per spirito di parte o per vanagloria, ma ciascuno, con umiltà, stimi gli altri superiori a se stesso,

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 01.03.2020 alle ore 18:10:22
:good:

:surrender:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 03.03.2020 alle ore 11:49:05
Francis Boyle, professore dell'Università dell'Illinois ed esperto di bioterrorismo, afferma che il coronavirus è un'arma da guerra biologica creata in un laboratorio di Wuhan

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/coronavirus-lesperto-americano-di-bioterrorismo-creato-in-laboratorio-unarma-da-guerra-biologica_14365117-202002a.shtml?fbclid=IwAR1AYc7tA92E2yLSZ9PCXYdn09jQhx099DRLNkMQD1ilw27ex284xadoNNw

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 03.03.2020 alle ore 11:55:03
Per quanto mi riguarda penso che tra tutti ormai la credibilità sia quasi a zero, non importa di quale parte siano o cosa dicano.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Leona il 03.03.2020 alle ore 18:13:18
Anch'io credo che i media ci lavano regolarmente cervello e cervelletto.; per questo, nel mio piccolo, prima di prendere per buono quello che leggo, cerco nel web altre notizie a sostegno o contradditorie. Ed ho trovato che questo virus dovrebbe essere stato preso fraudolentemente da un ricercatore cinese in uno laboratorio canadese di armi chimiche a Winnipeg e esportato a Wuhan. Ma a loro volta i canadesi non sono che i raffinatori finali di questo virus che sembra sia stato inventato in Arabia Saudita nel 2012.
Se qualcuno ne capisce più di me ben venga se continua a fare ricerche. Fino ad ora siamo stati inorriditi e scandalizzati da notizie di un possibile virus creato in laboratorio dai cinesi. Ma se la notizia che riporto sotto fosse parzialmente vera, i cattivi non sono mica e soltanto i cinesi....

Ecco parte di uno dei testi che ho trovato:
The third data point worth considering: the journal GreatGameIndia has published a piece titled “Coronavirus Bioweapon – How China Stole Coronavirus From Canada And Weaponized It.”

The authors were clever enough to put Khan’s Virology Journal article together with news of a security breach by Chinese nationals at the Canadian (P4) National Microbiology Lab in Winnipeg, where the novel coronavirus was allegedly stored with other lethal organisms. Last May, the Royal Canadian Mounted Police were called in to investigate; by late July the Chinese were kicked out of the facility. The chief Chinese scientist (Dr. Xiangguo Qiu) was allegedly making trips between Winnipeg and Wuhan.
Here we have a plausible theory of the NCoV organism’s travels: first discovered in Saudi Arabia, then studied in Canada from whence it was stolen by a Chinese scientist and brought to Wuhan. Like the statement of Taiwan’s intelligence chief in 2008, the GreatGameIndia story has come under intensive attack. Whatever the truth, the fact of proximity and the unlikelihood of mutation must figure into our calculations.
It’s highly probable that the 2019-nCoV organism is a weaponized version of the NCoV discovered by Saudi doctors in 2012.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 03.03.2020 alle ore 18:50:36
Ogni malattia ha un nome, ma c'è un Nome che è al di sopra di ogni nome  (Efesini 1:21 Filippesi 2:9) e quindi di ogni malattia!
Uniamoci all'Apostolo Maldonado e decretiamo nel Nome del Signore Gesù la distruzione del coronavirus.

https://www.youtube.com/watch?v=OCMvYJ5gN9U

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 06.03.2020 alle ore 17:36:53
https://youtu.be/p-kEKoq2-v4

questo video parla di riflesso del coronavirus paventando la concreta possibilità che gli USA abbiano già il vaccino per i loro soldati.


shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 12.03.2020 alle ore 10:08:52
Con la dichiarazione di pandemia i vaccini saltano il lunghissimo iter sperimentale, sono subito buoni anche se non testati; non c'è il tempo per farlo.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 13.03.2020 alle ore 09:29:54
Preghiamo per discernere correttamente questi segni dei tempi.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Liuk il 16.03.2020 alle ore 14:48:57
Stavo pensando, può essere che sia questo l'inizio della "grande tribolazione"?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 16.03.2020 alle ore 15:30:22

on 03/16/20 alle ore 14:48:57, Liuk wrote:
Stavo pensando, può essere che sia questo l'inizio della "grande tribolazione"?

A mio avviso non ancora perché prima dovrebbe manifestarsi l'anticristo. Dopo la manifestazione dell'anticristo inizieranno i sette anni della tribolazione.

Daniele 9:26 Dopo le sessantadue settimane un unto sarà soppresso, nessuno sarà per lui. Il popolo d'un capo che verrà distruggerà la città e il santuario; la sua fine verrà come un'inondazione ed è decretato che vi saranno devastazioni sino alla fine della guerra.
Daniele 9:27 Egli stabilirà un patto con molti, per una settimana; in mezzo alla settimana farà cessare sacrificio e offerta; sulle ali delle abominazioni verrà un devastatore. Il devastatore commetterà le cose più abominevoli, finché la completa distruzione, che è decretata, non piombi sul devastatore"».

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 16.03.2020 alle ore 15:43:25
Il patto potrebbe anche essere segreto. Noi potremmo accorgerci dell'Empio solo quando mostrerà d'essere l'Empio. Potrebbe essere anche un personaggio conosciuto cui viene attribuito un gran successo, ma che ancora non si è manifestato per ciò che è.

La grande tribolazione, secondo me, riguarda solo la seconda parte del settenario.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 16.03.2020 alle ore 17:53:43

on 03/16/20 alle ore 15:43:25, Marmar wrote:
Il patto potrebbe anche essere segreto. Noi potremmo accorgerci dell'Empio solo quando mostrerà d'essere l'Empio.

Dove collocheresti in questo caso il rapimento? All'inizio dei sette anni o a metà?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 16.03.2020 alle ore 21:35:07

on 03/16/20 alle ore 17:53:43, New wrote:
Dove collocheresti in questo caso il rapimento? All'inizio dei sette anni o a metà?


né all'inizio, né a metà, ma alla fine dei sette anni.

comunque tema molto dibattuto tra me e marmar, ci sono decine di pagine scritte e credo che entrambi faremmo a meno di ricominciare da capo.
Comunque, se necessario, sono pronto.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 16.03.2020 alle ore 22:32:41
Se la domanda era rivolta a me, puoi trovare la risposta qui:

http://www.marmari.org/apocalisse-037/preopost/index.htm

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 16.03.2020 alle ore 22:46:19
Certamente, la domanda era per te.
:friends:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 17.03.2020 alle ore 10:36:20

on 03/16/20 alle ore 22:32:41, Marmar wrote:
Se la domanda era rivolta a me, puoi trovare la risposta qui:http://www.marmari.org/apocalisse-037/preopost/index.htm

Sì, la domanda era rivolta a te.
Grazie per il link del tuo studio che è sintetico ma anche dettagliato; però non sono riuscito a trovare precisato in modo chiaro se la manifestazione dell'anticristo e il rapimento avverranno all'inizio della 70° settimana o dopo i tre anni e mezzo dal suo inizio.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 17.03.2020 alle ore 11:11:54
Avverrà, secondo quello schema, alla manifestazione dell'anticristo, quindi qualche giorno dopo l'inizio della grande tribolazione, ossia: poco tempo dopo l'inizio della seconda parte dell'ultima settimana.

L'anticristo non riuscirà a distruggere la chiesa perché questa sarà tolta dal mondo prima che lui lo possa fare; comunque la chiesa stessa vedrà la sua manifestazione.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 17.03.2020 alle ore 12:19:18

on 03/17/20 alle ore 11:11:54, Marmar wrote:
comunque la chiesa stessa vedrà la sua manifestazione.

Grazie per la risposta.
A mio avviso ci sarebbe ancora da chiarire il punto che ho adesso quotato e di cui ne avevamo già parlato in altre discussioni.
L'anticristo si manifesterà solo quando sarà stata tolta la Chiesa che, con lo Spirito Santo, lo trattiene:

Ora voi sapete ciò che lo trattiene affinché sia manifestato a suo tempo. Infatti il mistero dell'empietà è già in atto, soltanto c'è chi ora lo trattiene, finché sia tolto di mezzo. - 2Tessalonicesi 2:6-7

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 17.03.2020 alle ore 15:23:36
2 Ts 2
1 Ora, fratelli, circa la venuta del Signore nostro Gesù Cristo e il nostro incontro con lui, vi preghiamo 2 di non lasciarvi così presto sconvolgere la mente, né turbare sia da pretese ispirazioni, sia da discorsi, sia da qualche lettera data come nostra, come se il giorno del Signore fosse già presente. 3 Nessuno vi inganni in alcun modo; poiché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l'apostasia e non sia stato manifestato l'uomo del peccato, il figlio della perdizione, 4 l'avversario, colui che s'innalza sopra tutto ciò che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e proclamandosi Dio.

Qui Paolo sta dicendo che la chiesa sarà presente quando l'Empio sarà manifestato, quindi nei versetti seguenti non può dire che è perché la chiesa non sarà più presente, e quindi lo S.S. che è in lei sarebbe ciò che ritarda la manifestazione dell'Empio.

5 Non vi ricordate che quand'ero ancora con voi vi dicevo queste cose? 6 Ora voi sapete ciò che lo trattiene affinché sia manifestato a suo tempo. 7 Infatti il mistero dell'empietà è già in atto, soltanto c'è chi ora lo trattiene, finché sia tolto di mezzo. 8 E allora sarà manifestato l'empio, che il Signore Gesù distruggerà con il soffio della sua bocca, e annienterà con l'apparizione della sua venuta.

Tutto il brano è centrato sul "mistero dell'empietà", che è cosa ben diversa e misteriosa, per quei giorni. Oggi pare che non sia più così, perché il mistero è risolto e quindi l'Empio può essere manifestato, perché non c'è più il mistero a creare un velo attorno alla sua persona. Qualcosa ho scritto qui.

http://www.marmari.org/apocalisse-037/rapimento/empieta.htm

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 17.03.2020 alle ore 19:16:45
2 TE 2:1 Or vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signor nostro Gesù Cristo e al nostro adunamento con lui, 2 di non lasciarvi subito sconvolgere nella mente né turbare o da spirito, o da parola, o da qualche epistola come se venisse da parte nostra, quasi che il giorno di Cristo sia già venuto. 3 Nessuno v'inganni in alcuna maniera, perché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l'apostasia e prima che sia manifestato l'uomo del peccato, il figlio della perdizione, 4 l'avversario, colui che s'innalza sopra tutto ciò che è chiamato dio o oggetto di adorazione, tanto da porsi a sedere nel tempio di Dio come Dio, mettendo in mostra se stesso e proclamando di essere Dio. 5 Non vi ricordate che, quando ero ancora tra voi, vi dicevo queste cose? 6 E ora sapete ciò che lo ritiene, affinché sia manifestato a suo tempo. 7 Il mistero dell'empietà infatti è già all'opera, aspettando soltanto che chi lo ritiene al presente sia tolto di mezzo. 8 Allora sarà manifestato quell'empio, che il Signore distruggerà col soffio della sua bocca e annienterà all'apparire della sua venuta.

Se leggiamo un po di più del capitolo 2 di 2 TE 2, troviamo che la chiesa sarà presente alla venuta dell'anticristo e poi troviamo anche scritto che l'anticristo verrà distrutto col soffio della bocca del Signore e lo annienterà all'apparire della Sua venuta.

L'analisi logica fatta nei primi versi è giusta ed in base alla stessa si capisce che la chiesa deve conoscere, vedere, essere presente alla venuta dell'anticristo.
La stessa analisi logica la dobbiamo fare nell'ultimo versetto citato.
Premetto che il versetto 1 parla di non farci ingannare circa la venuta di Gesù e il nostro incontro con Lui quindi Paolo sta parlando del rapimento.
Quando verrà distrutto l'anticristo?
La Parola dice all'apparizione di Gesù.
Che succede quando l'anticristo viene distrutto?
Se non c'è più l'anticristo significa che la grande tribolazione è finita.

Conclusione, se Gesù viene dopo pochi giorni dopo che l'anticristo si è insediato e di conseguenza alla venuta di Gesù l'anticristo è distrutto, come fà l'anticristo a continuare a regnare per i tre anni restanti della grande tribolazione.

Senza scomodare altri versi e studi esegetici complessi, solo l'analisi logica (intesa non in senso scolastico ma di comprensione logica) di questo versetto ci dice che Gesù tornerà alla fine della grande tribolazione e quando apparirà rapirà la Sua chiesa.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 17.03.2020 alle ore 19:19:36

on 03/17/20 alle ore 15:23:36, Marmar wrote:
3 Nessuno vi inganni in alcun modo; poiché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l'apostasia e non sia stato manifestato l'uomo del peccato

A mio avviso "quel giorno" del vers. 3 non è riferito al giorno del rapimento della Chiesa, ma al giorno del ritorno del Signore. Il rapimento e la seconda venuta di Cristo sono due cose diverse perché il rapimento è per la Chiesa, ma la seconda venuta del Signore é per il mondo ed è una venuta di giudizio.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 17.03.2020 alle ore 21:00:54
Bene, questa è la tua ipotesi. Mi piacciono i fratelli che studiano le scritture, ci ragionano sopra e fanno delle ipotesi.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 17.03.2020 alle ore 21:16:53

Quote:
2 TE 2:1 Or vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signor nostro Gesù Cristo e al nostro adunamento con lui,

Paolo scrive ai fratelli di Corinto riguardo alla venuta di Gesù Cristo e dell'incontro con Lui.
Questo unico evento riguarda il ritorno di Cristo ed il rapimento della chiesa.


Quote:
2 di non lasciarvi subito sconvolgere nella mente né turbare o da spirito, o da parola, o da qualche epistola come se venisse da parte nostra, quasi che il giorno di Cristo sia già venuto. 3 Nessuno v'inganni in alcuna maniera, perché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l'apostasia e prima che sia manifestato l'uomo del peccato, il figlio della perdizione,


Paolo continua scrivendo che quel giorno, cioè il giorno in cui Gesù torna e rapisce la chiesa, poichè di questo si parla, non verrà se prima non sia manifestato l'anticristo.

Quote:
4 l'avversario, colui che s'innalza sopra tutto ciò che è chiamato dio o oggetto di adorazione, tanto da porsi a sedere nel tempio di Dio come Dio, mettendo in mostra se stesso e proclamando di essere Dio.


Il passo chiarisce che si tratta dell'anticristo che si siederà nel tempio dichiarandosi dio.

Quote:
5 Non vi ricordate che, quando ero ancora tra voi, vi dicevo queste cose? 6 E ora sapete ciò che lo ritiene, affinché sia manifestato a suo tempo. 7 Il mistero dell'empietà infatti è già all'opera, aspettando soltanto che chi lo ritiene al presente sia tolto di mezzo.

Paolo spiega che nonostante il mistero dell'empietà sia già all'opera, lo stesso è tenuto legato finché il Signore non gli permetterà di agire.
L'anticristo per sua decisione non può fare nulla se Dio non lo permette.

Quote:
8 Allora sarà manifestato quell'empio, che il Signore distruggerà col soffio della sua bocca e annienterà all'apparire della sua venuta.


Quando Dio toglierà il blocco l'anticristo potrà agire, ma quando Gesù tornerà lo distruggerà con l'apparizione della Sua venuta.

I versetti dal due  all'otto illustrano la cronologia degli avvenimenti riferiti all'evento citato al versetto uno, e cioè il ritorno di Cristo ed il nostro incontro con Lui.
E' chiaro che il versetto uno parla del rapimento della chiesa poichè è scritto del nostro adunamento con Lui, ed è altresì chiaro che con la Sua venuta, (la stessa poichè non si parla di due venute) distruggerà l'anticristo mettendo fine alla grande tribolazione.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 18.03.2020 alle ore 14:59:53
A proposito di pestilenze…

https://toba60.com/houston-abbiamo-un-problema/?fbclid=IwAR1bCMOdy7HsTP5ecTZYGy9UcNnpq0Q8t9ik1HcufYV1HduTAvLJqHTAZ84

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Liuk il 19.03.2020 alle ore 10:06:00
Coronavirus, Oms: "Contagiosi fino a 2 settimane dopo guarigione"
https://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2020/03/16/coronavirus-oms-priorita-sono-test-quarantena_NNRPSlj4GAUVgzpEQy2oGO.html

Coronavirus, ONU: "milioni di morti se si lascia diffondere"
https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/coronavirus-onu-ci-saranno-milioni-morti-se-si-lascia-diffondere_16356293-202002a.shtml

Se di grande tribolazione dovesse trattarsi, sappiamo che:

Matteo 24
22 Se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a motivo degli eletti, quei giorni saranno abbreviati.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 25.03.2020 alle ore 13:10:35

Quote:
on 22.02.2020 alle ore 17:09:50, Liuk wrote:


....Sto notando come in questi giorni circoli sui social una "presunta" profezia (non ricordo esattamente di chi) che avrebbe annunciato, se non ho letto male addirittura 30-40 anni prima, questa epidemia nel centro di Wuhan (sarebbe stata quindi anche molto precisa).....
...


voglio riprendere questo argomento poichè venuto a conoscenza di uno sviluppo direi interessante.

Il virus di cui parla Dean Koontz sul suo romanzo The Eyes of Darkness pubblicato nel 1981, nella prima stampa era denominato GHORKI 400  e solo in epoca successiva sulle ristampe è stato modificato inserendo Wuhan 400.


riporto uno stralcio dell'articolo scritto da Salvatore Miccoli sul sito justnerd.it riguardante il romanzo in oggetto:

....
In secondo luogo nella versione originale del libro di Koontz, del 1981, il virus si chiamava “Gorki-400” salvo essere ribattezzato “Wuhan-400” solo successivamente. Infatti, originariamente, rispettando il clima di Guerra Fredda tipico degli anni ’80, il virus del romanzo era stato creato in una città Russa, con il thriller che sembra aver subito un riadattamento quando i “nemici USA” sono cambiati successivamente alla caduta del Mu


Se questa storia è vera è la prova del complotto ed allo stesso tempo una sorta di spregiudicatezza degli artefici dello stesso nel voler anticipare gli eventi per essere ancor più temuti a livello di opinione pubblica.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 25.03.2020 alle ore 15:33:45
Senz'altro la coincidenza è "curiosa", se poi ci vogliamo anche attenere all'affermazione: " le coincidenze non esistono", allora la curiosità aumenta :-D
Comunque su Youtube si trovano parecchi video su avvenimenti di portata mondiale avvenuti che sono stati in qualche modo indicati o preannunciati anche da cartoni animati...
e il mistero si infittisce... :-D

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 25.03.2020 alle ore 19:58:50
https://youtu.be/xxImnfeV4DI

Un report di Rai 3 del 2015

guardatelo

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 25.03.2020 alle ore 20:22:35
mi è arrivato poco fa su whatsapp, sui siti ufficiali dicono che non si tratta dello stesso virus ma a questo punto vai a vedere quale è la verità :no:

https://www.agi.it/cronaca/news/2020-03-25/coronavirus-tg-leonardo-7861064/

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 25.03.2020 alle ore 22:06:31
La verità è Cristo, il resto è tutto opinabile.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 26.03.2020 alle ore 22:03:08

on 03/25/20 alle ore 22:06:31, Marmar wrote:
La verità è Cristo, il resto è tutto opinabile.


pienamente d'accordo

ultimamente sono alle profezie che mi giungono da fratelli e sorelle sparse per il mondo piuttosto che seguire i TG.

Fidiamo in Gesù.
Il Signore ci ha fatto sapere che il mondo rimarrà meravigliato per il fatto che i figli di Dio non verranno colpiti da questo e dagli altri virus che arriveranno.

Le profezie dicono anche che ci saranno piaghe dopo piaghe con tutto quello che ne consegue.

La nostra arma è la preghiera.
Prepariamoci, il Signore è vicino più di quanto possiamo pensare.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 26.03.2020 alle ore 22:29:17
Apocalisse 9:

1 Poi il quinto angelo suonò la tromba e io vidi un astro che era caduto dal cielo sulla terra; e a lui fu data la chiave del pozzo dell'abisso. 2 Egli aprì il pozzo dell'abisso e ne salì un fumo, come quello di una grande fornace; il sole e l'aria furono oscurati dal fumo del pozzo. 3 Dal fumo uscirono sulla terra delle cavallette a cui fu dato un potere simile a quello degli scorpioni della terra. 4 E fu detto loro di non danneggiare l'erba della terra, né la verdura, né gli alberi, ma solo gli uomini che non avessero il sigillo di Dio sulla fronte.

Si riferisce forse a questo?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 26.03.2020 alle ore 22:40:39
Non ci credo per vari motivi e poi mancano ancora i segni delle trombe precedenti

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 26.03.2020 alle ore 23:06:52

on 03/26/20 alle ore 22:29:17, Marmar wrote:
Apocalisse 9:

1 Poi il quinto angelo suonò la tromba e io vidi un astro che era caduto dal cielo sulla terra; e a lui fu data la chiave del pozzo dell'abisso. 2 Egli aprì il pozzo dell'abisso e ne salì un fumo, come quello di una grande fornace; il sole e l'aria furono oscurati dal fumo del pozzo. 3 Dal fumo uscirono sulla terra delle cavallette a cui fu dato un potere simile a quello degli scorpioni della terra. 4 E fu detto loro di non danneggiare l'erba della terra, né la verdura, né gli alberi, ma solo gli uomini che non avessero il sigillo di Dio sulla fronte.

Si riferisce forse a questo?


non ho parlato di eventi apocalittici, ho semplicemente raccontato la profezia.
Dio sa a che punto siamo.

Poi se vuoi sapere il mio PARERE, posso dire che entro il prossimo decennio il Signore torna.

Ovviamente  Questo è un pensiero mio è non uno studio biblico

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 26.03.2020 alle ore 23:40:13

on 03/26/20 alle ore 23:06:52, tom_anad wrote:
non ho parlato di eventi apocalittici, ho semplicemente raccontato la profezia.
Dio sa a che punto siamo.

Poi se vuoi sapere il mio PARERE, posso dire che entro il prossimo decennio il Signore torna.

Ovviamente  Questo è un pensiero mio è non uno studio biblico


A volte anche a me nel passato è sembrato che il Ritorno di Cristo fosse imminente, però, dopo diversi segni che si succedevano rapidamente, tutto tornava calmo.
Penso che Il Diavolo abbia fretta e voglia di perseguitare i figli di Dio, ma Dio, volendo che tutti giungano alla salvezza, lo ferma e non permette agli eventi di andare avanti.

E' bene essere sempre pronti, anche alla nostra dipartita, e non cercare di indovinare la data perchè a quello ci pensa Dio stesso.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 27.03.2020 alle ore 07:51:11

on 03/26/20 alle ore 23:40:13, daleoe wrote:
A volte anche a me nel passato è sembrato che il Ritorno di Cristo fosse imminente, però, dopo diversi segni che si succedevano rapidamente, tutto tornava calmo.
Penso che Il Diavolo abbia fretta e voglia di perseguitare i figli di Dio, ma Dio, volendo che tutti giungano alla salvezza, lo ferma e non permette agli eventi di andare avanti.

E' bene essere sempre pronti, anche alla nostra dipartita, e non cercare di indovinare la data perchè a quello ci pensa Dio stesso.


Concordo,

Gesù ha detto nessuno sa il giorno e l'ora.

Nessuno vuol dire nessuno.


Shalom E un
:friends: a tutti,

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 27.03.2020 alle ore 08:17:31
Il giorno e l'ora vuol dire anche l'anno? Oppure i credenti che hanno conoscenza possono intuire quale sia il periodo?

E' una domanda che mi faccio.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 27.03.2020 alle ore 09:12:54
:friends:  
Da 2000 anni siamo negli ultimi giorni (gli ultimi giorni sono iniziati alla pentecoste e per Dio un giorno è come mille anni),  pian piano vediamo avverarsi tutto ciò che era stato predetto, ed è ovvio che siamo sempre più vicini, ma la venuta di Cristo potrebbe essere tra non prima di 7 anni come tra cent'anni. Potremo iniziare a contare i giorni solamente quando l'Anticristo farà il patto dei 7 anni

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 27.03.2020 alle ore 09:58:05
Discorso del presidente del Paraguay: Io ho fede in Dio

https://www.youtube.com/watch?v=UijzImmtTLQ&fbclid=IwAR00CEusaX4f3ob4ff0w-s8AngxxjkVCymp1-2iEWYdVQZge8yHx5nAK8JU

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Virtuale il 27.03.2020 alle ore 10:02:40

on 03/27/20 alle ore 09:58:05, New wrote:
Discorso del presidente del Paraguay: Io ho fede in Dio

https://www.youtube.com/watch?v=UijzImmtTLQ&fbclid=IwAR00CEusaX4f3ob4ff0w-s8AngxxjkVCymp1-2iEWYdVQZge8yHx5nAK8JU

Avere fede in Dio fa bene...è tutto di guadagnato...Dio ci dona la sua ricchezza spirituale...e così andiamo avanti con la sua forza...e siamo nelle sue braccia amorevoli.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 27.03.2020 alle ore 10:51:24

on 03/27/20 alle ore 08:17:31, Marmar wrote:
Il giorno e l'ora vuol dire anche l'anno? Oppure i credenti che hanno conoscenza possono intuire quale sia il periodo?

E' una domanda che mi faccio.




Quote:
daleoe scrive:
Da 2000 anni siamo negli ultimi giorni (gli ultimi giorni sono iniziati alla pentecoste e per Dio un giorno è come mille anni),  pian piano vediamo avverarsi tutto ciò che era stato predetto, ed è ovvio che siamo sempre più vicini, ma la venuta di Cristo potrebbe essere tra non prima di 7 anni come tra cent'anni. Potremo iniziare a contare i giorni solamente quando l'Anticristo farà il patto dei 7 anni


riunisco gli interventi:

Marmar giustamente chiede se oltre al giorno è l'ora noi credenti possiamo conoscere i tempi.

Usando l'interpretazione letterale, che io amo, la risposta è si.

Il Signore Gesù nei vangeli più volte ripete che nessuno sà il giorno è l'ora ma i Suoi sapranno riconoscere i tempi.
Biblicamente il termine "tempi" equivale ad uno ovvero due anni
un tempo, dei tempi e la metà di un tempo (1+2+0,5)-
Questa letteralità della scrittura lascerebbe intendere che i SUOI riconosceranno gli anni durante i quali Gesù ritorna.
Nel VT abbiamo anche la conferma in Amos 3:7 Poiché il Signore, DIO, non fa nulla senza rivelare il suo segreto ai suoi servi, i profeti.

Riguardo alla giusta affermazione di daleoe sul fatto che per il Signore 1 giorno è come Milla anni e mille anni come un giorno, non lo applicherei al ritorno di Gesù perchè se nessuno sà il giorno (quindi mille anni) possiamo ragionevolmente pensare che il Signore tornerà fra quattro giorni (quattromila anni), e non credo sia plausibile poichè il messaggio biblico che Gesù stesso ci ha lasciato contiene altre importanti ed utili informazioni riguardo al Suo ritorno.
L'esempio di daleoe lo applicherei invece ai due giorni che Gesù è stato nel sepolcro - due giorni 2000 anni,- e il terzo giorno, - il terzo millennio- Gesù è risuscitato.
Ovviamente questa interpretazione potrebbe significare che Gesù torni nel terzo millennio, quindi da oggi ai prossimi novecento anni.
Usiamo un termine informatico, affiniamo la ricerca.
Gesù all'alba del terzo giorno (terzo millennio) era già risuscitato.
Potrebbe significare che all'alba del terzo millennio Gesù ritorna - ai nostri giorni-
L'altro indizio è il fico- se condividete che il fico simboleggia Israele - dalla sua rinascita dobbiamo contare la durata di una generazione ecc...

Come vedete ho usato solo condizionali, tenetene conto, non ho affermato verità assolute.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 27.03.2020 alle ore 12:32:38

on 03/27/20 alle ore 10:51:24, tom_anad wrote:
Riguardo alla giusta affermazione di daleoe sul fatto che per il Signore 1 giorno è come Milla anni e mille anni come un giorno, non lo applicherei al ritorno di Gesù perchè se nessuno sà il giorno (quindi mille anni) possiamo ragionevolmente pensare che il Signore tornerà fra quattro giorni (quattromila anni)


Scusa, non ho capito  la storia dei quattromila anni, potresti spiegarmelo?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 27.03.2020 alle ore 12:37:42

on 03/27/20 alle ore 12:32:38, daleoe wrote:
Scusa, non ho capito  la storia dei quattromila anni, potresti spiegarmelo?


biblicamente un giorno è mille anni.

Se diamo questa lettura agli avvenimenti di Gesù sul fatto che nessuno sà il giorno significa che noi uomini al massimo abbiamo una tolleranza di mille anni.
Applicato ad oggi Gesù se tornasse tra quattromila anni noi li dovremmo considerare 4 giorni e in quanto giorni noi non li conosciamo. Risultato non possiamo avere la minima idea di quanto Gesù tornerà.
Per questo motivo mi sono soffermato ad altri passi che ci danno indizi più chiari e quantificabili dalla mente umana

shalom
:friends:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 27.03.2020 alle ore 12:42:15
quindi hai preso il numero 4 a caso o c'è un riferimento nella Bibbia che parla di 4 giorni?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 27.03.2020 alle ore 14:37:06

on 03/27/20 alle ore 12:42:15, daleoe wrote:
quindi hai preso il numero 4 a caso o c'è un riferimento nella Bibbia che parla di 4 giorni?



il numero 4 è a caso come è a caso il numero 1 che varrebbe 1000 anni.
Era per dire che se applichiamo questa scrittura neanche gli eletti  possono capire i tempi di cui parla Gesù.

Per il resto rimando a quanto scritto circa la possibilità di capire i tempi quando il Signore tornerà


:friends:

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 27.03.2020 alle ore 19:33:27

on 03/26/20 alle ore 23:40:13, daleoe wrote:
A volte anche a me nel passato è sembrato che il Ritorno di Cristo fosse imminente, però, dopo diversi segni che si succedevano rapidamente, tutto tornava calmo.
Penso che Il Diavolo abbia fretta e voglia di perseguitare i figli di Dio, ma Dio, volendo che tutti giungano alla salvezza, lo ferma e non permette agli eventi di andare avanti.

E' giusto infatti sappiamo che attualmente c'è ancora chi trattiene la manifestazione dell'anticristo, quindi se non si ritira chi (o cosa) lo trattiene non si potrà presentare ne l'anticristo e nemmeno il marchio.
Sarebbe interessante definire chi o cosa trattiene il tutto.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 28.03.2020 alle ore 08:23:21

on 03/27/20 alle ore 19:33:27, Robby71 wrote:
Sarebbe interessante definire chi o cosa trattiene il tutto.

A mio avviso non può essere che lo Spirito Santo e la Sua azione che si attua nella Chiesa e, quando questa sarà stata rapita, l'anticristo si manifesterà.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 28.03.2020 alle ore 08:50:02

on 03/28/20 alle ore 08:23:21, New wrote:
A mio avviso non può essere che lo Spirito Santo e la Sua azione che si attua nella Chiesa e, quando questa sarà stata rapita, l'anticristo si manifesterà.


Colui che lo trattiene è lo Spirito Santo.

Quello che non concordo è che lo Spirito Santo sia la Chiesa.

Lo Spirito Santo è nella Chiesa, ma non è la Chiesa.
Questo perchè nella chiesa oserei pensare che non tutti hanno lo Spirito Santo, anche se solo Dio sà chi.
Se passiamo la tesi che chiunque è iscritto al registro di chiesa sarà salvato (ripieno di Spirito) ci assimiliamo ai TDG che la salvezza la condizionano all'iscrizione al registro della congregazione.

Dio pesa i cuori e Dio sà a chi dare il Suo Santo Spirito.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 09:14:52
Se chi lo trattiene è dunque lo Spirito Santo allora per individuare l'anno in cui Cristo ritorna credo che dovremmo  tenere conto delle parole dette da Gesù in Giovanni 14,16:
Ed io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore, che rimanga con voi per sempre
Considerato che lo Spirito sarà sempre presente con la chiesa allora possiamo anche convenire sul fatto che nei sette anni di tribolazione non essendoci più, non dovrebbe esserci nemmeno la chiesa (altrimenti non sarebbe per sempre).
Se le cose stanno così allora basterà contare ca. 7 anni successivi al rapimento.
Ci tengo a dire che non voglio aprire alcuna polemica sul rapimento per o post tribolazione e che ho usato tutti i possibili condizionali in questa mia personale considerazione. 😅

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 28.03.2020 alle ore 10:05:17

on 03/28/20 alle ore 08:50:02, tom_anad wrote:
Quello che non concordo è che lo Spirito Santo sia la Chiesa.

Non ho mica scritto che lo Spirito Santo sia la Chiesa; ma ho scritto, in modo chiaro ed inequivocabile: "la Sua azione che si attua nella Chiesa".
Leggiamo questi versetti:

Ora voi sapete ciò che lo trattiene affinché sia manifestato a suo tempo. - 2Tessalonicesi 2:6
Infatti il mistero dell'empietà è già in atto, soltanto c'è chi ora lo trattiene, finché sia tolto di mezzo. - 2Tessalonicesi 2:7


Nel vers. 6 «ciò (genere neutro) che lo trattiene» è l'azione della Chiesa che impedisce la manifestazione dell’anticristo che si scatenerà quando la Chiesa sarà rapita; nel vers. 7 «chi (genere maschile) ora lo trattiene» è lo Spirito Santo che, nel Nuovo Testamento, risiede nella Chiesa e che, dopo il rapimento della Chiesa, non dimorerà più permanentemente nei cuori delle persone, ma opererà come nel Vecchio Testamento.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 28.03.2020 alle ore 10:12:11

on 03/28/20 alle ore 09:14:52, Robby71 wrote:
Se chi lo trattiene è dunque lo Spirito Santo allora per individuare l'anno in cui Cristo ritorna credo che dovremmo  tenere conto delle parole dette da Gesù in Giovanni 14,16:
Ed io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore, che rimanga con voi per sempre
Considerato che lo Spirito sarà sempre presente con la chiesa allora possiamo anche convenire sul fatto che nei sette anni di tribolazione non essendoci più, non dovrebbe esserci nemmeno la chiesa (altrimenti non sarebbe per sempre).
Se le cose stanno così allora basterà contare ca. 7 anni successivi al rapimento.
Ci tengo a dire che non voglio aprire alcuna polemica sul rapimento per o post tribolazione e che ho usato tutti i possibili condizionali in questa mia personale considerazione. 😅

La grande tribolazione dura solo 3,5 anni(42 mesi - 1260 gg). Inizia nel momento in cui l'Anticristo si proclamerà dio.
Io sono convinto che la chiesa sarà rapita alla fine della G.T., però, volendo ragionare diversamente dico:
Se la chiesa viene rapita prima della G.T., quelli che rimangono e si convertono sono anche loro mattoni che appartengono alla chiesa?
Io direi di si, quindi la promessa dello Spirito è anche per loro, quindi lo Spirito rimarrà fino alla fine della G.T.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 10:35:24

on 03/28/20 alle ore 10:12:11, daleoe wrote:
La grande tribolazione dura solo 3,5 anni(42 mesi - 1260 gg). Inizia nel momento in cui l'Anticristo si proclamerà dio.
Io sono convinto che la chiesa sarà rapita alla fine della G.T., però, volendo ragionare diversamente dico:
Se la chiesa viene rapita prima della G.T., quelli che rimangono e si convertono sono anche loro mattoni che appartengono alla chiesa?
Io direi di si, quindi la promessa dello Spirito è anche per loro, quindi lo Spirito rimarrà fino alla fine della G.T.

Di conseguenza stai dicendo che non è lo Spirito Santo a trattenere la manifestazione dell'anticristo,
A questo punto mi nasce spontanea la domanda: cosa altro potrebbe essere a trattenerlo?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 28.03.2020 alle ore 10:43:57

on 03/28/20 alle ore 10:35:24, Robby71 wrote:
Di conseguenza stai dicendo che non è lo Spirito Santo a trattenere la manifestazione dell'anticristo,
A questo punto mi nasce spontanea la domanda: cosa altro potrebbe essere a trattenerlo?


Sto dicendo che non è la presenza dello Spirito Santo.

Mi è venuto in mente anche questo verso:
Giobbe 1:6 Un giorno i figli di Dio vennero a presentarsi davanti al SIGNORE, e Satana venne anch'egli in mezzo a loro. 7 Il SIGNORE disse a Satana: «Da dove vieni?» Satana rispose al SIGNORE: «Dal percorrere la terra e dal passeggiare per essa».

Lo Spirito Santo può tranquillamente stare sulla terra mentre l'Anticristo è quivi presente.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 10:51:27

on 03/28/20 alle ore 10:43:57, daleoe wrote:
Sto dicendo che non è la presenza dello Spirito Santo.

Mi è venuto in mente anche questo verso:
Giobbe 1:6 Un giorno i figli di Dio vennero a presentarsi davanti al SIGNORE, e Satana venne anch'egli in mezzo a loro. 7 Il SIGNORE disse a Satana: «Da dove vieni?» Satana rispose al SIGNORE: «Dal percorrere la terra e dal passeggiare per essa».

Lo Spirito Santo può tranquillamente stare sulla terra mentre l'Anticristo è quivi presente.


E' una buona considerazione. Però dobbiamo anche prendere atto che al tempo Giobbe non era stato ancora mandato il "Consolatore" nella forma intesa da Gesù. Voglio dire che al tempo di Giobbe  lo Spirito Santo interveniva anche, ma lo faceva in modo singolare a seconda dei casi.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 28.03.2020 alle ore 10:53:41
Al tempo di Giobbe il Consolatore era in cielo. Vedi genesi 1

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 11:02:59

on 03/28/20 alle ore 10:53:41, daleoe wrote:
Al tempo di Giobbe il Consolatore era in cielo. Vedi genesi 1

Mi sono espresso male... per "ai tempi di Giobbe" intendevo il periodo dell'antico testamento. Nel caso da te espresso la scena effettivamente si svolge in cielo. Comunque non sappiamo quali erano in quel caso i compiti che svolgeva lo Spirito Santo, sappiamo solo che satana aveva accesso al cielo così come ce l'ha ancora attualmente.
Mi chiedo comunque cosa sia per te a trattenere la manifestazione dell'anticristo.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 28.03.2020 alle ore 11:15:45
la Bibbia non lo dice e non ho idea di cosa possa essere, però credo che Dio stesso, che è al di sopra di tutto e tutti,  ponga le condizioni al momento giusto.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 11:16:31

on 03/28/20 alle ore 11:15:45, daleoe wrote:
la Bibbia non lo dice e non ho idea di cosa possa essere, però credo che Dio stesso, che è al di sopra di tutto e tutti,  ponga le condizioni al momento giusto.

:good: :friends:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 28.03.2020 alle ore 12:36:05

on 03/28/20 alle ore 10:05:17, New wrote:
Non ho mica scritto che lo Spirito Santo sia la Chiesa; ma ho scritto, in modo chiaro ed inequivocabile: "la Sua azione che si attua nella Chiesa".
Leggiamo questi versetti:

Ora voi sapete ciò che lo trattiene affinché sia manifestato a suo tempo. - 2Tessalonicesi 2:6
Infatti il mistero dell'empietà è già in atto, soltanto c'è chi ora lo trattiene, finché sia tolto di mezzo. - 2Tessalonicesi 2:7


Nel vers. 6 «ciò (genere neutro) che lo trattiene» è l'azione della Chiesa che impedisce la manifestazione dell’anticristo che si scatenerà quando la Chiesa sarà rapita; nel vers. 7 «chi (genere maschile) ora lo trattiene» è lo Spirito Santo che, nel Nuovo Testamento, risiede nella Chiesa e che, dopo il rapimento della Chiesa, non dimorerà più permanentemente nei cuori delle persone, ma opererà come nel Vecchio Testamento.


mi dispiace dissentire :friends:

L'azione dello Spirito Santo si esplica in noi.
1Corinzi 3:16

Non sapete che siete il tempio di Dio e che lo Spirito di Dio abita in voi?

1Corinzi 6:19

Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi e che avete ricevuto da Dio? Quindi non appartenete a voi stessi.


Lo Spirito Santo abita nell'uomo e non nella chiesa.
Altro aspetto è che gli uomini ripieni di Spirito Santo frequentano la chiesa.
Sicuramente ci saranno fedeli ripieni di Spirito Santo che per varie e disparate ragioni non frequentano una chiesa. Questo non vuol dire essere esclusi dalla pienezza dello Spirito Santo.

Concordo con Daleoe che lo Spirito Santo non verrà tolto dai santi che ne sono ripieni, ma vera tolto dal mondo nel senso che durante quel periodo non ci sarà l'azione dello Spirito Santo che tiene a freno il nemico.
Per questo motivo, ed in maniera concorde, è scritto che l'anticristo avrà anche potere sulla vita dei santi perche Dio avendo ritirato il Suo Spirito il nemico ci può attaccare ed anche perseguitare, ma non potrà toccare la nostra fede a meno saremo noi a lasciarla.

shalom


Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 28.03.2020 alle ore 13:04:38

on 03/28/20 alle ore 12:36:05, tom_anad wrote:
Lo Spirito Santo abita nell'uomo e non nella chiesa.
........

Concordo con Daleoe che lo Spirito Santo non verrà tolto dai santi che ne sono ripieni, ma vera tolto dal mondo nel senso che durante quel periodo non ci sarà l'azione dello Spirito Santo che tiene a freno il nemico.
Per questo motivo, ed in maniera concorde, è scritto che l'anticristo avrà anche potere sulla vita dei santi perche Dio avendo ritirato il Suo Spirito il nemico ci può attaccare ed anche perseguitare, ma non potrà toccare la nostra fede a meno saremo noi a lasciarla.

shalom

La chiesa è l'insieme dei credenti di tutto il mondo che hanno Accettato Gesù come Signore e fanno la volontà di Dio.
Lo Spirito Santo abita nella chiesa = Lo Spirito Santo abita nell'uomo (è la stessa cosa).

Sulla seconda parte non saprei, però, penso a tutti quei Cristiani che sono stati perseguitati è uccisi fino ai giorni d'oggi: Lo Spirito Santo era presente ed ha permesso ciò?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 28.03.2020 alle ore 13:31:56

on 03/28/20 alle ore 12:36:05, tom_anad wrote:
L'azione dello Spirito Santo si esplica in noi

E noi credenti siamo chiesa, quindi lo Spirito Santo agisce nella chiesa e per la chiesa.

on 03/28/20 alle ore 12:36:05, tom_anad wrote:
lo Spirito Santo non verrà tolto dai santi che ne sono ripieni, ma vera tolto dal mondo nel senso che durante quel periodo non ci sarà l'azione dello Spirito Santo che tiene a freno il nemico.

Certo che lo Spirito Santo non verrà tolto dai santi che ne sono ripieni. Quando la chiesa sarà stata rapita, i credenti non ci saranno più e lo Spirito Santo non dimorerà più nelle persone.
Dopo il rapimento della Chiesa il quadro sarà come quello dell'A.T. (prima della morte e risurrezione di Gesù Cristo), quando lo Spirito Santo non poteva dimorare nei cuori delle persone perché a causa del peccato dopo la caduta di Adamo ed Eva tutti nascono peccatori e Dio non può coabitare con il peccato.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 14:35:48

on 03/28/20 alle ore 12:36:05, tom_anad wrote:
Concordo con Daleoe che lo Spirito Santo non verrà tolto dai santi che ne sono ripieni, ma vera tolto dal mondo nel senso che durante quel periodo non ci sarà l'azione dello Spirito Santo che tiene a freno il nemico.

shalom

Ok Tom, a questo punto mi chiedo qual'è la funzione dello Spirito Santo al di fuori della chiesa (intesa come da te descritta) ai nostri giorni prima della tribolazione? E' unicamente tra noi per impedire la manifestazione dell'anticristo?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 28.03.2020 alle ore 20:01:07

on 03/28/20 alle ore 14:35:48, Robby71 wrote:
Ok Tom, a questo punto mi chiedo qual'è la funzione dello Spirito Santo al di fuori della chiesa (intesa come da te descritta) ai nostri giorni prima della tribolazione? E' unicamente tra noi per impedire la manifestazione dell'anticristo?


quoto uno e mi riallaccio alle tre risposte.

Il tempio dello Spirito Santo è l'uomo.
Tanti uomini ripieni di Spirito Santo formano la chiesa.
Ma la chiesa in quanto organizzazione non può ricevere autonomamente lo Spirito Santo.
Nella Chiesa c'è lo Spirito Santo poichè è nelle persone che la frequentano.
Io almeno non credo nella Santità degli edifici inteso come dogma cattolico.

Riguardo alla scrittura:
2 TE 2: 6 Ed ora voi sapete ciò che lo ritiene, acciocchè egli sia manifestato al suo tempo. 7 Perciocchè già fin da ora opera il misterio dell'iniquità; soltanto colui che lo ritiene al presente dev'esser tolto di mezzo. 8 Ed allora sarà manifestato quell'empio, il quale il Signore distruggerà per lo spirito della sua bocca, e ridurrà al niente per l'apparizion del suo avvenimento.

Lo Spirito Santo fino a quando non verrà ritirato non permetterà all'anticristo di manifestarsi, e solo dopo che sarà tolto l'anticristo prenderà il potere e governerà per 3 anni e mezzo.

Per rispondere a questa domanda dobbiamo necessariamente entrare nella diatriba del rapimento.
I versetti citati dicono che lo Spirito Santo viene ritirato (lasciamo stare se con o senza chiesa) e quindi l'anticristo prenderà il potere per tre anni e mezzo.
Il versetto successivo dice che l'anticristo verrà distrutto con l'apparizione di Gesù.
Gesù appare alla fine della grande tribolazione, dopo tre anni e mezzo del regno dell'iniquo, distrugge satana e rapisce la chiesa.
Di conseguenza, visto che Gesù torna un'unica volta e non in segreto (rimaniamo in ciò che è scritto), in quell'unica volta distrugge l'anticristo e rapisce la sposa.

Non vedo come la chiesa possa essere portata via tre anni e mezzo prima del ritorno di Cristo.

Di conseguenza lo Spirito Santo, ritirato dal Signore per permettere all'anticristo di governare per tre anni e mezzo, non può proteggere i santi ed infatti in questo periodo il nemico avrà potere anche sui santi.

Daniele 7:25
Egli parlerà contro l'Altissimo, affliggerà i santi dell'Altissimo, e si proporrà di mutare i giorni festivi e la legge; i santi saranno dati nelle sue mani per un tempo, dei tempi e la metà d'un tempo.


Un'ulteriore conferma di questa interpretazione la possiamo trovare in alcuni versetti dell'apocalisse ove è scritto che pur subendo i castighi delle piaghe le persone non si convertivano e bestemmiavano Dio.

Inoltre sempre in Apocalisse troviamo scritto che c'è una sorta di stallo nelle vite delle persone, stallo dovuto alla mancanza dello Spirito Santo sulla terra.
Infatti si parla che chi è già santo, e quindi ripieno di Spirito Santo, si santifichi di più, ma chi è peccatore continui a peccare, come per voler significare che il tempo del ravvedimento è terminato, le porte delle nozze sono chiuse, la semina è finita siamo alla mietitura.
Apocalisse 22:11
Chi è ingiusto continui a praticare l'ingiustizia; chi è impuro continui a essere impuro; e chi è giusto continui a praticare la giustizia, e chi è santo si santifichi ancora».


shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 28.03.2020 alle ore 23:47:06
Perdonami Tom ma non mi tornano alcune cose.
Riporto a seguito dei tuoi punti salienti con alcune mie considerazioni:

on 03/28/20 alle ore 20:01:07, tom_anad wrote:
Il tempio dello Spirito Santo è l'uomo.
Tanti uomini ripieni di Spirito Santo formano la chiesa.
Ma la chiesa in quanto organizzazione non può ricevere autonomamente lo Spirito Santo.
Nella Chiesa c'è lo Spirito Santo poichè è nelle persone che la frequentano.
Io almeno non credo nella Santità degli edifici inteso come dogma cattolico.

:good:

Quote:
Riguardo alla scrittura:
2 TE 2: 6 Ed ora voi sapete ciò che lo ritiene, acciocchè egli sia manifestato al suo tempo. 7 Perciocchè già fin da ora opera il misterio dell'iniquità; soltanto colui che lo ritiene al presente dev'esser tolto di mezzo. 8 Ed allora sarà manifestato quell'empio, il quale il Signore distruggerà per lo spirito della sua bocca, e ridurrà al niente per l'apparizion del suo avvenimento.

Lo Spirito Santo fino a quando non verrà ritirato non permetterà all'anticristo di manifestarsi, e solo dopo che sarà tolto l'anticristo prenderà il potere e governerà per 3 anni e mezzo.
.
I versetti citati dicono che lo Spirito Santo viene ritirato


Di conseguenza lo Spirito Santo, ritirato dal Signore per permettere all'anticristo di governare per tre anni e mezzo, non può proteggere i santi ed infatti in questo periodo il nemico avrà potere anche sui santi.

Riguardo a questa dichiarazione non saprei se la funzione dello Spirito Santo sia quella di proteggere perchè a questo punto mi pongo la stessa domanda posta da daleoe che ha scritto: non saprei, però, penso a tutti quei Cristiani che sono stati perseguitati è uccisi fino ai giorni d'oggi: Lo Spirito Santo era presente ed ha permesso ciò?

In effetti, se lo Spirito Santo ha la funzione di proteggere allora che differenza c'è tra un credente che muore di tortura oggi e uno che morirà della stessa tortura durante la tribolazione?


Quote:
Un'ulteriore conferma di questa interpretazione la possiamo trovare in alcuni versetti dell'apocalisse ove è scritto che pur subendo i castighi delle piaghe le persone non si convertivano e bestemmiavano Dio.

Si la massa della popolazione mondiale e i potenti continueranno a rigettare Dio ma sappiamo anche che un terzo di Israele insieme ai 144mila e a quelli che non hanno accettato il marchio si convertiranno.

Quote:
Inoltre sempre in Apocalisse troviamo scritto che c'è una sorta di stallo nelle vite delle persone, stallo dovuto alla mancanza dello Spirito Santo sulla terra.
Infatti si parla che chi è già santo, e quindi ripieno di Spirito Santo, si santifichi di più, ma chi è peccatore continui a peccare, come per voler significare che il tempo del ravvedimento è terminato, le porte delle nozze sono chiuse, la semina è finita siamo alla mietitura.
Apocalisse 22:11
Chi è ingiusto continui a praticare l'ingiustizia; chi è impuro continui a essere impuro; e chi è giusto continui a praticare la giustizia, e chi è santo si santifichi ancora».

Ma, come ho scritto prima, sappiamo anche di gente che si convertirà in quei 7 anni. Ma mettiamo per assurdo anche che in quegli anni non si converta nessuno e che magari quelli che non accetteranno il marchio sono esclusivamente i credenti che si trovano ad entrare nella tribolazione, allora mi chiedo che senso ha far passare la chiesa per la tribolazione?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 29.03.2020 alle ore 09:24:15

on 03/28/20 alle ore 23:47:06[/quote, Robby71 wrote:
che differenza c'è tra un credente che muore di tortura oggi e uno che morirà della stessa tortura durante la tribolazione?

La differenza è che durante la tribolazione non ci saranno solo torture, ma anche cose terribili mai viste prima:

perché allora vi sarà una grande tribolazione, quale non v'è stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. - Matteo 24:21

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 29.03.2020 alle ore 10:09:37

on 03/29/20 alle ore 09:24:15, New wrote:
La differenza è che durante la tribolazione non ci saranno solo torture, ma anche cose terribili mai viste prima:

perché allora vi sarà una grande tribolazione, quale non v'è stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. - Matteo 24:21

Su questo siamo d'accordo ma non era quello il senso della mia domanda. Quello che vorrei dire è che se prendiamo in considerazione l'osservazione di Tom che ha scritto: "Non vedo come la chiesa possa essere portata via tre anni e mezzo prima del ritorno di Cristo.
Di conseguenza lo Spirito Santo, ritirato dal Signore per permettere all'anticristo di governare per tre anni e mezzo, non può proteggere i santi ed infatti in questo periodo il nemico avrà potere anche sui santi.

Mi sorge il pensiero che forse lo Spirito non ha in fondo il compito di salvaguardare il credente in quel senso altrimenti come giustificare tutti i martiri che ci sono stati a partire dalla prima chiesa ad oggi?
Attualmente sappiamo che ci sono ancora delle terribili persecuzioni in molti paesi perciò cosa cambia per quei credenti se per esempio oggi venisse ritirato lo Spirito Santo?
Voglio dire molti di questi vengono già torturati e uccisi nonostante non siamo nella tribolazione quindi per loro non cambia niente.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 29.03.2020 alle ore 10:30:03

on 03/28/20 alle ore 23:47:06, Robby71 wrote:
Perdonami Tom ma non mi tornano alcune cose.
Riporto a seguito dei tuoi punti salienti con alcune mie considerazioni:
:good:
Riguardo a questa dichiarazione non saprei se la funzione dello Spirito Santo sia quella di proteggere perchè a questo punto mi pongo la stessa domanda posta da daleoe che ha scritto: non saprei, però, penso a tutti quei Cristiani che sono stati perseguitati è uccisi fino ai giorni d'oggi: Lo Spirito Santo era presente ed ha permesso ciò?


Lo Spirito Santo è colui che impedisce all'anticristo di regnare e non è scritto che non permette ai santi di essere perseguitati. Gesù ha detto sarete perseguitati a causa del mio nome, quindi le persecuzioni ci sono state da quando Gesù era ancora sulla terra e ci saranno sempre. Ma quando lo Spirito Santo sarà ritirato le persecuzioni saranno ancora più violente e di massa perché' la Parola dice che i santi saranno dati nelle mani dell'anticristo.

Quote:
In effetti, se lo Spirito Santo ha la funzione di proteggere allora che differenza c'è tra un credente che muore di tortura oggi e uno che morirà della stessa tortura durante la tribolazione?

AP 20:  4 Poi vidi de' troni, e sopra quelli si misero a sedere de' personaggi, a' quali fu dato il giudicio; vidi ancora le anime di coloro che erano stati decollati per la testimonianza di Gesù, e per la parola di Dio; e che non aveano adorata la bestia, nè la sua immagine; e non aveano preso il suo marchio in su le lor fronti, e in su la lor mano; e costoro tornarono in vita, e regnarono con Cristo que' mille anni.
Interpretando questo verso direi che non c'è differenza tra i martirizzati prima o durante la grande tribolazione. Infatti è scritto che coloro che sono morti per la testimonianza di Gesù (dalla prima venuta di Cristo fino all'instaurarsi del regno dell'anticristo), per la Parola di Dio, (i credenti in YHWH martirizzati prima della venuta di Cristo, e coloro che hanno rifiutato il marchio (i martirizzati durante la G.T.)

Quote:
Si la massa della popolazione mondiale e i potenti continueranno a rigettare Dio ma sappiamo anche che un terzo di Israele insieme ai 144mila e a quelli che non hanno accettato il marchio si convertiranno.

I 144000 sono i riscattati tra gli uomini,   ed hanno una corsia, direi ,"preferenziale", e sono primizie a Dio e all'Agnello (quindi giudei cristiani). Altro discorso sono gli ebrei che si convertiranno. il VT dice chiaramente che i giudei si convertiranno quando vedranno Gesù tornare, quindi alla fine della GT, e faranno cordoglio, e Dio scriverà la Sua Legge nel loro cuore ecc... Non troviamo esempi di conversione a Cristo durante la GT.
Anche in Apocalisse, troviamo che i superstiti giudei del terremoto  daranno gloria a Dio quando i due testimoni saranno risuscitati, alla fine del loro mandato che è di 1260 giorni, cioè alla fine della G.T. (AP 11:13)

Quote:
Ma, come ho scritto prima, sappiamo anche di gente che si convertirà in quei 7 anni. Ma mettiamo per assurdo anche che in quegli anni non si converta nessuno e che magari quelli che non accetteranno il marchio sono esclusivamente i credenti che si trovano ad entrare nella tribolazione, allora mi chiedo che senso ha far passare la chiesa per la tribolazione?


Apocalisse 9:20
E il rimanente degli uomini, che non furono uccisi di queste piaghe, non si ravvide ancora delle opere delle lor mani, per non adorare i demoni, e gl'idoli d'oro, e d'argento, e di rame, e di pietra, e di legno, i quali non possono nè vedere, nè udire, nè camminare. 21 Parimente non si ravvidero de' lor omicidii, nè delle lor malie, nè della loro fornicazione, nè de' lor furti.

Apocalisse 16:9
E gli uomini furono arsi di grande arsura; e bestemmiarono il nome di Dio, che ha la podestà sopra queste piaghe; e non si ravvidero, per dargli gloria.
Apocalisse 16:11
e bestemmiarono l'Iddio del cielo, per i lor travagli, e per le loro ulcere; e non si ravvidero delle loro opere.
Apocalisse 16:21
E cadde dal cielo, in su gli uomini, una gragnuola grossa come del peso d'un talento; e gli uomini bestemmiarono Iddio per la piaga della gragnuola; perciocchè la piaga d'essa era grandissima


Sinceramente non trovo nessuna scrittura che parla di conversioni durante la grande tribolazione.
Nei vangeli e nelle epistole troviamo invece che la fede dei più si raffredderà, che il fratello tradirà il fratello ecc.
Il messaggio che ho recepito è che durante la GT dobbiamo essere solerti nel conservare la fede, questa è la cosa importante, perchè lo spirito è pronto ma la carne è debole.

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 29.03.2020 alle ore 11:02:29

on 03/29/20 alle ore 10:09:37, Robby71 wrote:
Mi sorge il pensiero che forse lo Spirito non ha in fondo il compito di salvaguardare il credente in quel senso altrimenti come giustificare tutti i martiri che ci sono stati a partire dalla prima chiesa ad oggi?

Ricordatevi della parola che vi ho detta: "Il servo non è più grande del suo signore". Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. - Giovanni 15:20

Del resto, tutti quelli che vogliono vivere piamente in Cristo Gesù saranno perseguitati. - 2Timoteo 3:12



Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 29.03.2020 alle ore 11:07:11

on 03/29/20 alle ore 10:30:03, tom_anad wrote:
Lo Spirito Santo è colui che impedisce all'anticristo di regnare e non è scritto che non permette ai santi di essere perseguitati. Gesù ha detto sarete perseguitati a causa del mio nome, quindi le persecuzioni ci sono state da quando Gesù era ancora sulla terra e ci saranno sempre. Ma quando lo Spirito Santo sarà ritirato le persecuzioni saranno ancora più violente e di massa perché' la Parola dice che i santi saranno dati nelle mani dell'anticristo.
AP 20:  4 Poi vidi de' troni, e sopra quelli si misero a sedere de' personaggi, a' quali fu dato il giudicio; vidi ancora le anime di coloro che erano stati decollati per la testimonianza di Gesù, e per la parola di Dio; e che non aveano adorata la bestia, nè la sua immagine; e non aveano preso il suo marchio in su le lor fronti, e in su la lor mano; e costoro tornarono in vita, e regnarono con Cristo que' mille anni.
Interpretando questo verso direi che non c'è differenza tra i martirizzati prima o durante la grande tribolazione. Infatti è scritto che coloro che sono morti per la testimonianza di Gesù (dalla prima venuta di Cristo fino all'instaurarsi del regno dell'anticristo), per la Parola di Dio, (i credenti in YHWH martirizzati prima della venuta di Cristo, e coloro che hanno rifiutato il marchio (i martirizzati durante la G.T.)
I 144000 sono i riscattati tra gli uomini,   ed hanno una corsia, direi ,"preferenziale", e sono primizie a Dio e all'Agnello (quindi giudei cristiani). Altro discorso sono gli ebrei che si convertiranno. il VT dice chiaramente che i giudei si convertiranno quando vedranno Gesù tornare, quindi alla fine della GT, e faranno cordoglio, e Dio scriverà la Sua Legge nel loro cuore ecc... Non troviamo esempi di conversione a Cristo durante la GT.
Anche in Apocalisse, troviamo che i superstiti giudei del terremoto  daranno gloria a Dio quando i due testimoni saranno risuscitati, alla fine del loro mandato che è di 1260 giorni, cioè alla fine della G.T. (AP 11:13)

Apocalisse 9:20
E il rimanente degli uomini, che non furono uccisi di queste piaghe, non si ravvide ancora delle opere delle lor mani, per non adorare i demoni, e gl'idoli d'oro, e d'argento, e di rame, e di pietra, e di legno, i quali non possono nè vedere, nè udire, nè camminare. 21 Parimente non si ravvidero de' lor omicidii, nè delle lor malie, nè della loro fornicazione, nè de' lor furti.

Apocalisse 16:9
E gli uomini furono arsi di grande arsura; e bestemmiarono il nome di Dio, che ha la podestà sopra queste piaghe; e non si ravvidero, per dargli gloria.
Apocalisse 16:11
e bestemmiarono l'Iddio del cielo, per i lor travagli, e per le loro ulcere; e non si ravvidero delle loro opere.
Apocalisse 16:21
E cadde dal cielo, in su gli uomini, una gragnuola grossa come del peso d'un talento; e gli uomini bestemmiarono Iddio per la piaga della gragnuola; perciocchè la piaga d'essa era grandissima


Sinceramente non trovo nessuna scrittura che parla di conversioni durante la grande tribolazione.
Nei vangeli e nelle epistole troviamo invece che la fede dei più si raffredderà, che il fratello tradirà il fratello ecc.
Il messaggio che ho recepito è che durante la GT dobbiamo essere solerti nel conservare la fede, questa è la cosa importante, perchè lo spirito è pronto ma la carne è debole.

shalom

Ok, Tom ti sei spiegato bene. Ci sono alcuni punti che non condivido ma come ho già espresso non voglio aprire un dibattito sul rapimento perciò mi fermo qui .
Hai avuto ragione a scrivere che non si poteva evitare di scivolare nel discorso rapimento :D
:friends:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 29.03.2020 alle ore 11:11:06

on 03/29/20 alle ore 11:02:29, New wrote:
Ricordatevi della parola che vi ho detta: "Il servo non è più grande del suo signore". Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. - Giovanni 15:20

Del resto, tutti quelli che vogliono vivere piamente in Cristo Gesù saranno perseguitati. - 2Timoteo 3:12

Infatti, per questo mi chiedevo cosa volesse dire Tom con la sua esposizione in merito.
Comunque alla fine ho capito il suo punto di vista
:good:

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 29.03.2020 alle ore 11:28:20

on 03/28/20 alle ore 23:47:06, Robby71 wrote:
allora mi chiedo che senso ha far passare la chiesa per la tribolazione?

Ecco il senso:1Corinzi 3:10-15 Secondo la grazia di Dio che mi è stata data, come esperto architetto, ho posto il fondamento; un altro vi costruisce sopra. Ma ciascuno badi a come vi costruisce sopra; 11 poiché nessuno può porre altro fondamento oltre a quello già posto, cioè Cristo Gesù. 12 Ora, se uno costruisce su questo fondamento con oro, argento, pietre di valore, legno, fieno, paglia, 13 l'opera di ognuno sarà messa in luce; perché il giorno di Cristo la renderà visibile; poiché quel giorno apparirà come un fuoco; e il fuoco proverà quale sia l'opera di ciascuno. 14 Se l'opera che uno ha costruita sul fondamento rimane, egli ne riceverà ricompensa; 15 se l'opera sua sarà arsa, egli ne avrà il danno; ma egli stesso sarà salvo; però come attraverso il fuoco.

n.b. qui Paolo sta parlando a dei Cristiani e sta dicendo loro che passeranno la GT: proverà.......l'opera di ciascuno.....il giorno del Signore....

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 29.03.2020 alle ore 11:59:01

on 03/29/20 alle ore 11:28:20, daleoe wrote:
Ecco il senso:1Corinzi 3:10-15 Secondo la grazia di Dio che mi è stata data, come esperto architetto, ho posto il fondamento; un altro vi costruisce sopra. Ma ciascuno badi a come vi costruisce sopra; 11 poiché nessuno può porre altro fondamento oltre a quello già posto, cioè Cristo Gesù. 12 Ora, se uno costruisce su questo fondamento con oro, argento, pietre di valore, legno, fieno, paglia, 13 l'opera di ognuno sarà messa in luce; perché il giorno di Cristo la renderà visibile; poiché quel giorno apparirà come un fuoco; e il fuoco proverà quale sia l'opera di ciascuno. 14 Se l'opera che uno ha costruita sul fondamento rimane, egli ne riceverà ricompensa; 15 se l'opera sua sarà arsa, egli ne avrà il danno; ma egli stesso sarà salvo; però come attraverso il fuoco.

n.b. qui Paolo sta parlando a dei Cristiani e sta dicendo loro che passeranno la GT: proverà.......l'opera di ciascuno.....il giorno del Signore....

Ciao daleoe
La si può vedere come da te esposta, ma la si può vedere anche nel senso che alla fine ogni opera compiuta dai credenti vissuti in tutte le epoche sarà valutata.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di daleoe il 29.03.2020 alle ore 12:26:34

on 03/29/20 alle ore 11:59:01, Robby71 wrote:
Ciao daleoe
La si può vedere come da te esposta, ma la si può vedere anche nel senso che alla fine ogni opera compiuta dai credenti vissuti in tutte le epoche sarà valutata.

La tua visione sembra migliore di quella da me esposta, però sono convinto che la tribolazione serva a dividere le capre dalle pecore che si trovano nelle chiese di pietra

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Robby71 il 29.03.2020 alle ore 12:48:55

on 03/29/20 alle ore 12:26:34, daleoe wrote:
La tua visione sembra migliore di quella da me esposta, però sono convinto che la tribolazione serva a dividere le capre dalle pecore che si trovano nelle chiese di pietra

Quella divisione da te citata avverrà anche perchè in Matteo dice: "Perciocchè dovunque sarà il carname, quivi si accoglieranno le aquile."
Questa divisione la si può intendere che quelli non meritevoli non entrano nel millennio mentre, a riguardo della lettera di Paolo e la valutazione delle opere che descrive in quei versetti la si può intendere che è qualcosa che riguarda esclusivamente i credenti anche perchè dobbiamo considerare che Paolo sta scrivendo ai santi in quella lettera e si sta rivolgendo a chi si era convertito. Magari non erano un buon esempio di chiesa ma vengono definiti santi

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 29.03.2020 alle ore 15:38:58

Quote:
on Oggi alle ore 11:02:29, New wrote:

Ricordatevi della parola che vi ho detta: "Il servo non è più grande del suo signore". Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. - Giovanni 15:20

Del resto, tutti quelli che vogliono vivere piamente in Cristo Gesù saranno perseguitati. - 2Timoteo 3:12


Chi saranno coloro che vogliono vivere pienamente in Cristo durante la GT e saranno perseguitati?

Non sicuramente i giudei che non credono in Gesù in quanto non convertiti.
Sono i santi, la chiesa, nella quale ci sono anche i giudei convertiti e sono santi ugualmente come noi gentili convertiti.
La Parola conferma che i santi (cristiani) saranno perseguitati.

Ma se i santi saranno rapiti prima della GT, come fà l'anticristo a perseguitare  i santi?

comunque le leggi le scritture ci portano alla conclusione che il rapimento dei santi sarà alla fine della G.T.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 29.03.2020 alle ore 16:20:04

on 03/29/20 alle ore 15:38:58, tom_anad wrote:
Ma se i santi saranno rapiti prima della GT, come fà l'anticristo a perseguitare  i santi?

Saranno quei non rapiti che si convertiranno dopo il rapimento. La loro conversione sarà ovviamente assai più difficile di adesso.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 29.03.2020 alle ore 23:22:58

on 03/29/20 alle ore 16:20:04, New wrote:
Saranno quei non rapiti che si convertiranno dopo il rapimento. La loro conversione sarà ovviamente assai più difficile di adesso.


scusami new
dove è scritto che i non rapiti, quindi non santi, si convertiranno durante al G.T.?

Nella Bibbia troviamo che nessuno si convertiva fino al rapimento dei due testimoni ed è scritto in questi versi che avevo già postati ma penso che ti sono sfuggiti.


Apocalisse 9:20
E il rimanente degli uomini, che non furono uccisi di queste piaghe, non si ravvide ancora delle opere delle lor mani, per non adorare i demoni, e gl'idoli d'oro, e d'argento, e di rame, e di pietra, e di legno, i quali non possono nè vedere, nè udire, nè camminare. 21 Parimente non si ravvidero de' lor omicidii, nè delle lor malie, nè della loro fornicazione, nè de' lor furti.

Apocalisse 16:9
E gli uomini furono arsi di grande arsura; e bestemmiarono il nome di Dio, che ha la podestà sopra queste piaghe; e non si ravvidero, per dargli gloria.
Apocalisse 16:11
e bestemmiarono l'Iddio del cielo, per i lor travagli, e per le loro ulcere; e non si ravvidero delle loro opere.
Apocalisse 16:21
E cadde dal cielo, in su gli uomini, una gragnuola grossa come del peso d'un talento; e gli uomini bestemmiarono Iddio per la piaga della gragnuola; perciocchè la piaga d'essa era grandissima


io non sono riuscito a trovare neanche un verso che sostenga o preveda la conversione durante la G.T.

Anzi se andiamo ad interpretare altri versi vediamo che concordano con quelli citati.
Chi pecca continui a peccare, chi è santo si santifichi di più (non dice che verrà rapito), altre scritture dicono che la porta delle nozze viene chiusa, ecc..

shalom

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 30.03.2020 alle ore 08:36:37

on 03/29/20 alle ore 23:22:58, tom_anad wrote:
dove è scritto che i non rapiti, quindi non santi, si convertiranno durante al G.T.?

Io gli risposi: «Signor mio, tu lo sai». Ed egli mi disse: «Sono quelli che vengono dalla grande tribolazione. Essi hanno lavato le loro vesti, e le hanno imbiancate nel sangue dell'Agnello. - Apocalisse 7:14

Titolo: Re: Pestilenze
Post di tom_anad il 30.03.2020 alle ore 13:31:06

on 03/30/20 alle ore 08:36:37, New wrote:
Io gli risposi: «Signor mio, tu lo sai». Ed egli mi disse: «Sono quelli che vengono dalla grande tribolazione. Essi hanno lavato le loro vesti, e le hanno imbiancate nel sangue dell'Agnello. - Apocalisse 7:14


appunto, vengono dalla grande tribolazione ove passerà tutta la chiesa.

AP 20 E vidi le anime di quelli che erano stati decapitati per la testimonianza di Gesù e per la parola di Dio, e di quelli che non avevano adorato la bestia né la sua immagine e non avevano ricevuto il suo marchio sulla loro fronte e sulla loro mano. Essi tornarono in vita e regnarono con Cristo per mille anni

Se la chiesa viene rapita prima non regnerà con Cristo perchè coloro che regneranno sono quelli indicati nel passo citato e sono tutti i martiri  compresi quelli morti durante la grande tribolazione.
Voglio anche ricordarti che l'evento di AP 20 è relativo alla prima risurrezione che è propedeutica la rapimento.

shalom


Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 30.03.2020 alle ore 15:06:31
Il tema sono le pestilenze.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 30.03.2020 alle ore 16:39:44

on 03/30/20 alle ore 15:06:31, Marmar wrote:
Il tema sono le pestilenze.

Giusto, hai ragione, proseguo qui la discussione sul rapimento:

https://www.evangelici.net/cgi-bin/forum/YaBB.pl?board=lasttimes;action=display;num=1464458111;start=165#165

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 29.04.2020 alle ore 14:27:31
Bill Gates: “Non torneremo alla normalità prima di un anno o due”
Le previsioni del fondatore di Microsoft che nel 2015 aveva previsto la pandemia

https://www.quotidiano.net/esteri/bill-gates-coronavirus-1.5127793

Bill Gates si offre per finanziare il vaccino

https://www.quotidiano.net/esteri/video/bill-gates-si-offre-per-finanziere-il-vaccino-1.5124265

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 29.04.2020 alle ore 18:11:48
Profeta, viste le previsioni, oppure messia, visto l'impegno a salvarci? Entrambe le cose?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 29.04.2020 alle ore 18:29:15

on 04/29/20 alle ore 18:11:48, Marmar wrote:
Profeta, viste le previsioni, oppure messia, visto l'impegno a salvarci? Entrambe le cose?

Qui è chiamato il re dei filantropi

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/bill-gates-re-dei-filantropi-che-ora-ci-regala-vaccino-1852009.html

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Leona il 29.04.2020 alle ore 18:49:44
Non potrebbe essere che - visto che questo signore ha soldi a palate, guadagnati sulle nostre spalle, per un'intuizione che egli ed il suo amico hanno avuto alcuni decenni fa -  ora voglia davvero aiutare gli altri, senza secondi fini?

Cavoli, non soltanto non siamo mai contenti poichè noto nell'articolo una vena molto polemica, ma non ci sta mai bene nulla. Critichiamo quei paesi che non si dimostrano generosi con noi, ed ecco che non ci sta bene che questo signore voglia aiutarci prendendo a suo carico le spese per la ricerca del vaccino.




Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 29.04.2020 alle ore 23:28:03
Speriamo davvero sia un filantropo.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 30.04.2020 alle ore 10:33:14
Certo che nel 2014 ne avevano tanta di fantasia.

https://www.youtube.com/watch?time_continue=10&v=4LhThJ-zqfc&feature=emb_logo

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 30.04.2020 alle ore 12:36:17
Incredibile!

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 30.04.2020 alle ore 18:28:55
:() :()

https://youtu.be/dFeriEoiVJY

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 30.04.2020 alle ore 18:49:29
Ho fatto una ricerca su Google e ho trovato che c'è chi afferma che si tratta di una bufala:

https://www.bufale.net/video-del-pentagono-usa-2005-bill-gates-propone-vaccini-lobotomizzanti/

Se il video fosse autentico staremmo veramente entrando in nuova era: In ogni modo la cosa più importante da fare è imparare a dipendere sempre più dal Signore perché quando abbiamo LUI abbiamo tutto e così, anche se dovesse arrivare la persecuzione, non temeremo nemmeno la morte.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 01.05.2020 alle ore 06:51:53
Il web è pieno di falsità, districarsi è sempre più difficile, sta al nostro buon senso e basta.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 02.05.2020 alle ore 10:10:59

on 05/01/20 alle ore 06:51:53, Marmar wrote:
Il web è pieno di falsità, districarsi è sempre più difficile, sta al nostro buon senso e basta.

Questa notizia è di fonte sicura:
Bill Gates chiama Conte sul vaccino per il coronavirus

https://www.corriere.it/politica/20_maggio_01/bill-gates-chiama-conte-vaccino-il-coronavirus-1210926c-8bcb-11ea-b0cd-a1732823ac8b.shtml

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 02.05.2020 alle ore 10:24:00
Sono morti che parlano ma possono ancora fare molti danni.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Leona il 03.05.2020 alle ore 10:13:48
Stamattina navigando, mi sono imbattuta in questa parte di uno dei sermoni di M.L.J che meravigliosamente puo aiutarci in questo periodo di depressione dovuta alla situazione attuale

https://www.evangelici.info/depressione-spirituale-martyn-lloyd-jones

Un altro suo piccolo libretto (che si trova in italiano) contenente 5 suoi sermoni del 1939 proprio prima dell'entrata della Gran Bretagna in guerra, può esserci di grande aiuto. Lo consiglio e si intitola
"Perchè Dio permette la guerra"

Ogni volta che ascolto uno dei suoi sermoni, ne sono talmente toccata che mi inginocchio e lodo Dio dal profondo del cuore.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.07.2020 alle ore 12:23:31
Bill Gates: «Dobbiamo prepararci alla prossima epidemia»

https://video.corriere.it/esteri/bill-gates-la-prossima-epidemia-attirera-l-attenzione-dobbiamo-prepararci/6e4dc9fe-baac-11ea-9e85-8f24b6c04102


Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 01.07.2020 alle ore 13:59:08
E se invece dovesse essere lui a prepararsi al nuovo Regno dei cieli?

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 21.08.2020 alle ore 09:36:44
Altra "profezia" di Bill Gates:

"Ci saranno ancora milioni di morti, prima della fine della pandemia di Covid-19"

https://www.huffingtonpost.it/entry/bill-gates-ci-saranno-ancora-milioni-di-morti-prima-della-fine-della-pandemia-di-covid-19_it_5f3e0f5dc5b663461580a27f

Titolo: Re: Pestilenze
Post di Marmar il 21.08.2020 alle ore 10:16:16
E' un profeta accreditato nell'alto dei cieli?


Titolo: Re: Pestilenze
Post di Virtuale il 23.08.2020 alle ore 17:21:12

on 08/21/20 alle ore 10:16:16, Marmar wrote:
E' un profeta accreditato nell'alto dei cieli?

Vedremo se è vero.

Titolo: Re: Pestilenze
Post di New il 01.10.2020 alle ore 10:18:05
E' tornata la peste bubbonica:

https://www.lastampa.it/esteri/2020/09/30/news/caso-di-peste-bubbonica-in-cina-stato-di-emergenza-nella-contea-dello-yunnan-1.39366131

Il Signore lo aveva predetto predetto:

vi saranno grandi terremoti, e in vari luoghi pestilenze e carestie; vi saranno fenomeni spaventosi e grandi segni dal cielo. - Luca 21:11



Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board