Ti senti solo? Benvenuto Visitatore. Fai Login o Registrati. RegolamentoLeggi il regolamento completo  RSSIscrizione feed RSS

Indice Indice   Help Help   Cerca Cerca   Utenti Utenti   Calendario Calendario   Login Login   Registrati Registrati

    
   I Forum di Evangelici.net
   Vita di chiesa e cammino cristiano
   Attualità a confronto con la Bibbia
(Moderatori: andreiu, ilcuorebatte, Marmar)
   Eutanasia e suicidio assistito
« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Pagine: 1  · vai in fondo · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa
   Autore  Topic: Eutanasia e suicidio assistito  (letto 395 volte)
Giamba
Admin
*****





   
E-Mail

Posts: 3915
Eutanasia e suicidio assistito
« Data del Post: 27.09.2019 alle ore 14:29:00 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

In seguito alla recente pronuncia della Corte costituzionale in materia, in seguito al caso Dj Fabo, propongo la lettura di questa riflessione.
E' opera da un caro e fraterno amico che, oltre a essere uomo di scienza, ha vissuto in prima persona un'esperienza estremamente dolorosa.
https://www.svoltaonline.it/eutanasia-suicidio-assistito/
Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
Giamba
Admin
*****





   
E-Mail

Posts: 3915
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #1 Data del Post: 27.09.2019 alle ore 14:31:58 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Molto interessante anche la presa di posizione di molti ordini dei medici: https://roma.corriere.it/notizie/politica/19_settembre_26/01-politico-do cumentoadcorriere-web-roma-3c308094-e094-11e9-88f1-6c41e75d9585.shtml
Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #2 Data del Post: 27.09.2019 alle ore 17:20:16 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Molto toccante la lettera di Silvano Santoro che vive il  dramma del dolore insopportabile della moglie. Al suo posto, non mi immagino quale potrebbe essere il mio comportamento.
 
Io sono convinta che il dolore fisico non purifica, non redime ma disumanizza e noi, con compassione di chi soffre, dobbiamo cercare di evitarlo con le moderne cure oggi disponibili.
 
Premettendo che sia mio marito che io stessa, crediamo con tutto noi stessi in Cristo, figlio di Dio, se lo vedessi soffrire così tanto, cercherei dappertutto una struttura che possa offrirgli le migliore cure palliative oggi sul mercato - e se non trovassi un tale tipo di aiuto, andrei nelle stazioni dove spacciano morfina.
 
Può sembrare orripilante, ma non credo che il dolore portato avanti per così tanto tempo, sia voluto da nostro Signore. E certamente una conseguenza del peccato, ma se possiamo evitarlo, non penso che il Signore ce ne faccia una colpa.
 
Detto questo, ho appena accompagnato nella morte un'anziana di 93 anni, affetta da cancro agli intestini. Per 4 anni, caso più unico che raro, è vissuta tramite una nuova medicina, senza dolore. Improvvisamente 10 giorni fa, ha iniziato ad avere dolori insopportabili negli arti inferiori. Nella struttura dove era ricoverata le hanno somministrato della morfina per lenire il dolore e l'hanno profondamente sedata dandole soltanto liquidi, finchè dopo 8 giorni si è spenta.
 
Questa dovrebbe essere eutanasia passiva.  
 
Cosa sarebbe successo una decina di anni fa, quando non c'erano nè le cure palliative, nè il diritto a chiedere di non accanirsi terapeuticamente se non c'erano più speranze?
 
Mi domando quante persone che soffrono intensamente continuano ad accettare questo come prova inviata loro da Dio, oppure quante si ribellano ed arrivano, nella loro disperazione, a rigettare Dio?
 
In merito al suicidio assistito, la Bibbia sembra indicare che non è accettato da nostro Signore, ma credo anche che Egli giudichi chi lo compie con un metro diverso da noi umani.
 
« Ultima modifica: 27.09.2019 alle ore 17:23:42 by Leona » Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #3 Data del Post: 30.09.2019 alle ore 17:23:24 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

SVOLTAonline
 
Se si trattasse di una persona si potrebbe dire "Nomen omen". Premesso che ho il massimo rispetto per chi soffre e per la situazione personale dell'autore dell'articolo, meglio precisarlo altrimenti qua si viene fraintesi e si passa per persone brutali, dicevo... mi pare di capire che Santoro(tra le righe) stia giustificando l'eutanasia, se la cosa fosse confermata sarebbe davvero una svolta... eccome no... verso l'apostasia.  
 
Loggato
Giamba
Admin
*****





   
E-Mail

Posts: 3915
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #4 Data del Post: 30.09.2019 alle ore 17:50:39 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 30.09.2019 alle ore 17:23:24, ester2 wrote:
SVOLTAonline
 
Se si trattasse di una persona si potrebbe dire "Nomen omen". Premesso che ho il massimo rispetto per chi soffre e per la situazione personale dell'autore dell'articolo, meglio precisarlo altrimenti qua si viene fraintesi e si passa per persone brutali, dicevo... mi pare di capire che Santoro(tra le righe) stia giustificando l'eutanasia, se la cosa fosse confermata sarebbe davvero una svolta... eccome no... verso l'apostasia.  
 

 
"Sia chiaro: il peccato rimane; l’errore c’è; la vita è preziosa e ogni cristiano darà ad essa il massimo valore possibile senza discussione; la Bibbia (in particolare nell’esempio di Cristo) afferma che il dolore va affrontato con l’aiuto del Signore". Di solito si vanno a cercare significati nascosti tra le righe quando non ci sono significati ben chiari nelle righe, ma non era questo il caso.
« Ultima modifica: 30.09.2019 alle ore 17:51:48 by Giamba » Loggato

Dai manichei che ti urlano "o con noi o traditore!", libera nos Domine!
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #5 Data del Post: 30.09.2019 alle ore 18:58:42 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 30.09.2019 alle ore 17:50:39, Giamba wrote:

 
"Sia chiaro: il peccato rimane; l’errore c’è; la vita è preziosa e ogni cristiano darà ad essa il massimo valore possibile senza discussione; la Bibbia (in particolare nell’esempio di Cristo) afferma che il dolore va affrontato con l’aiuto del Signore". Di solito si vanno a cercare significati nascosti tra le righe quando non ci sono significati ben chiari nelle righe, ma non era questo il caso.

 
Me lo sono riletto e continua a non convincermi, la mia percezione è che abbia una linea abbastanza morbida sull'argomento, è vero che ha detto che:"il peccato rimane, l'errore c'è", però mi sembra di scorgere un "Ma" non espresso esplicitamente, magari lui non lo farebbe ma comprende chi lo fa o vorrebbe farlo.
 
E poi perchè definire farisei coloro che protestano contro queste nefandezze? Non dovrebbero protestare? Chi commette questo peccato va in perdizione, denunciare una pratica così malvagia è cosa buona e giusta.  
Loggato
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #6 Data del Post: 30.09.2019 alle ore 19:06:52 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Ester, ma di che pratica malvagia stai parlando? Vorresti spiegarti meglio?
 
E  poi - scusa la mia ignoranza - ma cosa intendi per omen nomen?
 
Io mica capisco.
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
ester2
Membro familiare
****



Cosi' dice il Signore:"Io onoro quelli che mi onorano"    1Sam.2-30

   
E-Mail

Posts: 2119
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #7 Data del Post: 30.09.2019 alle ore 19:19:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica


on 30.09.2019 alle ore 19:06:52, Leona wrote:
Ester, ma di che pratica malvagia stai parlando? Vorresti spiegarti meglio?
 
E  poi - scusa la mia ignoranza - ma cosa intendi per omen nomen?
 
Io mica capisco.

 
Mi riferisco all'argomento del topic ovviamente.
 
Nomen omen significa: un nome un destino...
 
Giamba ha capito il senso  
 
 Sorriso
« Ultima modifica: 30.09.2019 alle ore 19:19:45 by ester2 » Loggato
Leona
Membro familiare
****



Gesù è vita e luce

   


Posts: 378
Re: Eutanasia e suicidio assistito
« Rispondi #8 Data del Post: 30.09.2019 alle ore 23:52:11 »
Rispondi con quote Rispondi con quote   Modifica Modifica

Beato lui, come si suol dire, se ha capito quello di cui parli.
 
Loggato

Ecco, io sto alla porta e busso: se qualcuno ascolta la mia voce e apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli con me (Ap 3:20)
Pagine: 1  · torna su · Rispondi Rispondi   Create+Poll Create+Poll   Abilita notifica Abilita notifica    Invia il Topic Invia il Topic    Stampa Stampa

« Topic Precedente | Prossimo Topic »
Icons made by Freepik, Daniel Bruce, Scott de Jonge, Icomoon, SimpleIcon from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0
Powered by YaBB 1 Gold - SP 1.4 - Forum software copyright © 2000-2004 Yet another Bulletin Board

    
Copyright e condizione di riproduzione evangelici.net è un sito di Teknosurf.it srl - P.IVA: 01264890052
Il materiale presente in questa pagina si può ripubblicare liberamente ma solo a queste condizioni.
Sono molto gradite donazioni via Paypal, che ci permetteranno di fare di più e meglio. | Contatti